Prologo Dakar: secondo tempo per Sainz e la 2008 DKR

Le quattro PEUGEOT 2008 DKR hanno lasciato Buenos Aires nel primo pomeriggio alla volta di Rosario per disputare il prologo. Lungo solo 11 chilometri e valido per la classifica generale, era fondamentale per stabilire l’ordine di partenza della prima vera tappa della Dakar 2016.

Carlos Sainz non ha deluso i cinquantamila in delirio assiepati lungo gli undici chilometri di pista tra Buenos Aires e Rosario. Lo spagnolo ha ottenuto il secondo tempo a 3’’ dal leader, dopo avere perso alcuni secondi per la perdita del cofano anteriore nell’attraversamento troppo grintoso di un rio. Stéphane Peterhansel, Sébastien Loeb e Cyril Despres hanno fatto segnare tutti lo stesso tempo in 6’17 !!! Partiranno rispettivamente 9°, 10° e 11° nella tappa 1 di domenica. Carlos Sainz, invece, partirà per secondo.

2008 DKR Prologo 4

La prima tappa porterà i concorrenti verso ovest, da Rosario a Villa Carlos Paz, a sud di Cordoba, e sarà lunga 1008 km, di cui 662 km di prova speciale. Bruno Famin, direttore di Peugeot Sport «E’ positivo che le quattro 2008 DKR siano uscite
indenni e si siano classificate abbastanza bene in questo prologo, che ci ha permesso di individuare un piccolo problema a livello dell’attacco del cofano anteriore. Riusciremo a correggerlo. E’ stata una giornata di rodaggio per tutta la squadra. Entreremo nel vivo della corsa con la prossima tappa ».

Classifica del Prologo
1. Bernhard Ten Brinke (NLD)/Tom Colsoul (BEL), Toyota Hilux, in 6’08
2. Carlos Sainz (ESP)/Lucas Cruz (ESP), PEUGEOT 2008 DKR, +0’03
3. Xavier Pons (ESP)/Adrian Torlaschi Ricardo (ARG), Ford, + 0’04
4. Nasser Al-Attiyah (QAT)/Matthieu Baumel (FRA), Mini All 4 Racing, + 0’05
5. Marek Dabrowski (POL)/Jacek Czachor (POL), Toyota Hilux, + 0’05
9. Stéphane Peterhansel (FRA)/Jean-Paul Cottret (FRA), PEUGEOT 2008 DKR, + 0’09
10. Sébastien Loeb (FRA)/Daniel Elena (MC), PEUGEOT 2008 DKR, + 0’09
11. Cyril Despres (FRA)/David Castera (FRA), PEUGEOT 2008 DKR, + 0’09

About Gianluca Zanelotto 889 Articles
Da sempre nel mondo informatico, prima tecnico e poi marketing e infine commerciale. Ora lavoro come libero professionista e giornalista. Quest'ultima professione è partita quasi per gioco nel 2007, collaborando con Motocorse.com, poi, in seguito, anche con il canale Motori di Tiscali. Nel 2014, con Giorgio Papetti, fondiamo il nuovo Wheelsmag Italia. Passati ormai i 50 anni, sono motociclista, con alterne vicende, da più di 30. Da sempre dedito al turismo veloce, prima su Ducati Paso 750 e Ducati ST2, ho avuto un intermezzo “cattivo” su Cagiva Xtra Raptor per poi approdare di nuovo al turismo a lungo raggio ma con un occhio di riguardo anche alle piste polverose. Proprio in quest’ottica sono passato da una polivalente Aprilia Caponord Rally Raid, serie speciale della Caponord dedicata maggiormente all’Off per approdare al lato arancione della Forza con una KTM 990 Adventure prima e alla 1290 SuperAdventure S poi. Con i miei viaggi ho coperto gran parte dell'Europa e praticamente tutta l’Italia. Attualmente risiedo in Brianza da cui mi muovo spesso verso i laghi Lombardi e le Orobie per divertimento e prove.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*