Menu
14736_HONDA_SH_YM17_3421

HONDA SH125,150i 2017 Sempre più tecnologici

Lo scooter ai vertici delle vendite e molto apprezzato dagli italiani nelle cilindrate 125 e 150cc, si rinnova per il 2017, tante le novità non solo estetiche SH per Honda identifica una famiglia di scooter, nata nel 1984 con l’indimenticabile SH50, come il bestseller con oltre 1,1 milioni di unità vendute in tutta Europa.

Caratteristiche imprescindibili per identificarlo sono la pedana piatta, le ruote alte da 16”, la strumentazione a tre quadranti e vano sottosella capiente.
l’SH125/150 è continuamente in fase di sviluppo, e ogni step evolutivo che arriva sul mercato porta qualcosa di innovativo, come il primo ad adottare nel 2005 l’alimentazione a iniezione
elettronica, da qui la “i” nel suo nome.
Il modello del 2013 introduceva il motore eSP (enhanced Smart Power) con soluzioni a basso attrito e dispositivo Start&Stop per massimizzare l’efficienza dei consumi.

15047_Honda_SH_YM17_1542

Oggi introduce ulteriori miglioramenti, estetici e funzionali, che lo rendono più desiderabile che mai.

Panoramica

Il nuovo SH125/150i conferma capisaldi della formula che lo hanno reso vincente – telaio resistente, ottima tenuta di strada, ampia pedana piatta, ruote da 16 pollici e vano sottosella per un casco integrale e migliora ulteriormente accelerazione, ripresa ed equipaggiamento.
Le prestazioni sono superiori al precedente modello, omologato Euro4. Il look più ricercato nelle linee fluide e raccordate, impreziosite dalle luci a LED anteriori e posteriori.
Nuova chiave di tipo Smart Key e il vano portaoggetti anteriore più grande e dotato di presa 12V per la ricarica di apparati elettronici.

Vano12V Pedana

Equipaggiamento e Stile

Aggiornarsi mantenendo il DNA è stato il compito Honda, che è riuscita a mantenere un look Accattivante. Innovazione delle forme senza stravolgere quell’aspetto che già piaceva molto ai suoi possessori. Per goderne appieno la tinta Pearl Splendor Red è la più indicata senza ombra di dubbio.
Le distintive luci a LED che riprendono il logo stilizzato Honda, presente in molti elementi come l’appoggio della pedana piatta, donano una vocazione ancor più tecnologica al nuovo SH.

Front  farirear

La pedana piatta garantisce libertà funzionale sia per i piedi che per una borsa, grazie anche al gancio si sicurezza, e facilita salire/scendere durante le manovre di parcheggio.

15188_Honda SH125i YM17 5285

Molto funzionale il sistema chiave SmartKey, È sufficiente tenerla in tasca per interagire con accensione, e serratura del vano sottosella dove c’è il tappo benzina e lo scomparto capace di ospitare un casco integrale.
La SmartKey ha due tasti, un on/off di sicurezza per disattivare la possibilità di avviamento in caso di prossimità allo scooter, e un answer back per far lampeggiare le frecce e individuarlo quando è parcheggiato tra decine di altri veicoli.
Il un vano portaoggetti anteriore più grande, giusto per un cellulare “plus”, all’interno del quale la presa 12V permette di ricaricare o alimentare i propri dispositivi elettronici.
Invariata la capacità del serbatoio, da 7,5 litri, che con i consumi super efficienti offre un’autonomia ben superiore ai 300 km.

cockpit

La sella è ampia e comoda per il pilota, ma anche per il passeggero, che può fare affidamento su grandi maniglie e su pedane in alluminio a scomparsa.
Il vano sottosella può contenere un casco integrale, non siamo riusciti a farci stare un apribile, ma con due comodi ganci per bloccare il casco e fissarlo all’esterno in modo sicuro.

15244_Honda SH125i YM17 103
Il portapacchi ospita il bauletto di serie, come il parabrezza e i paramani, sul mercato italiano.

20170207_153648 20170207_153640 20170207_153705

Confermato il layout della strumentazione, con gli indicatori analogici del tachimetro, della temperatura di raffreddamento e del livello carburante e tutte le spie sempre ben visibili anche in piena luce insieme al display LCD per vedere Trip e consumi.

Motore e Consumi

Il conosciuto eSP, super compatto, affidabile e silenzioso. grazie alla nuova mappatura dell’iniezione elettronica PGMFI oggi è più potente e ricco di coppia, con un picco di 12,2 CV (9 kW) a 8.500 giri/min e 11,5 Nm a 7.000 giri/min per l’SH125i e 15 CV (11 kW) a 8.250 giri/min e 13,9 Nm a 6.500 giri/min per l’SH150i.
Consumi 47,4 km/l per il 125 e 43,8 km/l per il 150, entrambi nel ciclo medio WMTC e con sistema Start&Stop attivo. Nota di merito va proprio al sistema di spegnimento del motore, tipico in città nei semafori. Il pistone non si ferma a caso nel motore, ma posizionato nella fase più performante per l’accensione grazie al sistema di decompressione, così da ripartire con una tempistica quasi nulla rispetto a un motore acceso.
Questo meccanismo traduce in un risparmio tanto più grande, tanto più è il traffico da affrontare. Il motorino di avviamento è sostituito da un alternatore elettronico ACG, che ricarica anche la batteria.
Altro elemento di spicco è la fasatura di accensione ottimizzata è combinata al sistema di raffreddamento azzera il rischio di “battito in testa” anche in condizioni climatiche estreme.

