Menu
Enerjump-Mini-2

Midland: Enerjump mini

Restare a terra con la batteria quando si viaggia in moto? Ipotesi non proprio improbabile quando le mete scelte sono solitarie e lontane dai centri abitati. Avere con sé un dispositivo di emergenza sempre pronto all’uso, capace di farvi ripartire ma anche di ricaricare via USB i vostri device elettronici… fa sentire più tranquilli. Se l’idea vi piace, date un’occhiata a questo modello di MIDLAND.

Enerjump-Mini-3_4

La linea ENERJUMP di Midland comprende tre differenti modelli di cui uno particolarmente interessante per il settore delle due ruote a motore (scooter, moto, ATV… e anche autovetture). Si chiama MINI, costa meno di 100 euro e coniuga le caratteristiche offerte da un Jump Starter 12 V e da un Power Bank.

Enerjump-Mini-3

In pratica questo compatto e potente dispositivo fornisce una corrente di picco sufficiente a far ripartire i veicoli dotati di batteria 12 Volt, collegando i cavi/pinze in dotazione direttamente a quest’ultima senza timore di invertire la polarità o di creare un corto circuito grazie alla presenza dello “Smart Jump Start System”, che rileva in automatico la carica della batteria e protegge il sistema. Tramite la sua presa USB ENERJUMP MINI alimenta/ricarica più volte smartphone o tablet o se volete GPS, action cam, drone…

Acc.-di-serie-con-Enerjump-Mini

In un caso o nell’altro, l’ENERJUMP MINI offre una riserva di energia che permette di far fronte alle emergenze che possono insorgere durante un raid motociclistico per il quale, ad esempio, è previsto un report costante sui social media

Per non farsi mancare nulla, il MINI aggiunge alle caratteristiche una potente torcia a led (100 L) e un indicatore di carica dei dispositivi con 4 livelli di segnalazione.

ENERJUMP MINI si ricarica a sua volta tramite la classica presa 220V oppure alla presa accendisigari 12Volt e mantiene la carica per diversi mesi.

PREZZO AL PUBBLICO: 99,00 euro

About Author

Giorgio Papetti

Sorry no comment yet.

Leave a Comment