Cairoli e KTM insieme fino al 2018

Dopo una sua stagione 2015 piuttosto sfortunata, l’otto volte Campione del Mondo di Motocross Antonio Cairoli nel 2016 vuole rilanciare il suo attacco alla classe MXGP, con la sua KTM 450 SX-F.  Inoltre Antonio ha anche preso una decisione importante sul suo futuro percorso di carriera, rinnovando il legame con KTM fino al 2018 incluso.

Tony Cairoli: “Sono super felice di continuare la mia carriera con KTM, era quello che volevo. Sono onorato di far parte di una così grande squadra e con i colori KTM voglio lottare per il mondiale di motocross nei prossimi tre anni… Poi si vedrà per il futuro”.

Pit Beirer (KTM Motorsport Director): “Siamo estremamente contenti di avere Tony Cairoli ‘a bordo’ della famiglia KTM per altri tre anni. Anche se l’ultima stagione è stata difficile per lui, vogliamo rimanere insieme per ritrovare il successo delle passate stagioni “.

Claudio De Carli (Red Bull KTM Factory Racing – MXGP Team Manager): “Il rinnovo di Antonio con KTM è qualcosa di speciale per me, è la continuazione di un rapporto che dura dal 2004. Allora Antonio era un ragazzo alla prima stagione iridata, ora è uno dei piloti più ambiti al mondo. Il fatto che abbia scelto di continuare con noi, con KTM, è il maggior riconoscimento che potevamo aspettarci per il nostro impegno e il nostro lavoro”.   

Cairoli ha vinto otto titoli mondiali; due in MX2 (2005 e 2007) e sei di fila nella massima categoria (MX1/MXGP), dal 2009 al 2014; gli ultimi cinque, dal 2010 al 2014, con KTM. Ora la caccia al suo nono titolo riprende il 27 Febbraio in Qatar, data d’inizio della stagione 2016 del Mondiale Motocross MXGP.

About Gianluca Zanelotto 892 Articles
Da sempre nel mondo informatico, prima tecnico e poi marketing e infine commerciale. Ora lavoro come libero professionista e giornalista. Quest'ultima professione è partita quasi per gioco nel 2007, collaborando con Motocorse.com, poi, in seguito, anche con il canale Motori di Tiscali. Nel 2014, con Giorgio Papetti, fondiamo il nuovo Wheelsmag Italia. Passati ormai i 50 anni, sono motociclista, con alterne vicende, da più di 30. Da sempre dedito al turismo veloce, prima su Ducati Paso 750 e Ducati ST2, ho avuto un intermezzo “cattivo” su Cagiva Xtra Raptor per poi approdare di nuovo al turismo a lungo raggio ma con un occhio di riguardo anche alle piste polverose. Proprio in quest’ottica sono passato da una polivalente Aprilia Caponord Rally Raid, serie speciale della Caponord dedicata maggiormente all’Off per approdare al lato arancione della Forza con una KTM 990 Adventure prima e alla 1290 SuperAdventure S poi. Con i miei viaggi ho coperto gran parte dell'Europa e praticamente tutta l’Italia. Attualmente risiedo in Brianza da cui mi muovo spesso verso i laghi Lombardi e le Orobie per divertimento e prove.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*