Menu
KTM-KOBOLD-MRAC

Prova delle KOBOLDBIKE SPORTING su attacchi originali

La casa bolognese, specializzata nella produzione di valige in alluminio e componentistica per moto, ci ha dato la possibilità di provare per la stagione le valige SPORTING, che possono essere dotate di un aggancio rapido ed essere usate senza utilizzo di telai supplementari, perché possono agganciarsi direttamente alle predisposizioni di alcune moto (HONDA Africa Twin, KTM 1290 Super Adventure, BMW GS etc.)

Principalmente sono rivolte a chi, per questioni estetiche, preferisce non avere telai a vista e preservare quello che è la linea originale della proprio moto, quando vengono rimosse le valige.

DSCF7126

KOBOLDBIKE realizza questo prodotto con la linea SPORTING, che prevede la duplice possibilità di essere usata sia con questo sistema, sia con telai di tipo MONOKEY o RONDELLONE. La stessa casa produce anche altre 3 linee di valige KOBO, DESERT e TOURING, specifiche solo per l’uso con telai.

Forte di una produzione artigianale che segue molto le possibili richieste del cliente, oltre ad avere sul sito un configuratore per personalizzare la propria scelta. La casa offre anche con un contatto diretto una personalizzazione ancora più estrema.

DSCF6958

E’ indispensabile dire che il cliente per KOBOLDBIKE, sarà seguito anche dopo l’acquisto, garantendo assistenza ed eventuali trasformazioni anche per questo specifico prodotto, qualora si cambi motociclo e gli attacchi potrebbero non essere più compatibili.

Come sono fatte?

DSCF7100

Le sporting sono valige completamente in alluminio peraluman, con spessori che variano da 20/10 (2mm) sul corpo, a 15/10 sulle parti di fondo e coperchio completamente rivettate. Oltre alla guarnizione in gomma non esiste altro materiale utilizzato, tipo la plastica. Rendendo sicuramente le valige più eco compatibili.

I litraggi possibili, dipendono in questo caso dal modello della Moto, per cui non esiste uno standard unico.per far capire meglio prendiamo ad esempio i seguenti modelli

DUCATI Multistrada V4 combinazioni 39-42 Litri

BMW GS 1250 combinazioni 34-38, oppure 44-48 oppure 50-54 Litri

KTM 1290 SAS 2021 combinazioni 32-40 e 42-50 (in prova) Litri

Questo perché l’ingombro della carreggiata deve rispettare quanto scritto nel C.d.S. art. 170, per cui la larghezza massima è limitata a 1000mm, o a quanto viene riportato sul libretto di circolazione.

DSCF7101

Al peso dichiarato sul sito di 3,2kg e 3kg, deve essere poi aggiunto quello del sistema di aggancio, per cui si raggiungeranno 8,5Kg circa ognuna. Questo risulta molto importante ai fini di considerare il carico massimo che può sostenere il vostro attacco originale (specifiche della casa).

la valiga possiede una serratura, solitamente nella parte contraria al senso di marcia, con possibilità di lasciarla aperta anche senza la chiave inserita.

DSCF7103

Il sistema di aggancio, consiste in un perno che verrà bloccato da una vite che si può stringere o rilasciare solo dall’interno con la valigia aperta.

La dotazione di base, prevede sempre un coperchio con una Rete elastica, che risulta molto utile nel tenere piccoli oggetti. Lo stesso è rimovibile con un minimo di apertura, facendolo scorrere, per poi essere agganciato alla stessa cerniera per accedere meglio al carico.

20220331_153015

Sono presenti anche delle asole per fissare borse o altro.

DSCF7149

Sul fondo non ci sono piedini di appoggio, anche perché le valige difficilmente con il sistema di aggancio di questo tipo restano in piedi, ma tendono a coricarsi nella parte interna.

Dopo i primi 1000 km cosa ne possiamo dire?