14729_HONDA_SH_YM17_3419

Telaio e ciclistica

Tubolare con trave dorsale tutto in acciaio ad elevata resistenza, risponde a criteri di rigidità e resistenza, fondamentali sulle strade troppo spesso dissestate delle città.
Le ruote pressofuse in alluminio da 16” hanno un nuovo disegno a 5 razze sdoppiate, e danno buona maneggevolezza, e molta stabilità dello scooter su qualsiasi tipo di fondo. Ottimi gli pneumatici Michelin City Grip di primo equipaggiamento.
Invariate le misure della ciclistica.
Gli ammortizzatori sono regolabili nel precarico delle molle su 5 livelli ed offrono
un’escursione di 83 mm. La forcella telescopica con steli da 33 mm ha un corsa di 89
mm. L’assetto è un po’ troppo rigido per l’utilizzo in città, dove fatica a digerire gli ostacoli più impegnativi. Molto meglio sulle strade ad alta percorrenza dove la tenuta di strada è ottima.
L’ABS a due canali lavora con i dischi dei freni da 240 mm, con pinza anteriore a 2 pistoncini e pinza posteriore a singolo pistoncino.

Colorazioni

Pearl Nightstar Black

20170207_154135
Pearl Cool White

20170207_154154
Lucent Silver Metallic

15188_Honda SH125i YM17 5285
Pearl Splendor Red

20170207_152059

MOTORE
Tipo Monocilindrico 4T, raffreddato a
liquido, monoalbero a 2 valvole, Euro4
Tipo Monocilindrico 4T, raffreddato a
liquido, monoalbero a 2 valvole, Euro4
Cilindrata (cm³) 124,9 cc (153 cc)
Alesaggio ´ Corsa 52,4 x 57,9 mm (58 x 57,9 mm)
Rapporto di compressione 11 : 1 (10,6 : 1)
Potenza massima
12,2 CV (9 kW) @ 8.500 giri/min
15 CV (11 kW) @ 8.250 giri/min
Coppia massima
11,5 Nm @ 7.000 giri/min
13,9 Nm @ 6.500 giri/min
Capacità olio 0,9 litri
ALIMENTAZIONE
Tipo Iniezione elettronica PGMFI
Capacità serbatoio benzina 7,5 litri
Consumo carburante (ciclo medio
WMTC)
47,4 km/l (43,8 km/l), Start&Stop
attivo
IMPIANTO ELETTRICO
Avviamento Elettrico
Capacità batteria YTZ8V 7Ah MF
Uscita ACG 232W @ 5.000 giri/min
TRASMISSIONE
Tipo frizione Automatica, centrifuga, a secco
Tipo cambio CVT
Trasmissione finale Cinghia a V
TELAIO
Tipo
Tubolare in acciaio ad alta resistenza,
trave dorsale inferiore
CICLISTICA
Dimensioni (LxLxA) 2.034mm x 740mm x 1.158mm
Interasse 1.340 mm
Dimensioni (LxLxA) 2.034mm x 740mm x 1.158mm
Interasse 1.340 mm
Inclinazione cannotto di sterzo 26°
Avancorsa 85,2mm
Altezza sella 799mm
Altezza da terra 144mm
Peso in ordine di marcia e con il pieno
di benzina 136,9 kg (137,3 kg)
Raggio di sterzata 2 metri
SOSPENSIONI
Anteriore
Forcella telescopica con steli da 33
mm, escursione 89 mm
Posteriore
Doppio ammortizzatore con forcellone
oscillante, escursione 83 mm
CERCHI
Anteriore 16M/C x MT2.50
Posteriore 16M/C x MT2.75
PNEUMATICI
Anteriore 100/8016”,
Michelin City Grip
Posteriore 120/8016”,
Michelin City Grip
FRENI
Anteriore
Disco da 240 mm, pinza a 2
pistoncini, ABS
Posteriore
Disco da 240 mm, pinza a 1
pistoncino, ABS
ELETTRONICA DI BORDO
Equipaggiamento Honda Smart Key, presa 12V
Faro anteriore LED
Luce posteriore LED
Luce posteriore LED

Prezzi (inclusi Bauletto, Parabrezza, Paramani)

SH125i 3.390,00 € f.c.

SH150i 3.540,00 € f.c.

 

*Dati ottenuti da Honda nelle condizioni di test standard prescritte dalla normativa WMTC. I
risultati possono variare a seconda dello stile di guida, dello stato di manutenzione del
veicolo, delle condizioni meteo e della strada, della pressione degli pneumatici e del
carico. I test sono stati condotti utilizzando una versione base del veicolo, con un solo
pilota e senza accessori opzionali aggiuntivi.
Tutte le specifiche sono provvisorie e soggette a modifica senza preavviso

About Author

Gianluca Villa

Responsabile Informatico, da anni segue con passione gli sport motoristici Motociclista appassionato fin da giovane, ha accumulato quasi 30 anni di esperienza nella guida delle due ruote, con e senza motore. Dopo una collaborazione iniziale con Motocorse.com è parte integrante del progetto wheelsmag.it. Inizialmente dedito alla guida enduro, si è specializzato nel gestire moto più stradali, colpa della residenza al vicinissimo circuito di Monza. Risiede nell'alta Brianza dove è facile trovarlo in giro sia in bici che in moto tra le colline e il lago di Como. Ha un occhio di riguardo verso la sicurezza stradale soprattutto espressa dagli accessori e dall'abbigliamento.

Sorry no comment yet.

Leave a Comment