Smart Mobility World, l’appuntamento da non perdere

Giunta alla sua quarta edizione, torna Smart Mobility World, la più importante manifestazione europea dedicata alla mobilità sostenibile, digitale e integrata. Il 17 e 18 ottobre 2016, presso il Centro Guida Sicura ACI-SARA di Lainate (Milano), si terranno conferenze internazionali, convegni tematici, workshop tecnici, seminari e test drive interamente dedicati ai temi della mobilità smart collettiva ed individuale

29_10_15_FotStuPlac_6_SMW Edizione 2015

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Novità di questa edizione è la presenza nei giorni della manifestazione di un importante evento, l’elezione del Premio Auto Europa 2017 di #UIGA, l’Unione Italiana Giornalisti dell’Automotive. Il premio, divenuto ormai un appuntamento storico con 30 edizioni all’attivo, prevede la partecipazione di vetture nuove e prodotte in uno stabilimento europeo in almeno 10.000 unità nel periodo preso in considerazione. Il 17 ottobre, dopo la prova delle vetture da parte dei giornalisti, si procederà alla votazione e quindi all’elezione dell’Auto Europa.

Marina Terpolilli, Presidente dell’Unione Italiana Giornalisti dell’Automotive ha così commentato questa collaborazione “Siamo lieti di portare il nostro evento più importante, il Premio Auto Europa che assegniamo annualmente da ormai oltre trenta anni all’automobile che meglio incarna i valori di ‘value for money’, tenendo conto di qualità come il design, le prestazioni, l’economicità e il rispetto per l’ambiente, in un ambito così esaltante come lo Smart Mobility World che mette a fuoco le tematiche della mobilità con particolare attenzione all’alimentazione green, alla connettività, alla sicurezza e all’integrazione dell’automobile con gli altri sistemi di trasporto e le infrastrutture. Un’opportunità per i nostri soci, i giornalisti dell’automotive, di dibattere su questi argomenti e di approcciare le ultime innovazioni di livello internazionale, presentate in questa full immersion di due giorni organizzata nel meraviglioso Centro di Guida sicura Aci-Sara di Lainate. L’automobile connessa, green e sicura, grazie ai sistemi di ausilio alla guida, è quella che guideranno i nostri figli, ma già da oggi possiamo vederne le anticipazioni a Smart Mobility World e nella vettura vincitrice del Premio”.

29_10_15_FotStuPlac_-143_SMW_Edizione 2015

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Organizzata da Clickutility Team, GL events e Innovability, Smart Mobility World è la più grande manifestazione europea del settore, che, dopo il grande successo dell’edizione 2015, torna con l’obiettivo di concentrare in un unico evento tutte le tematiche che caratterizzano la nuova mobilità.

Simona Sandrini, Direttore Eventi Automotive di GL events ha così commentato l’importante presenza del Premio Auto Europa “Il Premio Auto Europa è sicuramente una grande opportunità per Smart Mobility World e rappresenta un evento nell’evento. GL events ringrazia UIGA per la collaborazione dimostrata nel corso degli anni, in occasione di tutte le manifestazioni automotive organizzate dalla nostra società: riteniamo importante, da un punto di vista strategico, la scelta di consegnare questo premio in un contesto che, per il settore, rivolge lo sguardo verso il futuro dell’automobile e, più in generale, della mobilità pubblica e privata. L’auto che verrà, gli automobilisti che saranno, le strade del futuro.”

Anche Carlo Silva, Presidente Clickutilitym, ha dichiarato: “Partendo da una storia più che decennale di eventi sulla smart mobility, che ci hanno portato a 3000 visitatori e oltre 150 aziende e partner sostenitori raggiunti nell’ultima edizione realizzata all’Autodromo di Monza, la manifestazione è diventata il punto di riferimento in Italia per tutte le tematiche che ruotano intorno alla mobilità collettiva e individuale, urbana e a medio e lungo raggio, privata, pubblica e in sharing. Smart Mobility World ospiterà infatti convegni e appuntamenti dedicati ai nuovi veicoli connessi, alla sicurezza attiva e passiva dei veicoli e delle infrastrutture, alle nuove motorizzazioni e ai carburanti alternativi, con particolare attenzione all’elettrico, al gas naturale e al biometano, fino alla nuova frontiera dell’idrogeno. Si parlerà poi di sistemi di infotaiment a bordo, di sicurezza dei veicoli e delle infrastrutture di fronte ad attacchi informatici, di parcheggi smart e di sistemi di gestione del traffico, fino ad uno speciale focus sui pagamenti in mobilità e per la mobilità, che porteranno a costruire la cashless city, componente fondamentale della smart city”.

Caratterizzata da due macro aree operative entrambe le giornate, Smart Mobility World sarà così organizzata: un’area Conference & Expo, cuore della manifestazione, pensata come un salotto della mobility in cui incontrare partner per lo sviluppo del proprio business e dove si affronteranno i temi caldi della mobilità smart con oltre 30 appuntamenti tra conferenze, convegni, workshop, seminari di approfondimento e talk show con esperti e giornalisti di settore, e un’area Drive, la pista di guida sicura dell’ACI di Lainate, dove si terranno i test drive realizzati su Auto Green, mirati a far sperimentare ai partecipanti all’evento veicoli innovativi, soluzioni di infotaiment e app dedicate alla mobilità sostenibile e digitale.

 

 

About Gianluca Zanelotto 892 Articles
Da sempre nel mondo informatico, prima tecnico e poi marketing e infine commerciale. Ora lavoro come libero professionista e giornalista. Quest'ultima professione è partita quasi per gioco nel 2007, collaborando con Motocorse.com, poi, in seguito, anche con il canale Motori di Tiscali. Nel 2014, con Giorgio Papetti, fondiamo il nuovo Wheelsmag Italia. Passati ormai i 50 anni, sono motociclista, con alterne vicende, da più di 30. Da sempre dedito al turismo veloce, prima su Ducati Paso 750 e Ducati ST2, ho avuto un intermezzo “cattivo” su Cagiva Xtra Raptor per poi approdare di nuovo al turismo a lungo raggio ma con un occhio di riguardo anche alle piste polverose. Proprio in quest’ottica sono passato da una polivalente Aprilia Caponord Rally Raid, serie speciale della Caponord dedicata maggiormente all’Off per approdare al lato arancione della Forza con una KTM 990 Adventure prima e alla 1290 SuperAdventure S poi. Con i miei viaggi ho coperto gran parte dell'Europa e praticamente tutta l’Italia. Attualmente risiedo in Brianza da cui mi muovo spesso verso i laghi Lombardi e le Orobie per divertimento e prove.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*