La comodità di poter sfruttare un sistema già presente nelle moto, non per KTM che risulta come un accessorio (160 euro circa), è sicuramente un vantaggio sul costo che richiederebbe un telaio a parte.
Ciò non toglie che anche questo sistema ha un suo costo, rispetto alle sole valige che montano su telai Monokey o Rondelloni, a esempio una combinazione di 40-44 Litri costerebbe circa 790 Euro, contro i 1.200 di quella in prova. Vero che si perde lo scasso che permette di avere maggiore capienza e si ha un costo del telaio (circa 200euro).

DSCF7142

La dotazione è quasi completa, lo sarebbe se aggiungessimo anche la rete elastica sul secondo tappo, mentre con 80 euro si posso aggiungere le borse interne impermeabili, utilissime.

Nota dolente il peso, sinceramente ci saremmo aspettati un sistema più snello per quanto riguarda la parte che sostituisce il telaio, arrivare a oltre 8 KG a valigia è un punto su cui bisognerebbe migliorare.

Esempio pratico è il sistema KTM che prevede un carico di circa 16KG per lato, dove le valige originali in plastica pesano circa 6Kg, e 10 è il carico consentito. Con le Koboldbike questo valore si riduce a 7,5Kg se vogliamo essere precisi. Coinvolgendo anche eventuali masse sospesi sulle valige stesse.

Ciò non toglie che resti una soluzione ottima per chi ha un uso prettamente stradale.
Un aspetto importante è dato dal tipo di attacco originale della Moto. Le KTM dato che usano un sistema in plastica, abbiamo una riserva sull’impiego in off road, dove consideriamo il telaio il sistema migliore.

Anche l’occhio vuole la sua parte, è in questo le Koboldbike spiccano in maniera netta, rifinite e ben colorate (verniciate a polvere), si abbinano anche in modo più piacevole delle originali stesse. Il risultato finale è una combinazione moto e valige in alluminio da copertina.

La cortesia dell’azienda è un valore aggiunto, tenendo sicuramente i clienti sempre in prima linea e seguiti anche dopo l’acquisto, lo abbiamo testato con mano in presenza quando eravamo presso l’azienda.

Il prezzo della combinazione in uso è di 1.200,00 Euro, che scende a 1.100,00 Euro nella stessa finitura con capienza inferiore di 32-40 Litri, o sale a 1.360,00 Euro con gli angolari aggiuntivi superiori e inferiori.

Koboldbike offre anche una serie di convenzioni, vi invitiamo ad andare sul loro sito e controllare nel caso

Qui il link al ns prodotto in prova

Kit valigie KTM 1290 SUPER ADV S 2021 – Valigie in alluminio con e senza telaio | Koboldbike

KTM-KOBOLD-MRAC

SPECIFICHE IN EVIDENZA

4 angoli smussati a 45°

ricavata da lastra di “peraluman” tagliata al laser e piegata;

corpo centrale spessore 20/10 con 2 lati saldati e verniciato a polvere;

coperchio smussato con angoli a 45°, spessore 15/10 saldato, verniciato a polvere;

fondo smussato spessore 15/10 saldato, verniciato a polvere;

valigia estremamente curata nei particolari e personalizzabile nei colori e accessori, adatta a chi vuole unire robustezza ed estetica.

Grazie.

About Author

Gianluca Villa

Responsabile Informatico, da anni segue con passione gli sport motoristici Motociclista appassionato fin da giovane, ha accumulato quasi 30 anni di esperienza nella guida delle due ruote, con e senza motore. Dopo una collaborazione iniziale con Motocorse.com è parte integrante del progetto wheelsmag.it. Inizialmente dedito alla guida enduro, si è specializzato nel gestire moto più stradali, colpa della residenza al vicinissimo circuito di Monza. Risiede nell'alta Brianza dove è facile trovarlo in giro sia in bici che in moto tra le colline e il lago di Como. Ha un occhio di riguardo verso la sicurezza stradale soprattutto espressa dagli accessori e dall'abbigliamento.

Sorry no comment yet.

Leave a Comment