Menu
logoQueenTrophi2019

PRONTA LA 2^ EDIZIONE DEL QUEEN TROPHY in Umbria

Un evento riservato a 100 motociclisti appassionati di strade a fondo naturale, un percorso tra Bevagna,  Vallo di Nera e Norcia alla scoperta di un territorio ricco di tradizioni storiche e culinarie, su e giù tra colline, fondovalle fluviali e dorsali montuose…tra i colori e i profumi della tarda primavera.

 

Un tempo nota per le tele pregiate che vi si producevano, tanto da essere chiamate ‘bevagne’, Bevagna è inserita tra i Borghi più belli d’Italia ed è Bandiera Arancione del Touring Club Italiano. Un borgo che organizza ancora oggi diverse manifestazioni legate alla tradizione come la Primavera Medievale, Arte in Tavola e il Mercato delle Gaite, ma che agli eventi di carattere storico abbina una manifestazione motoristica moderna, che ha anche l’obiettivo di celebrare il territorio umbro in tutti i suoi aspetti: il QUEEN TROPHY.

Queen_Trophy_d

QUEEN TROPHY è oggi alla sua 2^ edizione, una manifestazione di Turismo Avdentouring inserita nel calendario ufficiale FMI, che vuole emozionare e far divertire 100 motociclisti appassionati (numero chiuso), pronti a percorrere alcune delle più belle e scenografiche strade dell’Umbria, tra paesaggi e borghi storici, tipici di questo affascinante territorio, scoprendo i colori della tarda primavera e assaporando alcune delle specialità gastronomiche più ghiotte della ‘cucina di terra’ offerte da questa incredibile regione. Le strade percorse toccheranno il 70% di fondi naturali solcando colline, dorsali montuose e fondovalle fluviali.

Queen_Trophy_c

Non c’è solo il divertimento per i grandi con il QUEEN TROPHY, ma anche finalità importanti rivolte al mondo dei bambini. Il Moto Club Pepe Bevagna, organizzatore della manifestazione nasce, infatti, con l’obiettivo di ‘portare i bambini sulla moto’, educandoli all’uso delle due ruote motorizzate e finanziando la loro crescita motociclistica. Dalla sua nascita, tre anni fa, il MC Pepe Bevagna è riuscito a far salire in moto più di 300 bambini/e che, crescendo, hanno iniziato a partecipare anche a competizioni di carattere territoriale e nazionale. L’organizzazione degli eventi Moto in Piazza, permette ogni anno di far avvicinare tanti bambini/e al mondo delle due ruote, ma anche ad altri sport interessanti e perfetti per la loro crescita.

Queen_Trophy_b

QUEEN TROPHY è organizzato secondo il regolamento ufficiale previsto dalla disciplina Adventouring, con moto mono e bicilindriche dal peso non inferiore ai 150 kg e, soprattutto, senza competizione. Un viaggio di circa 400 km che da Bevagna porterà dapprima a Vallo di Nera e poi a Norcia, da dove partirà il secondo tratto verso la destinazione finale della seconda edizione: una località ‘a sorpresa’ che i partecipanti scopriranno la domenica mattina e che rappresenterà anche il punto di partenza della 3^ edizione nel 2020.

Queen_Trophy_a

Le formule del QUEEN TROPHY 2019 prevedono la possibilità di partecipare all’evento sia completando le due giornate di manifestazione, che nella sola giornata di sabato o domenica. Ci sarà anche la possibilità di scegliere tra una formula ‘easy’ (iscrizione e gadget) e una formula ‘full’ (che include anche i pasti e il trasporto bagagli). L’iscrizione entro il 18 aprile, consentirà di risparmiare da 10€ a 20€ in funzione della formula scelta. Le iscrizioni al QUEEN TROPHY 2019 sono già aperte.

Queen_Trophy_g

Partner dell’edizione 2019, già confermati, UFO Plast (accessori e parti moto) e ANLAS (pneumatici moto), entrambi presenti con iniziative vantaggiose per tutti i partecipanti, OFFROAD TV (media partner).

Queen_Trophy_e

Il QUEEN TROPHY 2019, che ha ottenuto il patrocinio dei Comuni di Bevagna, Vallo di Nera e Norcia, è raccontato sulle social ufficiali pagine Facebook (@queentrophyadventouring) e Instagram (@queen_trophy_2019).

About Author

Gianluca Villa

Responsabile Informatico, da anni segue con passione gli sport motoristici Motociclista appassionato fin da giovane, ha accumulato quasi 30 anni di esperienza nella guida delle due ruote, con e senza motore. Dopo una collaborazione iniziale con Motocorse.com è parte integrante del progetto wheelsmag.it. Inizialmente dedito alla guida enduro, si è specializzato nel gestire moto più stradali, colpa della residenza al vicinissimo circuito di Monza. Risiede nell'alta Brianza dove è facile trovarlo in giro sia in bici che in moto tra le colline e il lago di Como. Ha un occhio di riguardo verso la sicurezza stradale soprattutto espressa dagli accessori e dall'abbigliamento.

Sorry no comment yet.

Leave a Comment