Menu
PIRELLI CYCL-E WT - Dettaglio

PIRELLI Pneumatici invernali per BICI e E-BIKE

 

Pirelli aumenta la sicurezza per chi usa la bici anche in inverno, il nuovo CYCL-E WT, è uno penumatico pensato per usare le due ruote, anche a pedalata assistita, in condizioni di freddo e umido in città, garantendo un ottimo grip

Grazie all’esperienza maturata nel settore auto, Pirelli propone un pneumatico specifico per la stagione fredda, adatto a bici ed e e-bike urbane, con soluzioni innovative per affrontare gli spostamenti invernali in città in tutta sicurezza

 

PIRELLI CYCL-E WT - Sofia Goggia

Si chiama CYCL-e Winter (WT) ed è il primo pneumatico da bici invernale realizzato da Pirelli per andare incontro alle esigenze di coloro che utilizzano le due ruote tradizionali o elettriche anche in inverno. Una forma di mobilità che in questa fase sta conquistando molti nuovi appassionati che preferiscono il mezzo privato ma in una chiave più attiva e sostenibile. Pirelli CYCL-e Winter presenta, unica nel suo genere, una mescola specifica messa a punto dagli ingegneri Pirelli per affrontare le rigide temperature e i fondi difficili che le bici da città, anche le elettriche più performanti, possono incontrare nella stagione fredda.

Tradizionalmente impegnata nello sviluppo di soluzioni innovative per la mobilità sostenibile, forte di una solida esperienza quale leader nel settore dei pneumatici invernali auto, Pirelli concentra in CYCL-e WT tecnologie di alto profilo, mescole sostenibili e profili specifici, presentando un prodotto high-performance per e-bike e bici urbane.

Normalmente legata all’auto, la gomma invernale oggi è disponibile anche per la bici: Pirelli CYCL-e WT è pensata per l’utilizzo con asfalti cittadini difficili, superfici molto fredde, anche sotto i 0°, oppure leggermente innevate. Il disegno battistrada realizzato dai laboratori R&D Pirelli presenta intagli lamellari diffusi che garantiscono grip ai massimi livelli anche sui primi fiocchi di neve, pur mantenendo il controllo ottimale sui fondi asciutti.

Progettata tenendo in considerazione le velocità crescenti delle moderne e-bike e come valore aggiunto prestazionale per qualsiasi tipo di bicicletta cittadina o da turismo fuori porta, Cycl-e WT presenta una mescola che si adatta alle basse temperature, offrendo affidabilità di tenuta anche sottozero e, grazie al minor tempo di warm-up, garantisce la massima trazione su tutti quei fondi tipici dell’inverno in città.

 PIRELLI CYCL-E WT

PNEUMATICO SICURO E SOSTENIBILE

Il battistrada della gomma CYCL-e è formato da due strati di mescola: un compound di “cap”, a contatto con l’asfalto e una “base” con funzione antiforatura.  La formulazione del primo garantisce una sicurezza di guida eccellente, anche sulle più moderne e potenti bici elettriche (speed pedelec), e su diverse superfici stradali (pavé, strisce pedonali, rotaie e così via). La “base”, con spessori che variano da 3 a 3,5 mm a seconda delle misure, è invece pensata per impedire che detriti e corpi esterni forino la copertura. Oltre a costituire una barriera fisica, grazie al notevole spessore, la base ha una formulazione studiata per inglobare gli oggetti acuminati, evitando la perforazione del pneumatico.

 

La mescola delle gomme Cycl-e, inoltre, è attenta all’ambiente: al suo interno è presente il Polverino, derivato da pneumatici auto a fine vita. Le polveri, selezionate, vengono ri-generate e ri-utilizzate nella matrice polimerica. Una particolare attenzione è poi stata posta nel massimizzare l’utilizzo di gomma naturale, materia prima da fonte rinnovabile.

PIRELLI CYCL-E WT - Dettaglio

Cycl-e WT è disponibile nelle misure 37-622, 42-622, 50-622 con pesi che variano dai 780g ai 1110g

 

About Author

Gianluca Villa

Responsabile Informatico, da anni segue con passione gli sport motoristici Motociclista appassionato fin da giovane, ha accumulato quasi 30 anni di esperienza nella guida delle due ruote, con e senza motore. Dopo una collaborazione iniziale con Motocorse.com è parte integrante del progetto wheelsmag.it. Inizialmente dedito alla guida enduro, si è specializzato nel gestire moto più stradali, colpa della residenza al vicinissimo circuito di Monza. Risiede nell'alta Brianza dove è facile trovarlo in giro sia in bici che in moto tra le colline e il lago di Como. Ha un occhio di riguardo verso la sicurezza stradale soprattutto espressa dagli accessori e dall'abbigliamento.

Sorry no comment yet.

Leave a Comment