Menu
HardAlpiTour-Series-vert

HAT SERIES 2019. THE ULTIMATE ADVENTOURING

 

Dalla Hardalpitour nasce la HAT Series: l’Adventouring dalla A alla Z

 

  • HAT PAVIA-SANREMO, 2^ edizione – L’Adventouring per esperti e principianti
  • HAT SESTRIERE ADVENTOURFEST. Il primo meeting per gli appassionati di Adventouring – NOVITÀ 2019
  • HARDALPITOUR HAT SANREMO-SESTRIERE, 11^ edizione – Il più grande evento Adventouring in Europa

 

Nella cornice del suggestivo Caravanserraglio a Milano, è stata presentata la HAT SERIES 2019, una serie di tre eventi nati dalla HARDALPITOUR, nota anche come HAT, che ha fama di aver ispirato la disciplina del mototurismo fuoristrada, recentemente denominato Adventouring.

Serata HAT a

Forti di una qualità organizzativa assoluta e riconosciuta, l’associazione OVER2000riders e la Hatventure Srl, organizzatori della HAT, presentano la HAT SERIES 2019, un insieme di eventi Adventouring che territorialmente insistono nel Nord-Ovest dell’Italia e idealmente si collegano tra loro, offrendo diverse opportunità per praticare la disciplina nel massimo divertimento e sicurezza. Caratterizzati dalla stessa filosofia e dalla stessa passione per l’avventura in moto, i tre eventi presentano caratteristiche differenti per incontrare le diverse esigenze degli appassionati, da chi vuole avvicinarsi a questo mondo fino a chi cerca l’avventura più estrema.

 

Grande novità per la HAT SERIES 2019 è la nascita dell’HAT SESTRIERE ADVENTOURFEST, il primo meeting dedicato agli appassionati dell’Adventouring che sarà “messo in scena” a fine giugno nella splendida ed esclusiva cornice montana di Sestriere.

 

GLI EVENTI

 

HAT PAVIA-SANREMO – 17/19 maggio

L’Adventouring per esperti e principianti

 

La HAT Pavia-Sanremo, alla sua 2^ edizione, nasce come diretta emanazione della nota HARDALPITOUR, della quale condivide spirito e filosofia, con l’intenzione di ampliare gli orizzonti dell’Adventouring aprendosi ai territori della Lombardia.

 

Seguendo la “formula HAT”, sono previsti due percorsi con lunghezza e caratteristiche diverse: il CLASSIC di circa 460 km (per team di tre piloti) e il DISCOVERY di circa 390 km (partecipazione anche in solitaria), con sosta notturna per tutti a Cairo Montenotte.  Il tracciato Discovery è studiato proprio per chi si vuole avvicinare al mondo Adventouring, con una percentuale di asfalto più alta e dove il fuoristrada è alla portata di chi ha un minimo d’esperienza. Il percorso Classic, pur mantenendo un livello “facile” per maxi-enduro, presenta un tracciato più lungo con tratti in fuoristrada leggermente più tecnici sulle zone collinari.

 

Il programma prevede le operazioni preliminari di venerdì ancora con l’ospitalità della Riso Scotti, che, sensibile alla passione dei motociclisti, gentilmente apre la sua fabbrica alla carovana dei partecipanti. La partenza da Pavia si terrà presso il prestigioso Castello Visconteo, seguita dai passaggi suggestivi nella centralissima Starda Nuova e sul Ponte Coperto.  Da qui, le tracce GPS seguiranno il Po, per poi tagliare verso Tortona dove i due percorsi si divideranno nella loro parte ‘alessandrina’, per ritrovarsi a Molare, nei pressi di Ovada, alle pendici dell’Appennino Ligure-Piemontese. Separati anche i ristori per il pranzo, situati a Gavi e Bosco Marengo. Continui sali-scendi condurranno, dapprima a Sassello, e quindi all’arrivo a Cairo Montenotte (SV). In serata, aperitivo offerto dal Comune presso il nuovo Museo Ferrania, a testimoniare i fasti della fabbrica locale della nota azienda di pellicole e macchine fotografiche.

 

La ripartenza alla buonora di domenica vedrà i percorsi proseguire insieme verso Altare, dove il lungo sterrato della Colla di San Giacomo porterà i motociclisti in direzione di due tra i “Borghi più belli d’Italia”, Garessio (CN) (Discovery) e Zuccarello (IM) (Classic). D’obbligo per tutti il passaggio a Pieve di Teco (IM), quindi la spettacolare discesa verso Molini di Triora. Una nuova separazione dei due percorsi porterà la traccia Classic sullo scenografico sterrato finale di Bajardo. E poi tutti all’arrivo al Forte Santa Tecla di Sanremo, proprio sul mare.

Serata HAT e

Oltre ai partner HAT SERIES, la HAT Pavia-Sanremo vedrà il supporto di RISO SCOTTI, MOKA SIR’S (caffè) e GIRAUDI (cioccolato).

