Menu
HR12-003_01

HILLS RACE 2016, DAL 2 AL 4 SETTEMBRE A RIVANAZZANO TERME

Dal 2 al 4 settembre l’appuntamento da non perdere: Hills Race 2016, gara d’accelerazione automobilistica sul quarto di miglio ed appuntamento per appassionati di motori in programma a Rivanazzano Terme in Provincia di Pavia

HR12-006_01

Immaginate… una lingua d’asfalto lunga 402,33 metri, la pista dell’Aeroporto, a destra e sinistra panorami morbidi di colline e vigneti, lo spettacolo naturale dell’Oltrepò che si staglia e accoglie con sorprendente armonia, una delle poche gare di drag racing in Italia. Il tutto accompagnato da un inebriante sapore vintage fatto di metallo, moto Harley, expo vetture d’epoca e muscle car, pin up, barbe e musica live. Siamo alla 13° edizione dell’evento. Non è un caso.

Marchio di fabbrica di Hills Race è la presenza di sole macchine americane e maggiolini Volkswagen raffreddati ad aria; moto Harley-Davidson per le due ruote. Due spettacoli in uno per il pubblico: da una parte la gara d’auto, regina dell’evento, dall’altra un’esposizione di cilindri americani a cielo aperto.
Il piccolo aeroporto per l’occasione chiude e si trasforma in circuito. Tra i suo spazi, v’è posto per i paddock accessibili al pubblico. I team nazionali e internazionali si posizionano con i loro truck mobili lungo il percorso che conduce alla strip. A pochi passi si trova il rettilineo sul quale si svolge lo spettacolo e il leggendario semaforo “Christmas Tree”. Per il pubblico, due ampie tribune da oltre 1.700 posti dalle quali seguire fino all’ultimo metro la competizione.
Nella zona degli hangar e aree limitrofe sono allestiti stand con vendors di genere vario. C’è chi propone abbigliamento americano, oggettistica, ricambi auto, articoli per moto. Adiacente si trova l’area dedicata ai servizi con proposte di cibo tra le più varie. Tutto è stato progettato per vivere l’evento nella sua interezza da venerdì a domenica sera. Il sound dei motori e il profumo di gomma bruciata fanno tutto il resto.

HR12-032_01

Il programma inizia venerdì 2 settembre alle 9.00 con l’apertura dei cancelli, le verifiche tecniche e le prime prove ufficiali dalle ore 14.30; a conclusione di giornata un primo show notturno in pista, appuntamento alle ore 19.00. Sabato 3 settembre comincia lo spettacolo con un’intera giornata dedicata alle qualifiche fino alle 19.30. Poi tutto si ferma e la pista si trasforma in grande palco per il Dragster & Stunt Night Show. Domenica si prosegue le fasi eliminatorie, le semifinali e le finali di categoria, intervallate alle ore 16.00 dall’ultimo show in pista. Ospiti speciali degli show saranno lo stuntman Red Bull e pluri-campione mondiale di Freestyle Aras Gibieza, i piccoli piloti alla guida dei Junior Dragster e il Dragster Jet biposto del francese Sébastien Lajoux con i 6000 cv del motore a reazione.

Tra le novità dell’anno il team dei cronometristi MSTO, in arrivo dalla Germania e dal campionato NITROLYMPX, patria europea indiscussa della disciplina del drag racing. Insieme a loro, lo staff di AMP – American Motors Pavia, cuore pulsante dell’evento e ACI Pavia per la gestione della direzione sportiva.
Parliamo di lei, la gara. Si tratta della formula drag racing americana sul lunghezza del quarto di miglio (402,33 metri). Allineata alle regole internazionali, Hills Race ospita cinque categorie in gara suddivise in base all’indice di velocità dichiarato: dai 13,00 secondi per la più lenta fino ai 7,00 secondi per la più veloce, si va quindi dalla A2 alla Super Pro ET. Quest’ultima riservata a vetture in grado di percorrere la lunghezza del 1/4 di miglio in 7,00 secondi come tempo minimo consentito. Ai vincitori di ogni categoria, diversi premi messi in palio da Valvoline lubrificanti.

