Menu
6

Breath: il jeans che respira

La diffusione del jeans tra gli utenti delle due ruote è un fenomeno planetario. Qualche anno fa sono arrivati i primi modelli tecnici, dotati di protezioni alle ginocchia, poi è stata la volta dei rinforzi in fibra aramidica e dell’attenzione maniacale alla vestibilità, alla qualità delle finiture, alle colorazioni di tendenza, alle versioni lady…

Sfogliando il catalogo primavera/estate di OJ salta subito agli occhi l’interesse del marchio per il jeans.
La sua attuale gamma comprende un buon numero di modelli e permette di scegliere in funzione del tipo di utilizzo (urbano, turistico, sportivo…). La suddivisione tra versioni uomo e donna segue un perfetto criterio di parità.
Bluster, Venere, Giove, Luna, Sole, Muscle… e ora Breath.

L’ultimo nato di OJ si inserisce tra le proposte jeans più versatili dell’intero settore dell’abbigliamento tecnico motociclistico. A renderlo tale sono le ampie cerniere di ventilazione, che presenta anteriormente sulle cosce e posteriormente sulla parte alta del jeans permettendo il passaggio del flusso d’aria mentre si guida.  Questa caratteristica permette al Breath di essere competitivo nel periodo estivo, ma la sua dotazione tecnica è quella del jeans 4 stagioni. Prodotto in Denim 11,5 oz elasticizzato, il capo presenta rinforzi in fibra aramidica lungo i fianchi e fino alle ginocchia. Punti sensibili per i quali OJ ha previsto anche protettori CE EN 16-21-1 Safe Tech. Quelli posizonati alle ginocchia sono facilmente estraibili/inseribili dall’esterno e regolabili in altezza.  Inserti stretch agevolano i movimenti in sella.

Il Breath viene proposto in blu effetto invecchiato nella classica configurazione a 5 tasche. Le taglie vanno da 44 a 60 e il prezzo suggerito al pubblico è di 179,90 euro

About Author

Giorgio Papetti

Sorry no comment yet.

Leave a Comment