Menu
HP3.4-Nero_grigio_giallo-fluo-

Hype HP 2.51 e 3.41

Le nuove proposte di HYPE, marchio di proprietà di wheelup, puntano su praticità e comfort. Pensati per la città e dotati di visierino parasole di serie, questi due caschi jet unisex si presentano con due stili ben distinti… per accontentare proprio tutti.

Chi guida in città predilige la comodità di un casco jet: fresco e poco “ingombrante”, offre un ampio campo visivo e lo si può riporre in qualsiasi sottosella o bauletto.

I due modelli HYPE che vi presentiamo, che si chiamano HP2.51 Lux e HP3.41, fanno parte di questa categoria proponendo un’impostazione e un “mood” totalmente differenti tra loro.

HP2.51 Lux si contraddistingue per un’eleganza che sarà molto apprezzata soprattutto da chi predilige uno stile classico e senza tempo. Questo jet ha interni in pelle amovibili e un peso medio di 1 kg. È disponibile in quattro colorazioni monocromatiche con bordatura della calotta in ecopelle a contrasto: antracite opaco/bordeaux, nero opaco/marrone, bianco/bordeaux, giallo opaco/antracite.

HP2.51-Nero-opaco_marrone

HP3.41, punta su un look più aggressivo, per incontrare invece i favori di chi siede sulla sella di uno scooter sportivo o, perché no, di una naked. Esso propone interni in tessuto trattato Sanitised, estraibili e lavabili, prese d’aria frontali, un estrattore posteriore e un peso medio di circa 1.2 kg. Le colorazioni prevedono quattro grintose varianti grafiche: nero/grigio/giallo fluo, bianco/nero/grigio, bianco/nero/rosso, bianco/nero/giallo fluo.

HP3.4-Bianco_nero_rosso

Entrambi sono dotati di calotta in tecnopolimero iniettato ad alta densità,  chiusura a sgancio rapido con regolazione micrometrica, visiera lunga antigraffio e, caratteristica sempre gradita, visierino interno parasole a scomparsa.

I due caschi sono disponibili in cinque taglie: 54/XS, 56/S, 58/M, 60/L e 61/XL.

I prodotti HYPE sono distribuiti in esclusiva presso tutti gli store wheelup

 PREZZO CONSIGLIATO: 67,00 euro (HP2.51 Lux); 91,00 euro (HP3.41)

 

About Author

Giorgio Papetti

Sorry no comment yet.

Leave a Comment