Menu
partenza rally valleversa

Rally Valleversa 9 Giugno 2018

Sabato 9 Giugno 2018

Stradella, ore 9.00, entriamo nel centro della cittadina, e sentiamo già i primi rombi dei motori preparati, sulla statale abbiamo incontrato furgoni e auto con carrelli che portavano, Renaul Clio di varie annate, Peugeot, Fiat, Bmw, Subaru…..

Arriviamo al parco assistenza e qualche gazebo è già montato, qualche meccanico è già all’opera e alcune auto sono già in pieno shake down.

Dopo tanti anni Stradella torna ad essere protagonista di un rally di auto moderne, infatti per quelle storiche non si è mai smesso di organizzare gare in questi paesaggi fantastici, ricchi di strade e “stradelle” molto impegnative.

La Scuderia Piloti Oltrepò, in collaborazione con ACI Pavia e diversi sponsor, ha organizzato questa splendida gara, ahimè in concomitanza con il Rally Val di Taro, ma si sono presentati al via una novantina di equipaggi, sfidandosi al centesimo di secondo, per riuscire a guadagnarsi un risultato, assoluto o di categoria.

Il Presidente della Scuderia Piloti Oltrepò, Giuseppe Fiori, oltre ad organizzare la giornata, era anche il navigatore del pilota Roberto Tedeschi, la cui gara si è fermata alla seconda PS a causa della rottura delle colonnette del mozzo ruota, per cui l’equipaggio si è trovato in uscita da un tornante, ad affrontare la curva successiva con la ruota anteriore destra che li aveva abbandonati.

Possiamo definire questa avventura, come una gara lampo, dato che si è svolta interamente in unica giornata, le 6 PS sono state disputate tutte quante Sabato 9 Giugno, con la partenza della prima macchina alle 14:35 circa.

Le 6 prove speciali:

Ps.1 Valdamonte

Ps.2 Martinasca

Ps.3 Valdamonte 2

Ps.4 Martinasca 2

Ps.5 Valdamonte 3

Ps.6 Martinasca 3

tutte molto tecniche con passaggi anche belli da vedere, il pubblico ha apprezzatto, ed è stato numeroso, sia sulle Ps, che al parco assistenza.
La partenza è stata allestita in angolo di piazzale Trieste, mentre il parco assistenza prendeva tutto il resto di piazza Trieste, la via Dallagiovanna, ed il parcheggio all’incrocio con via Gramsci.

Come dicevamo, un “one Day” rally, tutto in un giorno, shake down la mattina e nelle prime ore del pomeriggio la gara.

Al via si sono presentati team di diverse categorie:

S1600 con 8 vetture, N4 con 7 vetture, R3c con 8 Clio, A7 con 16 vetture, R2B con 7 vetture, RSTB Plus 1.6 con 5 vetture, N3 con 8 vetture, N2 con 9 vetture, RS 2000 con 4 vetture e cosi via nelle categorie più piccole.

La particolarità di questo tipo di  gare, come hanno detto anche i piloti, è la necessità di partire subito spingendo forte, essendo tutto concentrato su PS corte e veloci, con passaggi difficili e molto tecnici, si sono viste subito le difficoltà di alcuni equipaggi che a causa di una errata interpretazione di tornati e inversioni, o cambi di pendenza, hanno portato a perdere tempo prezioso, con qualche dritto, uscita di strada, e ammaccature varie, si è vista arrivare una Clio senza il paraurti anteriore.

La gara ha riscosso un ottimo successo dal punto di vista dei piloti, che si sono dichiarati tutti molto soddisfatti dei tracciati, molta affluenza anche di pubblico, che se da una parte era abbastanza scontato nel centro di Stradella, ha piacevolmente sorpreso vedere molti appassionati lungo le prove speciali.

La Gara è stata vinta dall’equipaggio CAFFONI D. GENINI M. su Renault Clio S1600 ma il secondo equipaggio è arrivato con soli 1,1 secondi dal primo, su Renault Clio R3C TOSINI L.

PEROGLIO R. ; al terzo posto sono arrivati QUADERNO G. e ZANOLO L. su Clio R3C con circa 34 secondi di distacco.
Per completezza riportiamo la classifica generale a fine articolo.

Con tante categorie presenti, si è assistito ad una premiazione molto lunga che ha visto sfilare gli ultimi equipaggi intorno alla mezzanotte, una giornata piena di emozioni per tutti, organizzatori, team, piloti, navigatori e pubblico, un ottima occasione per gli appassionati del mondo dei Rally, per potersi gustare appieno una giornata full immersion nell’universo rallistrico.

Se replicheranno la prossima stagione, il consiglio che vi diamo è quello di non perdervelo.

Fabio Dotti.

Video del Camera car 

 

Final Classification

Pos No. Name Pen. Time Diff. prev Diff. 1st
1 2 CAFFONI D.

GENINI M.

20:54.6
2 18 TOSINI L.

PEROGLIO R.

20:55.7 +1.1 +1.1
3 23 QUADERNO G.

ZANOLO L.

21:28.8 +33.1 +34.2
4 10 FRANCO E.

PIERI L.

21:29.8 +1.0 +35.2
5 20 VAGNINI J.

ZANCHETTA G.

21:44.2 +14.4 +49.6
6 21 BARBERIS M.

RISSO G.

22:04.1 +19.9 +1:09.5
7 28 TRONCONI P.

RIBOLDI C.

22:06.4 +2.3 +1:11.8
8 8 ZAMBERLAN D.

NICOLETTI E.

22:07.3 +0.9 +1:12.7
9 44 NICELLI D.

NOBILI M.

22:08.3 +1.0 +1:13.7
10 19 VALLINO C.