 

HAT SESTRIERE ADVENTOURFEST – 28/30 giugno – novità

Il primo grande meeting per gli appassionati di Adventouring

 

Le Montagne Olimpiche piemontesi diventeranno il magnifico scenario del primo grande meeting dedicato al mondo Adventouring. Nasce un evento dedicato agli appassionati del turismo-avventura in moto, che nella tre giorni di Sestriere avranno l’opportunità di condividere momenti unici con gli altri partecipanti, incontrare le Case motociclistiche che daranno vita al più grande demo-ride adventour mai realizzato, scoprire il mondo degli accessori e dei servizi che ruotano attorno all’Adventouring, apprendere con le Academy, imparare a navigare, e soprattutto partecipare a tour organizzati sui 700 km di strade bianche ex-militari in alta quota condotti da guide esperte del territorio, … e tante altre sorprese in un week-end nel segno dell’avventura in moto.

 

Partner essenziale dell’Adventourfest è il Comune di Sestriere, tradizionalmente vicino agli appassionati dei motori, che su queste bellissime strade di montagna trovano dove soddisfare la loro passione, nel pieno rispetto della natura e di coloro che la frequentano. Tanti gli itinerari e gli splendidi scenari da scoprire percorrendo le strade d’alta quota che caratterizzano la Valle di Susa e la Valle Chisone. Sestriere promette di confermarsi capitale dell’Adventouring.

 

E in un ambiente così speciale, non poteva mancare la grande emozione della “notturna”. Nella notte di sabato, partirà la HALF-HARDALPITOUR, un percorso guidato sulle strade bianche d’alta quota, un percorso di circa 180 km in notturna per chi vuole segnarsi con un’esperienza unica alla luce della Luna.

 

Tante le Case Motociclistiche che ad oggi hanno già aderito ai demo-ride delle loro novità nel segmento adventure: YAMAHA, HONDA, BMW, SUZUKI, QUADRO e ZERO MOTORCYCLES.

 

Presenti poi nell’HAT VILLAGE, le aziende partner ANLAS (pneumatici), T.UR (abbigliamento), LS2 HELMETS (caschi), GARMIN (navigatori), TOURATECH (accessori), ENDURISTAN (accessori), OJ (abbigliamento e accessori), MOTOR BIKE EXPO (manifestazione fieristica).

 

HARDALPITOUR HAT SANREMO-SESTRIERE – 6/8 settembre

Il più grande evento Adventouring in Europa

 

Giunge alla sua 11^ edizione la mitica HARDALPITOUR che, grazie alla costante partecipazione di circa 500 motociclisti provenienti da oltre 15 nazioni, può definirsi il più grande evento Adventouring d’Europa.  La partenza sarà ancora una volta da Sanremo, località particolarmente gradita da partecipanti e accompagnatori che in questa città di mare trovano motivi d’interesse e di svago: dalle spiagge sabbiose al famoso Casinò, agli eleganti negozi del centro storico. Rinnovata anche la collaborazione con il Casinò di Sanremo, che ospiterà i partecipanti nel suo teatro per la HAT Night e il briefing.

 

Come da tradizione HARDALPITOUR, saranno tre i percorsi, diversi per lunghezza e difficoltà, da scegliere in base alle esigenze e alle capacità dei partecipanti:

 

  • EXTREME, indicato per piloti di provata esperienza, è un vero viaggio “maratona” della durata di 40-42 ore, su di un percorso di circa 900 km. Davvero suggestiva la partenza alla mezzanotte del venerdì, in un piazzale illuminato sul mare con la presenza di tanti fan e appassionati. Arrivo a Sestriere previsto per il primo pomeriggio di domenica;

 

  • CLASSIC, che prevede circa 24 ore in sella inclusa la parte di guida in notturna e su un percorso di circa 560 km. Affrontare il percorso Classic significa fare la Hardalpitour così come è stata pensata originariamente, assicurando tutte le emozioni di questo evento indimenticabile per qualsiasi partecipante. La partenza sarà alle ore 12 di sabato, sempre dal P.le Dapporto di Sanremo, con arrivo a Sestriere nel primo pomeriggio di domenica;

 

  • DISCOVERY, della durata di due giorni su un percorso di circa 420 km di livello “facile”, è la versione più adatta per chi vuole avvicinarsi per la prima volta a questa manifestazione, vivendo l’atmosfera dell’evento senza però l’impegno della guida per 24 ore consecutive, prevedendo una sosta notturna a Cuneo.

 

La prima parte del percorso, fino a Cuneo, coinciderà con i percorsi Extreme e Classic. Alla Discovery è possibile partecipare anche singolarmente.

 

Diverse le novità dell’edizione 2019 introdotte dall’organizzazione:

 

  • priorità di partenza in base alla data d’iscrizione
  • una nuova sosta/ristoro nel centro di Cuneo
  • nuovi percorsi off-road nel Cuneense e un nuovo passaggio in Francia (solo Extreme)
  • lo sconto sull’iscrizione dei partecipanti Under 21
  • il rilascio dell’attestato Marathon, per premiare chi avrà compiuto il percorso completo, rispettando tutti i punti di controllo, dimostrando così massimo impegno, rispetto e perseveranza.

