Menu
VIA__Lifestyle

Nuovi TomTom VIA 52 e 62

TomTom VIA è il nuovo navigatore che permette di ricevere in tempo reale avvisi autovelox e informazioni sul traffico, oltre a effettuare chiamate in vivavoce

VIA-52_FRONT

TomTom annuncia due nuovissimi modelli di navigatore che, combinati con uno smartphone, sono in grado di ottimizzare l’esperienza di guida di tutti gli automobilisti. L’utilizzo di TomTom VIA 52 e 62 attraverso una connessione smartphone permette di ottenere molto di più dalla propria guida. I nuovi dispositivi permettono di effettuare chiamate in vivavoce e forniscono informazioni sul traffico e avvisi autovelox1 in tempo reale, il tutto a un prezzo assolutamente accessibile.

Le informazioni sul traffico in tempo reale permettono agli automobilisti di evitare di perdere ore intrappolati in coda, mentre gli avvisi autovelox consentono di guidare in totale serenità, evitando multe e imprevisti.

Una volta effettuata l’associazione del navigatore allo smartphone, agli automobilisti non resta che mettere in tasca il proprio telefono, salire in auto e prepararsi per partire, concentrandosi unicamente sulla strada. La combinazione tra navigatore e smartphone permette all’utente di godere a pieno di entrambe le tecnologie2.

Via_Lifestyle2

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

“Vogliamo che gli automobilisti siano in grado di vivere in maniera completa il viaggio, sentendosi sicuri e rilassati in qualsiasi momento. Ecco perché i nuovi TomTom VIA danno la possibilità di effettuare chiamate in vivavoce, attraverso la connessione via smartphone” afferma Luca Tammaccaro, Vice President Dach & Italy di TomTom. “I nuovi dispositivi sono dotati di features innovative, come la pianificazione degli itinerari e le nostre mappe più accurate, insomma, tutto il necessario per guidare senza stress”.

 

TomTom Via 52 e 62 sono dotati rispettivamente di schermo a 5” e 6”. TomTom VIA 52 sarà disponibile a partire da metà luglio a 179,90 € mentre TomTom Via 62 a 199,90 €.

About Author

Gianluca Zanelotto

Da sempre nel mondo informatico, prima tecnico e poi marketing e infine commerciale. Ora lavoro come libero professionista e giornalista. Quest'ultima professione è partita quasi per gioco nel 2007, collaborando con Motocorse.com, poi, in seguito, anche con il canale Motori di Tiscali. Ritornato a Motocorse.com nel 2014 ne ho gestito la direzione fino allo scorso dicembre per poi creare, insieme a Giorgio Papetti, il nuovo Wheelsmag Italia. Prossimo ai 50 anni sono motociclista, con alterne vicende, da più di 30. Da sempre dedito al turismo veloce, prima su Ducati Paso 750 e Ducati ST2, ho avuto un intermezzo “cattivo” su Cagiva Xtra Raptor per poi approdare di nuovo al turismo a lungo raggio ma con un occhio di riguardo anche alle piste polverose. Proprio in quest’ottica sono passato da una polivalente Aprilia Caponord Rally Raid, serie speciale della Caponord dedicata maggiormente all’Off per approdare al lato arancione della Forza con una KTM 990 Adventure. Con i miei viaggi ho coperto gran parte del sud Europa e praticamente tutta l’Italia. Attualmente risiedo in Brianza da cui mi muovo spesso verso i laghi Lombardi e le Orobie per divertimento e prove.

Sorry no comment yet.

Leave a Comment