INTERNAZIONALI MX: BOBRYSHEV E FEBVRE TRIONFANO AD ALGHERO

Al via la stagione 2016 del Motocross. Ad Alghero si è svolta la 1^ prova degli Internazionali d’Italia, che ha visto  sfidarsi molti dei piloti del Mondiale. Evgeny Bobryshev (Honda HRC)  e Romain Febvre (Yamaha Factory Racing) hanno appassionato il numeroso publico accorso.

Assente per infortunio alle costole Tony Cairoli, è stato il pilota russo Bobryshev a conquistare la vittoria nella classe Elite. Alle sue spalle, il Campione del Mondo in carica, il francese che ha tentato l’attacco finale però senza successo. Terzo gradino del podio è stato il belga Jeremy Van Horebeek (Yamaha Factory Racing). Primo italiano, Davide Guarneri (Honda Redmoto) al settimo posto.

Foto Valerio Origo
Foto Valerio Origo

Nella classe MX1, lo sloveno Tim Gajser (Honda Gariboldi) è stato al comando fino a metà gara, quando Febvre ha completato la sua rimonta andando a vincere con 8” di vantaggio su Van Horebeek e 10” su Bobryshev. Sotto la bandiera scacchi, il primo azzurro 8°, è stato il neoendurista Guarneri.

Conquistando la pole nelle prove e lasciandosi tutto il gruppo a debita distanza in gara, Jeffrey Herlings (Red Bull KTM Factory Racing) ha dominato la MX2. A salire sul podio alla destra del pilota olandese è stato il giovane Michele Cervellin (Honda Martin), che si è messo alle spalle il forte britannico Max Anstie. Ha chiuso in 14^ piazza Samuele Bernardini che in qualifica aveva ottenuto il secondo miglior tempo.

Testo e foto di Valerio Origo

About Valerio Origo 141 Articles
Residente in provincia di Monza, Valerio si è diplomato all'Istituto Grafico Rizzoli. Hobbies: fotografia, moto, sport. Attualmente collabora con alcune redazioni sportive fotografando e scrivendo articoli.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*