 

Dal punto di vista organizzativo l’impegno è sempre al top grazie ai circa 50 componenti dello staff coordinato, come di consueto, da Base Luna, l’Associazione piemontese della Protezione Civile specializzata in eventi motociclistici. Per quanto riguarda la sicurezza, da segnalare l’utilizzo dei tracker GPS distribuiti ai partecipanti che consentono di monitorare in tempo reale la geo-localizzazione sul territorio e di inviare alla Centrale Operativa HAT richieste immediate di soccorso in caso di necessità.

 

PARTNER HAT SERIES 2019

 

I partner della HAT SERIES 2019 sono: YAMAHA (moto), GARMIN (navigatori), T.UR (abbigliamento),  ANLAS (pneumatici), TOURATECH (accessori), ENDURISTAN (accessori), LS2 HELMETS (caschi).

 

ENTI E AGENZIE TERRITORIALI

 

L’organizzazione della HAT SERIES comporta uno straordinario sforzo per condividere le sue manifestazioni con il territorio che le ospita e ne consente il passaggio: 3 Regioni, 6 Provincie, 110 Comuni e numerosi altri enti locali sono l’eccezionale apparato burocratico-amministrativo che gli organizzatori devono affrontare per realizzarla.

 

Quindi, la HAT SERIES è resa possibile grazie alla collaborazione di enti attivi e favorevoli allo sviluppo di questa disciplina sportivo-turistica nei propri territori. Si ringraziano in particolar modo, non solo le Regioni Lombardia, Piemonte e Liguria che hanno concesso il loro patrocinio, ma anche la Province di Pavia, Alessandria, Savona, Cuneo, Torino e Imperia, i Comuni di Pavia, Cairo Montenotte, Sestriere, Cuneo e Sanremo, oltre a tutti i numerosi comuni attraversati durante i tre eventi di questa edizione 2019.

 

Davvero preziosa anche la collaborazione delle agenzie AIPO, ALEXALA di Alessandria e SANREMO ON.

 

AICS MOTOCICLISMO-SETTORE ADVENTOURING

 

Un’importante novità per la stagione 2019 riguarda l’ingresso della HAT SERIES nel calendario Adventouring di AICS Motociclismo che, ricordiamo, prevede da regolamento la partecipazione di moto maxi-enduro con un peso minimo di 150 kg.

 

AICS Motociclismo, nata a inizio 2018 con l’obiettivo di promuovere al meglio il mondo del motociclismo e coordinare a livello nazionale le attività sportive di carattere amatoriale, seppur con modalità competitive, vuole rappresentare il terzo polo del settore motoristico a “due ruote” in Italia, portando aria di novità grazie a un approccio più “easy” e “personalizzato”, con grande professionalità e nel pieno rispetto delle numerose normative che interessano la disciplina motociclistica.

 

Responsabile del Settore Nazionale è Dario Lamura, ex pilota e grande esperto di motociclismo, con un passato attivo in altri Enti del settore, al lavoro da poco più di un anno per portare AICS Motociclismo a divenire il nuovo punto di riferimento per le Associazioni Sportive Dilettantistiche. Nel 2019 è nato il Settore Adventouring, coordinato da Corrado Capra.

 

OVER2000RIDERS

 

Over2000riders è l’associazione sportiva organizzatrice della HAT SERIES, partita con la Hardalpitour nel 2009.

 

Avventura e Turismo sono i denominatori comuni dei viaggi e degli eventi organizzati dall’associazione sportiva torinese fondata da Corrado Capra, antesignano del mondo Adventouring, che promuove un senso del mototurismo-avventura diverso, una “nuova frontiera dell’andare in moto”.

 

L’Avventura è esaltata dall’aspetto più sportivo e tecnico: la moto, grande protagonista, è la compagna che conduce gli appassionati su strade secondarie, spesso in fuoristrada e immerse nella natura, a volte anche impegnative, senza mai dimenticare che la sicurezza e il rispetto del territorio rappresentano l’aspetto fondamentale per vivere bene questa disciplina, talvolta estrema ma che segue le regole di un gioco sicuro e controllato.

 

Il Turismo è invece l’anima, la parte più intima ed emozionale, nonché il motore per tutti gli appassionati e per l’organizzazione stessa, che è mossa dall’interesse per luoghi e località dalla forte valenza storica e culturale o dalla particolare bellezza naturale.

Per informazioni e iscrizioni alla HAT SERIES, visitate il sito over2000riders.com

 

About Author

Gianluca Villa

Responsabile Informatico, da anni segue con passione gli sport motoristici Motociclista appassionato fin da giovane, ha accumulato quasi 30 anni di esperienza nella guida delle due ruote, con e senza motore. Dopo una collaborazione iniziale con Motocorse.com è parte integrante del progetto wheelsmag.it. Inizialmente dedito alla guida enduro, si è specializzato nel gestire moto più stradali, colpa della residenza al vicinissimo circuito di Monza. Risiede nell'alta Brianza dove è facile trovarlo in giro sia in bici che in moto tra le colline e il lago di Como. Ha un occhio di riguardo verso la sicurezza stradale soprattutto espressa dagli accessori e dall'abbigliamento.

Sorry no comment yet.

Leave a Comment