MotoGP: WILD CARD PER KTM A VALENCIA

Manager e piloti, entusiasti dopo i test al Red Bull Ring,
annunciano un’importante evoluzione per la RC16 in Spagna

di VALERIO ORIGO
Nei test dei giorni scorsi in Austria, la KTM si è confrontata per la prima volta con gli avversari suscitando ottime impressioni. Il finlandese Mika Kallio ha girato 1”915 più lento di uno straripante Andrea Iannone (Ducati), un po’ più distante Tom Luthi  che continua il suo apprendistato nella classe regina. Bilancio più che positivo per la casa austriaca, che ha ringraziato tutto il team per il fantastico lavoro svolto in questi mesi.

Tom Luthi, in sella alla KTM RC16
Lo svizzero Thomas Luthi, in sella alla KTM RC16

Per il prossimo futuro KTM ha annunciato una moto completamente nuova, che verrà presentata durante il GP d’Austria.  A seguire due test: a Misano e in Spagna, dove parteciperanno all’ultimo MotoGp della stagione con Mika Kallio come wild card.

 

 

About Valerio Origo 141 Articles
Residente in provincia di Monza, Valerio si è diplomato all'Istituto Grafico Rizzoli. Hobbies: fotografia, moto, sport. Attualmente collabora con alcune redazioni sportive fotografando e scrivendo articoli.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*