Menu
motocross - podioiridato fontanesi - origov

Mxgp Imola: Sesto titolo iridato per Kiara Fontanesi

Jeffrey Herlings ha chiuso con il botto: ottava doppietta consecutiva
Dopo la caduta nelle qualifiche Tony Cairoli non ha preso il via
MX2 dominata dal neo campione del mondo Jorge Prado
Sul tetto del mondo sventola il tricolore della nostra Kiara Fontanesi

Si è chiuso nella suggestiva cornice di Imola, il mondiale di motocross che ha vissuto di numeri impressionanti e con un dominatore assoluto: l’olandese della Ktm Jeffrey Herlings. Il neo campione del mondo ha vinto facilmente anche il Gp di Imola, ottava doppietta consecutiva e 15esima in assoluto.

GARA1
Il solito Jeffrey Herlings si è aggiudicato a mani basse gara1. Il fuoriclasse olandese ha chiuso con 12″438 sullo sloveno Tim Gajser (Honda) mentre sul gradino più basso del podio si è piazzato il belga Clement Desalle (Kawasaki) +28″131.
Gli azzurri: 18esimo Davide Bonini (Ktm) a 1 giro, 25esimo Stefano Pezzuto (Suzuki) a 1 giro, davanti a Pier Filippo Bertuzzo (Kawasaki) a 1 giro. Penultima e ultima posizione per Francesco Muratori (Ktm) a 14 giri e Ivo Monticelli (Yamaha) a 18 giri.
Il pluricampione Tony Cairoli, ha chiuso in anticipo il suo mondiale, non ce l’ha fatta a presentarsi al cancelletto di partenza dopo la caduta nelle qualifiche del sabato.

L'olandese Jeffrey Herlings ha dominato anche il GP di Imola

L’olandese Jeffrey Herlings ha dominato anche il GP di Imola, quindicesimo successo stagionale

GARA2
Ennesima cavalcata solitaria per JH84 che, giro dopo giro, ha portato il suo vantaggio nei confronti di Gajser fino ai 34″828 finali. Terza posizione per Desalle a 50″772.
I nostri portacolori: 19esimo Ivo Monticelli (Yamaha) a 1 giro, 25esimo Pier Filippo Bertuzzo  (Kawasaki) a 2 giri, davanti a Francesco Muratori (Ktm) a 7 giri e Davide Bonini (Ktm) a 13 giri.

CLASSIFICA FINALE MXGP 2018
1° Herlings J. NED Ktm p.ti 933
2° Cairoli Antonio ITA Ktm p.ti 782
3° Desalle C. BEL Kawasaki p.ti 685
4° Gajser T. SLO Honda p.ti 669
5° Paulin G. FRA Husqvarna p.ti 574
13° Lupino Ale ITA Ktm p.ti 283
23° Monticelli Ivo ITA Yamaha p.ti 72
45° Bonini Davide ITA Ktm p.ti 3


MX2
Un’altra doppietta per il neo campione del mondo Jorge Prado. Lo spagnolo ha letteralmente dominato gara1 e gestito gara2 concludendo il campionato con 96 punti di vantaggio sul lettone Pauls Jonass, assente a Imola.

GARA1
Successo per il giovane spagnolo della Ktm che ha fatto il vuoto dietro di sè. Secondo si è classificato il danese Thomas Kjer Olsen (Husqvarna) a 21″043 e terzo il tedesco Jacobi Herny (Husqvarna) a 36″879, ottimo quarto posto per l’azzurro Michele Cervellin (Yamaha) a 39″380.
Gli altri italiani: 10° posto Simone Furlotti (Yamaha) a 1’04, 14° posto Morgan Lesiardo (Ktm) a 1’08, 19° posto Nicholas Lapucci (Yamaha) a 1’24, 26° posto Yuri Quarti (Ktm) a 1 giro, 35° posto Samuele Bernardini (Yamaha) a 3 giri.

Il neo campione del mondo Jorge Prado ha vinto il Gp di Imola della MX2

Il neo campione del mondo Jorge Prado ha trionfato nel Gp di Imola della MX2

GARA2
Jorge Prado ha concesso il bis, ma ha dovuto faticare parecchio rispetto alla prima manche. Seconda posizione per l’australiano Hunter Lawrence (Honda) a 2″164, davanti a Thomas Covington (Husqvarna) +15″652. Sesto e settimo i nostri Samuele Bernardini +28.845 e Michele Cervellin +33.265.
Gli altri nostri portacolori: 16° Morgan Lesiardo +1′, 19° Simone Furlotti +1’19, 24° Nicholas Lapucci a 1 giro, Yuri Quarti si è ritirato nel corso del primo giro.

CLASSIFICA MX2 2018
1° Prado J. ESP Ktm p.ti 873
2° Jonass P. LAT Ktm p.ti 777
3° Olsen T. DEN Husqvarna p.ti 673
4° Watson B. GBR Yamaha p.ti 602
5° Covington T. USA Husqvarna p.ti 599
7° Cervellin Michele ITA Yamaha p.ti 397
19° Bernardini Samuele ITA Yamaha p.ti 169
20° Furlotti Simone ITA Yamaha p.ti 147
31° Lesiardo Morgan ITA Ktm p.ti 46
52° Bertuzzi Nicola ITA Ktm p.ti 6
62° Lapucci N. ITA Yamaha p.ti 2
67° Bersanelli E. ITA Yamaha p.ti 1

 

WMX

Chiara Fontanesi sesta volta campionessa iridata con la sua Yamaha

Sulle rive del Santerno Chiara Fontanesi, con la sua Yamaha, si è laureata per la sesta volta campionessa iridata

Kiara Fontanesi semplicemente strepitosa. Ha festeggiato davanti al suo pubblico la conquista del sesto titolo mondiale in carriera dopo il 2012, il 2013, il 2014, il 2015 e il 2017.
Una stagione complicata quella dell’azzurra, conclusa nel migliore dei modi, ha avuto il merito di crederci fino alla fine e saputo sfruttare al meglio le occasioni avute.
La plurititolata azzurra in sella alla Yamaha, dopo il secondo posto in gara1, ha dominato l’ultima prova del campionato aggiudicandosi così il Gp di Imola. Ha preceduto rispettivamente l’olandese Nancy Van de Ven (Yamaha), +1″873 e la tedesca Larissa Papenmeier (Suzuki), +30″222.

Appuntamento per il Trofeo delle Nazioni MXON: il 7 ottobre a Buchanan in Michigan 

About Author

Valerio Origo

Residente in provincia di Monza, Valerio si è diplomato all'Istituto Grafico Rizzoli. Hobbies: fotografia, moto, sport. Attualmente collabora con alcune redazioni sportive fotografando e scrivendo articoli.

Sorry no comment yet.

Leave a Comment