VITALI M.

22:14.2 +5.9 +1:19.6
11 4 ICEMAN

MALVERMI D.

22:14.6 +0.4 +1:20.0
12 30 TEDESCHI R.

TEDESCHI R.

22:21.8 +7.2 +1:27.2
13 6 ZUCCONI A.

ROSSELLO A.

22:27.6 +5.8 +1:33.0
14 11 SANGERMANI P.

PAGANIN L.

22:33.7 +6.1 +1:39.1
15 32 SCOPEL R.

MENEGON M.

22:46.7 +13.0 +1:52.1
16 24 BORGNA A.

BARRA I.

22:51.0 +4.3 +1:56.4
17 26 FERRARI R.

DESOLE T.

23:00.4 +9.4 +2:05.8
18 55 NICOLI C.

CAVACIUTI F.

23:00.6 +0.2 +2:06.0
19 5 CECCATO V.

TESSARO R.

23:05.8 +5.2 +2:11.2
20 38 SALMASO R.

SCUSSAT O.

23:25.0 +19.2 +2:30.4
21 56 STEFANONE M.

FILIPPINI R.

23:29.3 +4.3 +2:34.7
22 51 LUCCHINI M.

TOGNOLINI A.

23:30.5 +1.2 +2:35.9
23 46 FUGAZZA S.

FUGAZZA R.

23:32.3 +1.8 +2:37.7
24 47 BUSCONE G.

MAGGI I.

23:46.1 +13.8 +2:51.5
25 52 SANGERMANI S.

LOVATI P.

23:57.6 +11.5 +3:03.0
26 14 BUSETTI G.

LA RIZZA M.

23:58.6 +1.0 +3:04.0
27 79 GONELLA A.

LECCA G.

24:04.2 +5.6 +3:09.6
28 87 REPETTO M.

POZZI A.

24:05.8 +1.6 +3:11.2
29 12 CORALLO R.

BOSCO S.

24:11.7 +5.9 +3:17.1
30 29 FIORI F.

BRANDOLINI G.

24:11.8 +0.1 +3:17.2
31 76 ROSANO I.

SCAVINO L.

24:21.3 +9.5 +3:26.7
32 57 MORONI A.

GHISONI S.

24:30.8 +9.5 +3:36.2
33 36 ERCOLE A.

NALIATO S.

24:32.9 +2.1 +3:38.3
34 15 CREVANI D.

TINABURRI E.

24:35.3 +2.4 +3:40.7
35 45 FRASSONE N.

ALBERTAZZI F.

24:35.8 +0.5 +3:41.2
36 86 BERTAZZOLO F.

BELTRAMELLO S.

24:47.3 +11.5 +3:52.7
37 53 CALINI L.

BOTTO P.

25:03.9 +16.6 +4:09.3
38 98 CAUSHI F.

ROSSI S.

25:22.5 +18.6 +4:27.9
39 93 CONTI N.

LOVAGNINI I.

25:25.9 +3.4 +4:31.3
40 96 AZZARETTI F.

SPAGNOLO C.

25:25.9 +0.0 +4:31.3
41 78 MORCIA G.

PICCOLI M.

25:42.6 +16.7 +4:48.0
42 89 GIORGI M.

GIORGI E.

25:44.3 +1.7 +4:49.7
43 72 SOLARI M.

CASAGRANDE S.

25:57.8 +13.5 +5:03.2
44 99 GILARDETTI M.

TRIVELLATO C.

26:02.3 +4.5 +5:07.7
45 75 LISA C.

MAGNETTI F.

26:06.9 +4.6 +5:12.3
46 81 VARESI M.

MAINI M.

26:16.9 +10.0 +5:22.3
47 82 ROCCA L.

PIERI T.

26:24.4 +7.5 +5:29.8
48 59 AVOGADRI F.

BARIANI L.

26:26.1 +1.7 +5:31.5
49 37 MARONI S.

PARTELLI E.

26:26.3 +0.2 +5:31.7
50 77 COMPAGNONI A.

MAGGI P.

26:27.4 +1.1 +5:32.8
51 94 BERTOLLI E.

PELGANTINI M.

26:34.7 +7.3 +5:40.1
52 40 PAINI M.

BONAITI M.

26:41.5 +6.8 +5:46.9
53 70 GUIDI L.

UBERTI G.

27:06.3 +24.8 +6:11.7
54 83 SPINETTA E.

RAGGI M.

27:22.8 +16.5 +6:28.2
55 95 ROSSI M.

GALLO C.

27:24.3 +1.5 +6:29.7
56 58 PASTORELLI A.

PASTORELLI C.

27:29.3 +5.0 +6:34.7
57 92 BURGAZZOLI P.

PERTOSA G.

28:09.7 +40.4 +7:15.1
58 101 PEROLIO A.

POZZOLI M.

29:14.1 +1:04.4 +8:19.5
59 80 CROCI A.

MAGNANI I.

2:20.0 50:50.0 +21:35.9 +29:55.4

 

Foto by Alessandro Dotti di FD Video Produzioni

About Author

Fabio Dotti

Informatico da una vita ed appassionato di Moto e Auto da altrettanti anni. Nei suoi molti Hobbies, c'è la meccanica, ha collaborato con Officine Desmoquattro per un paio di anni, facendo esperienza sulle moto; ma non solo ha cominciato a lavorare con i montaggi video negli anni '90, evolvendosi poi con l'arrivo del montaggio non lineare. Collabora con la scuola di guida sportiva Next Gear e Guida Sicura Urbana (scuola di guida sicura moto); qualche sporadica collaborazione con Max Temporali.

Sorry no comment yet.

Leave a Comment