La Vulcan 70 di Mr.Martini

Sono solo 100 gli esemplari realizzati ad arte da Mr.Martini solo per il mercato italiano su base Kawasaki Vulcan S

hi-mrmartini-kawasaki-003_01
Gli anni 70 hanno rappresentato un’esplosione di creatività, in tutti campi. Un periodo che, nonostante le difficoltà ed
i conflitti, ha saputo dare spazio ad un’incredibile spinta culturale. Per questo motivo, sulle generazioni attuali, continua ad esercitare un forte fascino evocativo.

Kawasaki con la serie Mach è stata la protagonista di quegli anni ed oggi, quasi cinquant’anni dopo, ha sentito il bisogno di ritornare alle origini con un progetto unico e concreto presentando la Kawasaki Vulcan 70 by Mr.Martini.
Ispirandosi alle mitiche motociclette Kawasaki degli anni settanta ed in particolare alla Kawasaki H1 500 MACH III, Mr Martini ha creato un kit completo ma essenziale per la Kawasaki Vulcan S.

hi-mrmartini-kawasaki-viste-moto-29_01

Mr Martini ha voluto traslare il concetto da custom/cruiser ad uno più cafè racer (in sintonia con la tendenza attuale del mercato) senza stravolgere l’aspetto tecnico di questa moto. “La sella doppia, il lungo codino, lo scarico sdoppiato ed il faro tondo sono stati i primi dettagli che mi hanno ispirato” afferma Nicola Martini.

L’obiettivo di questa idea concordata con la filiale italiana di Kawasaki è quello di raggiungere un target diverso che comprenda sia gli “over” che ben si ricordano i fasti del marchio in quegli anni, sia i più giovani che vogliono entrare in questo mondo di
tendenze e customizzazioni vivendo emozioni che arrivano da un passato indimenticabile per loro molto affascinante.

hi-mrmartini-kawasaki-details-5_01

NICOLA MARTINI: “Il progetto mi ha appassionato da subito, ho pensato che il richiamo alle serie Mach fosse la scelta perfetta per riprendere ciò che Kawasaki aveva trasmesso negli anni settanta, quelle forti emozioni e quella senso di libertà che solo
questo brand è in grado di dare. Le componenti principali di questo kit sono: sella doppia, fianchetti, codone, kit pedane
(con supporti) e leve anteriori, manubrio, faro anteriore e posteriore , indicatori di direzione, verniciatura, scarico Zard sdoppiato”.

Il kit viene proposto in due varianti colore: verde e rosso, la serie limitata di questa moto, è prenotabile da subito presso i concessionari ufficiali Kawasaki al prezzo di lancio di 10.990 euro f.c.
Questo prezzo di lancio verrà mantenuto su tutti gli ordini pervenuti entro il 1° settembre 2016, Verranno realizzate esclusivamente 100 unità numerate.
hi-mrmartini-kawasaki-viste-moto-5_01

About Gianluca Zanelotto 889 Articles
Da sempre nel mondo informatico, prima tecnico e poi marketing e infine commerciale. Ora lavoro come libero professionista e giornalista. Quest'ultima professione è partita quasi per gioco nel 2007, collaborando con Motocorse.com, poi, in seguito, anche con il canale Motori di Tiscali. Nel 2014, con Giorgio Papetti, fondiamo il nuovo Wheelsmag Italia. Passati ormai i 50 anni, sono motociclista, con alterne vicende, da più di 30. Da sempre dedito al turismo veloce, prima su Ducati Paso 750 e Ducati ST2, ho avuto un intermezzo “cattivo” su Cagiva Xtra Raptor per poi approdare di nuovo al turismo a lungo raggio ma con un occhio di riguardo anche alle piste polverose. Proprio in quest’ottica sono passato da una polivalente Aprilia Caponord Rally Raid, serie speciale della Caponord dedicata maggiormente all’Off per approdare al lato arancione della Forza con una KTM 990 Adventure prima e alla 1290 SuperAdventure S poi. Con i miei viaggi ho coperto gran parte dell'Europa e praticamente tutta l’Italia. Attualmente risiedo in Brianza da cui mi muovo spesso verso i laghi Lombardi e le Orobie per divertimento e prove.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*