Ford GT torna alla 24 Ore di Le Mans

2016 World Endurance Championship. Banbury, England Ford GT Launch. 5th January 2016. Photo: Drew Gibson.

L’ACO (Automobile Club de l’Ouest) ha confermato che tutte e 4 le Ford GT che competono nei campionati IMSA e WEC con il team Ford Chip Ganassi Racing sono state ammesse alla prossima 24 Ore di Le Mans, che si svolgerà il 18 e 19 giugno 2016. Le Ford GT gareggeranno nella categoria GTE Pro, una delle più emozionanti per gli appassionati del motorsport mondiale

L’edizione 2016 della celebre corsa sul circuito francese si svolgerà a 50 anni esatti dalla storia triplice vittoria dell’Ovale Blu, quando, nel 1966, 3 Ford GT40 terminarono la gara ai primi 3 posti.

“Vedere la lista delle auto ammesse a gareggiare a Le Mans, e scorrerla fino a trovarvi tutte e 4 le Ford GT è stato davvero emozionante”, ha dichiarato Dave Pericak, Direttore Globale del gruppo Ford Performance. “La partecipazione delle nuove scuderie, indipendentemente dalla storia che hanno alle spalle o dalle loro ambizioni, non è garantita, e siamo riconoscenti all’ACO per aver concesso a Ford l’opportunità di sferrare il proprio attacco con 4 vetture”.

2016 World Endurance Championship. Banbury, England Ford GT Launch.  5th January 2016. Photo: Drew Gibson.
2016 World Endurance Championship.
Banbury, England
Ford GT Launch.
5th January 2016.
Photo: Drew Gibson.

La versione da gara della Ford GT è basata sulla versione di produzione della nuova supercar dell’Ovale Blu, la punta di diamante del gruppo Ford Perfomance. Si caratterizza per un innovativo trattamento aerodinamico delle superfici, per l’utilizzo estensivo di materiali ultraleggeri come la fibra di carbonio e per il potente motore EcoBoost. La GT è stata concepita per sfidare i concorrenti più agguerriti, come Ferrari, Corvette, Porsche e Aston Martin, e puntare alla vittoria nella più leggendaria tra le corse endurance.

“Sono felice di vedere che potremo correre a Le Mans con tutte le nostre Ford GT, ha dichiarato Chip Ganassi, proprietario del team Ford Chip Ganassi Racing. “Sarà una grande ed emozionante sfida, e siamo pronti a raccoglierla. Ci siamo preparati a lungo per questo momento e non vediamo l’ora di scendere in pista e dimostrare cosa siamo in grado di fare tra i cordoli con le nostre Ford GT”.

Le 4 Ford GT gareggeranno con i numeri 66, 67, 68 e 69. Per la gara di Le Mans, le 2 Ford GT che corrono nel Campionato Mondiale Endurance manterranno i numeri 66 e 67. Le 2 vetture che corrono nel campionato IMSA Weathertech con gli stessi numeri assumeranno in questa occasione il 68 e il 69.

I dettagli sulla scaletta dei piloti che scenderanno in pista a Le Mans, nonché l’identità della 3a serie di piloti che saranno al volante della Ford GT, saranno annunciati nel prossimo futuro.

About Gianluca Zanelotto 892 Articles
Da sempre nel mondo informatico, prima tecnico e poi marketing e infine commerciale. Ora lavoro come libero professionista e giornalista. Quest'ultima professione è partita quasi per gioco nel 2007, collaborando con Motocorse.com, poi, in seguito, anche con il canale Motori di Tiscali. Nel 2014, con Giorgio Papetti, fondiamo il nuovo Wheelsmag Italia. Passati ormai i 50 anni, sono motociclista, con alterne vicende, da più di 30. Da sempre dedito al turismo veloce, prima su Ducati Paso 750 e Ducati ST2, ho avuto un intermezzo “cattivo” su Cagiva Xtra Raptor per poi approdare di nuovo al turismo a lungo raggio ma con un occhio di riguardo anche alle piste polverose. Proprio in quest’ottica sono passato da una polivalente Aprilia Caponord Rally Raid, serie speciale della Caponord dedicata maggiormente all’Off per approdare al lato arancione della Forza con una KTM 990 Adventure prima e alla 1290 SuperAdventure S poi. Con i miei viaggi ho coperto gran parte dell'Europa e praticamente tutta l’Italia. Attualmente risiedo in Brianza da cui mi muovo spesso verso i laghi Lombardi e le Orobie per divertimento e prove.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*