Nuova up! in anteprima a Ginevra

La Casa di Wolfsburg presenta la nuova versione della up! al Salone Internazionale dell’Auto di Ginevra, nuovo design, colori della carrozzeria, cerchi, possibilità di personalizzazione, allestimenti, interni, infotainment e motorizzazioni, oltre a un’unità top di gamma in grado di sviluppare un livello maggiore di potenza e coppia massima

La up! è una delle city car di maggior successo in Europa da cinque anni. In Paesi come Germania e Olanda è al vertice del proprio segmento. La up! incontra grande favore anche al di fuori dell’Europa, per esempio in Brasile, Giappone e Sudafrica.

108009-nuova-up_db2016au00119

Tutte le versioni della up! presentata a Ginevra debuttano con novità per quanto riguarda fari, paraurti, diffusore posteriore caratteristico, gruppi ottici posteriori, gusci degli specchietti retrovisori ora con indicatori di direzione integrati, colori carrozzeria, inserti decorativi per il dash pad (elemento di design sulla plancia) e design dei rivestimenti dei sedili. Al pari di quanto avviene per altri modelli Volkswagen, è possibile ordinare anche la nuova up! con la funzione Luce e Visibilità (Coming home, Leaving home e sensore pioggia). In futuro le luci di svolta verranno integrate nei fendinebbia. La Casa tedesca offre poi per la prima volta la up! con volante multifunzione e Pure Air Climatronic (climatizzatore automatico). Il Pure Air è costituito da un sensore della qualità dell’aria con filtro ai biogeni attivi, in grado di mantenere la qualità dell’aria a un livello costantemente elevato e impedire la penetrazione di sostanze nocive. Il filtro fornisce anche un’ottima protezione contro spore fungine e allergeni.

108009-nuova-up_db2016au00120

Nuovo motore turbo. Un esempio di efficienza è rappresentato dal nuovo motore top di gamma della up!: il 1.0 TSI. Si tratta di un motore TSI a iniezione diretta di benzina sovralimentato da un litro di cilindrata, in grado di erogare ben 90 CV di potenza. La coppia massima di 160 Nm è disponibile già a partire da 1.500 giri. Questo tre cilindri è quindi il propulsore più potente e il primo turbo della gamma. La velocità massima raggiunge i 185 km/h, mentre l’accelerazione da 0 a 100 km/h richiede poco meno di 10 secondi. Tutti valori che testimoniano una grande dinamicità. Le prestazioni di questa up! si avvicinano così a quelle della prima Golf GTI.

Più equipaggiamenti. Anche la nuova up! sarà proposta nelle versioni di allestimento take up!, move up!, high up! ed eco up!, nonché cross up! ed e-up!. Le luci diurne e dell’illuminazione della targa a LED, e i gusci degli specchietti retrovisori con indicatori di direzione integrati sono elementi distintivi presenti già sulla take up! alla base dell’offerta. Salendo di livello attraverso move up! per arrivare a high up!, a fare la differenza sono i diversi sistemi di infotainment o dotazioni come il volante multifunzione.

108009-nuova-up_db2016au00128

Nuova up! beats – Suono perfetto, powered by beats
300 watt by Dr. Dre. Beats Electronics, società americana specializzata in sistemi audio fondata nel 2008 dal rapper Dr. Dre, si è imposta nel panorama del settore grazie soprattutto alle sue cuffie. Oggi, l’azienda nata in California, offre straordinari prodotti di nicchia per veri intenditori. Tra questi, fantastici impianti audio per automobili. Al Salone di Ginevra 2016, la Casa di Wolfsburg introduce per la prima volta tali impianti BeatsAudio™ sulla Polo e sulla nuova up!. Nel caso della city car nasce addirittura una versione di allestimento completamente nuova: la up! beats (non prevista per l’Italia). L’amplificatore a 8 canali da 300 watt del sound system è dotato di un processore di segnale digitale (DSP). Il suono cristallino dell’impianto è garantito da sette altoparlanti
high-end distribuiti all’interno dell’abitacolo: due tweeter nei montanti anteriori, due altoparlanti per toni bassi nelle porte anteriori, due altoparlanti a banda larga nel vano posteriore e un subwoofer integrato nel vano della ruota di scorta, che regala bassi intensi.

108009-nuova-up_db2016au00121

About Gianluca Zanelotto 889 Articles
Da sempre nel mondo informatico, prima tecnico e poi marketing e infine commerciale. Ora lavoro come libero professionista e giornalista. Quest'ultima professione è partita quasi per gioco nel 2007, collaborando con Motocorse.com, poi, in seguito, anche con il canale Motori di Tiscali. Nel 2014, con Giorgio Papetti, fondiamo il nuovo Wheelsmag Italia. Passati ormai i 50 anni, sono motociclista, con alterne vicende, da più di 30. Da sempre dedito al turismo veloce, prima su Ducati Paso 750 e Ducati ST2, ho avuto un intermezzo “cattivo” su Cagiva Xtra Raptor per poi approdare di nuovo al turismo a lungo raggio ma con un occhio di riguardo anche alle piste polverose. Proprio in quest’ottica sono passato da una polivalente Aprilia Caponord Rally Raid, serie speciale della Caponord dedicata maggiormente all’Off per approdare al lato arancione della Forza con una KTM 990 Adventure prima e alla 1290 SuperAdventure S poi. Con i miei viaggi ho coperto gran parte dell'Europa e praticamente tutta l’Italia. Attualmente risiedo in Brianza da cui mi muovo spesso verso i laghi Lombardi e le Orobie per divertimento e prove.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*