Menu
Niken-GT-con-D2144ST

Givi veste la Niken

Questa rivoluzionaria Yamaha è appetibile anche per i moto viaggiatori? La risposta di GIVI è sì. Del resto il marchio è sempre stato attratto dalle innovazioni e come tale non poteva sottrarsi dal realizzare un set di accessori dedicati. Intuizione condivisa dalla stessa Yamaha, che nel 2019 ha posto in vendita la versione GT.
Un po’ alla volta la NIKEN si sta ritagliando il proprio spazio nel mercato. I pregiudizi sono ormai dietro l’angolo e comincia a prevalere la positività delle scelte tecniche. C’è chi avvicina il comportamento dinamico di questa 3 ruote a quello di una sportiva (soprattutto in piega) e chi, come GIVI, l’ha posta su di un altro piano realizzando per lei una componentistica dedicata in funzione delle sue caratteristiche “tourer”, quali maneggevolezza, comfort e sicurezza di guida. La proposta GIVI può in parte arricchire la dotazione di serie della GT… ma punta maggiormente alla trasformazione del modello standard “nudo” in sport-tourer pronta all’avventura anche in coppia.

Allestimento NIKEN-lato
IL SET PER IL BAGAGLIO

La conformazione del telaio e delle sovrastrutture della NIKEN hanno permesso all’R&D di GIVI di realizzare attacchi specifici per un tris di valigie + borsa da serbatoio.
Tramite l’attacco posteriore SR2143 (76,00 euro) si può montare su questa Yamaha un qualsiasi bauletto MONOKEY o MONOLOCK attraverso l’abbinamento con una serie di piastre (M5, M7, M8A, M8B, M9A o M9B per i Monokey e M5M o M6M per i Monolock). Se pensate di fare a meno del top case un’interessante alternativa è costituita dalla piastra in alluminio anodizzato EX2M (79,50 euro), che funge da elegante base per borse e borsoni.
L’attacco per le valigie laterali è il PLXR2143 (prezzo in via di def.) “a rimozione rapida”, specifico per le filanti valigie GIVI modello V35 e le nuovissime V37 MONOKEY SIDE.
Sulla Niken si adattano differenti borse serbatoio ma il massimo della praticità si ottiene con i modelli Tanklock /Tanklocked, dotati di sistemi brevettati da GIVI che permettono il fissaggio della borsa – con un semplice clic – al tappo serbatoio. L’aggancio si ottiene tramite una flangia, specifica per ogni moto. Per la Niken è la BF05 (14,00 euro).

 

telaietti laterali ad attacco rapido
GLI ALTRI ACCESSORI
Per proteggersi meglio dall’aria quando si viaggia a velocità sostenute c’è il cupolino trasparente D2144ST (101,00 euro); dotato di misure maggiorate (58×59 cm), si monta al posto dell’originale tramite gli attacchi specifici D2143KIT (26,00 euro). Sulla Niken GT il cupolino si sostituisce direttamente a quello di serie senza bisogno di alcun attacco.

Volete un cavalletto laterale sempre all’altezza della situazione? L’ES2122 (37,00 euro) fa per voi. Si tratta di un supporto specifico in alluminio e acciaio inox che ne allarga la superficie di appoggio.

Non manca la possibilità di ospitare correttamente in zona plancia i device per la comunicazione e la navigazione. Il traversino FB2143 (prezzo in via di def.), che si monta dietro il cupolino, supporta le pinze S920L/M e ancora l’accessorio S902A (non destinato però alla GT) al quale fissare i case portasmartphone/GPS GIVI modello S952B, S953B, S954B, S955B, S956B, S957B. In alternativa alla posizione permessa dal traversino entrano in gioco due kit viteria: Il primo si chiama 01SKIT (8,00 euro) e si fissa ai risers del manubrio; su di esso è possibiile montare sia la Smart Bar S900A (barra universale portadevice) sia lo Smart Mount S901A. Su quest’ultimo si montano sia il supporto per tutte le versioni dei navigatori moto ZUMO di Garmin (SGZ39SM) sia quello per i TomTom Rider (la sigla qui è la STTR40SM).

Niken con FB2143
Sempre per i possessori di Niken si aggiunge l’ulteriore possibilità di sfruttare il coperchio della vaschetta olio, presente sul lato destro della plancia, come punto di appoggio per cellulari e GPS. A permetterlo è l’accoppiata 02VKIT (8,50 euro) e Smart Mount RC S903A.

About Author

Giorgio Papetti

Sorry no comment yet.

Leave a Comment