Menu
_DSC7629

La quinta sinfonia di Rea

Dal nostro inviato Daniele Grazi

Jonathan Rea conquista il suo quinto titolo mondiale vincendo gara 2 del Pirelli Franch Round sul circuito di Magny-Cours.

Dopo il secondo posto nella Tissot Superpole Race sembrava impossibile che la giornata finisse con l’assegnazione del titolo mondiale, ma un contatto alla curva 13 fra Razgatlioglu e Bautista ha riaperto le speranze e Rea non si è fatto sfuggire l’occasione.

Il secondo e terzo posto in gara va alla coppia Yamaha formata da M. Van Der Mark e A. Lowes, seguiti da C. Davies e L. Baz, sesto posto per M.Mealdri mentre gli altri due italiani in gara A.Delbianco e M.Rinaldi chiudono rispettivamente in sedicesima e diciassettesima posizione.

About Author

Daniele Grazi

Nato nel 1985 in provincia di Siena, seguo costantemente il mondo delle due ruote fin da bambino con una grande passione per le corse grazie alle gare di Mick Doohan e Carl Fogarty.  I primo approccio vero con la fotografia sportiva avviene nel 2010, per poi riuscire ad ottenere i primi accrediti qualche anno dopo. Nel 2017 seguirò tutte le tappe Europee del Mondiale Superbike per Wheelmag Italia.

Sorry no comment yet.

Leave a Comment