HR12-003_01

Contemporaneamente nell’area adiacente la pista, è in programma il raduno Harley-Davidson e la possibilità di prendere parte al Dark Custom Tour 2016 grazie al concessionario ufficiale Harley-Davidson Country Road Lodi: prove moto gratuite in sella al leggendario bicilindrico americano e abbigliamento firmato H-D per lo shopping. Sempre dedicato alle Harley-Davidson, il Bike Show organizzato dalle riviste di settore Low Ride e Chop & Roll: le più belle moto special al vaglio di esperti giornalisti fino alla proclamazione della Best in Show. Immancabile in questo contesto della buona musica live a cura dei due gruppi confermati in scaletta: i  Rebel Squid  rock’nroll band che si esibiranno venerdì sera e i Rockin’ Bonnie Western Bound Combo che domineranno il palco sabato sera. Sempre sabato, dalle ore 21.00, grande party messicano organizzato da Hot Heads Garage, officina specializzata in riparazione e restauro VW.

L’aeroporto di Rivanazzano Terme è raggiungibile dalle autostrade A7 (uscita Casei Gerola) e A21(uscita Voghera). L’acquisto dei biglietti d’ingresso è previsto direttamente in loco: 15,00 Euro per la giornata di venerdì e domenica, 20,00 Euro per la giornata di sabato o 30,00 Euro per tutto il week-end; gratuito fino a 12 anni. Coloro che arriveranno a bordo di vetture americane e maggiolini o in sella a moto Harley-Davidson potranno accedere ai parcheggi interni all’area evento. Punti ristoro e camping saranno a disposizione di tutti gli ospiti.
Per maggiori informazioni consultare il sito ufficiale: www.hillsrace.it- www.rivanazzanodragway.it. Rivanazzano Dragway presso Aeroporto di Rivanazzano – Via Baracca 8, Rivanazzano Terme (Pv)

Programma completo:

Venerdì 2 settembre
– 09.00 Apertura cancelli
– 14.30-19.00 Qualifiche
– 19.00 SHOW: Dragster Jet biposto MACH II – 6000 cv motore a reazione
– 22.00 Live MusicRebelSquid  rock’nroll band

Sabato 3 settembre
– 09.00-13.00 Qualifiche
– 13.00-14.30 Stop pranzo
– 14.30-19.30 Qualifiche
– 19.30 DRAGSTER & STUNT NIGHT SHOW: Junior Dragster – Freestyle Aras Gibieza powered by Red Bull – Dragster Jet biposto MACH II – 6000 cv motore a reazione
– 21.00 Party al MexicanVillage
– 22.00 Live Music Rockin’ Bonnie Western Bound Combo

Domenica 4 settembre
– 09.15-10.45 Eliminatorie -16° finale
– 10.45- 13.00 Eliminatorie – 8° finale
– 13.00-14.00 Stop pranzo
– 14.00-16.00 Eliminatorie – 4° finale
– 16.00-17.00 DRAGSTER & STUNT SHOW: Junior Dragster – Freestyle Aras Gibieza powered by Red Bull – Dragster Jet biposto MACH II
– 17.00-17.30 Eliminatorie- Semifinali
– 17.30-18.00 Finali
– 18.30 Premiazioni

About Author

Gianluca Zanelotto

Da sempre nel mondo informatico, prima tecnico e poi marketing e infine commerciale. Ora lavoro come libero professionista e giornalista. Quest'ultima professione è partita quasi per gioco nel 2007, collaborando con Motocorse.com, poi, in seguito, anche con il canale Motori di Tiscali. Ritornato a Motocorse.com nel 2014 ne ho gestito la direzione fino allo scorso dicembre per poi creare, insieme a Giorgio Papetti, il nuovo Wheelsmag Italia. Prossimo ai 50 anni sono motociclista, con alterne vicende, da più di 30. Da sempre dedito al turismo veloce, prima su Ducati Paso 750 e Ducati ST2, ho avuto un intermezzo “cattivo” su Cagiva Xtra Raptor per poi approdare di nuovo al turismo a lungo raggio ma con un occhio di riguardo anche alle piste polverose. Proprio in quest’ottica sono passato da una polivalente Aprilia Caponord Rally Raid, serie speciale della Caponord dedicata maggiormente all’Off per approdare al lato arancione della Forza con una KTM 990 Adventure. Con i miei viaggi ho coperto gran parte del sud Europa e praticamente tutta l’Italia. Attualmente risiedo in Brianza da cui mi muovo spesso verso i laghi Lombardi e le Orobie per divertimento e prove.

Sorry no comment yet.

Leave a Comment