Alcantara incanta anche Pechino

L’azienda italiana Alcantara ha scelto Pechino e la splendida cornice artistica del CAFA Museum per presentare “The World of Alcantara”, un evento esclusivo per scoprire, passo dopo passo, i valori che rendono unico questo brand

È il secondo anno che Alcantara organizza un evento in occasione del Motor Show di Pechino, come ulteriore conferma dell’importanza del rapporto che intrattiene con l’industria automobilistica globale. L’installazione, interamente realizzata in Alcantara, riproduce con un approccio moderno e metaforico scalinate colorate come simbolo della crescita costante e del successo che l’azienda ha raggiunto a livello internazionale.

Sei scale enfatizzano i valori di questo straordinario brand:

Made in Italy, elemento fondamentale nella strategia competitiva di Alcantara e forte valore riconosciuto in tutto il mondo, soprattutto in Asia e negli Stati Uniti. Una combinazione perfetta di artigianalità ed alta tecnologia. L’importanza di questo valore risiede inoltre nel fatto che ogni singolo metro di Alcantara® nasce proprio in Italia grazie ad un mix di passione, conoscenze, esperienze e competenze che lo rendono davvero unico.

Tailor Made. Soluzioni che sottolineano l’estrema personalizzazione e la capacità di sviluppare progetti esclusivi, con una combinazione di stile e tecnologia, bellezza e funzionalità. Una capacità molto apprezzata dai clienti a livello globale e che differenzia Alcantara da altre aziende presenti sul mercato.

Sostenibilità. Un valore strategico per Alcantara che, dal 2009, è certificata Carbon Neutral grazie alle attività intraprese per ridurre e compensare le emissioni di CO2 derivanti dalla sua produzione.

Relazione con una design community d’eccellenza. Un interscambio, un processo di ispirazione reciproca coltivato negli anni con l’obiettivo di costruire un rapporto privilegiato con il mondo del design. Nella mente e nelle mani di artisti e designer internazionali il materiale a marchio registrato Alcantara® è diventato lo strumento attraverso cui esprimere la propria creatività, mentre da queste prestigiose collaborazioni Alcantara ottiene indicazioni ed idee su nuove possibilità di applicazione e di presentazione del materiale.

Un brand globale, utilizzato in diversi campi di applicazione da marchi leader a livello mondiale, che ha stabilito una presenza significativa in aree geografiche come Cina, Europa, Giappone e Stati Uniti.

Grazie alla profonda convinzione che Alcantara nutre in questi valori come base della propria strategia competitiva, l’azienda ha creato un vero e proprio “World of Alcantara”, il cui valore è stato recentemente analizzato da Interbrand, leader mondiale nel settore della brand consultancy. Dall’analisi è emerso come il valore del brand Alcantara sia aumentato di 15 volte fino a raggiungere 100 milioni di euro. L’azienda ha inoltre raggiunto 123,8 milioni di Euro nel 2014, raddoppiato le vendite del 2009 e triplicato il proprio operating income. Il rafforzamento del brand sul mercato internazionale ha comportato anche un graduale spostamento nella geografia delle vendite: oggi il 90% del fatturato dell’azienda deriva infatti dall’export.

Mr_Boragno@The_World_of_Alcantara_CDN16_press_conference2

“Abbiamo colto l’occasione di questo evento straordinario per sottolineare l’unicità di Alcantara. Durante il nostro percorso, abbiamo creato un vero e proprio mondo di Alcantara, un’eccellenza senza eccezioni. Made in Italy, tailor made, sostenibilità, rapporto con la comunità del design e l’essere un global brand, sono i valori che ci differenziano da altre aziende e contribuiscono al nostro successo “, ha dichiarato Andrea Boragno, Presidente e CEO di Alcantara S.p.A.
“Siamo orgogliosi di essere partner della Car Design Night, per la seconda volta a Pechino” ha concluso Boragno. “Si tratta di un momento speciale per accogliere ed ispirare i designer del mondo automobilistico e non solo, consentendo loro di sperimentare la propria creatività grazie all’estrema versatilità di Alcantara”.

About Gianluca Zanelotto 892 Articles
Da sempre nel mondo informatico, prima tecnico e poi marketing e infine commerciale. Ora lavoro come libero professionista e giornalista. Quest'ultima professione è partita quasi per gioco nel 2007, collaborando con Motocorse.com, poi, in seguito, anche con il canale Motori di Tiscali. Nel 2014, con Giorgio Papetti, fondiamo il nuovo Wheelsmag Italia. Passati ormai i 50 anni, sono motociclista, con alterne vicende, da più di 30. Da sempre dedito al turismo veloce, prima su Ducati Paso 750 e Ducati ST2, ho avuto un intermezzo “cattivo” su Cagiva Xtra Raptor per poi approdare di nuovo al turismo a lungo raggio ma con un occhio di riguardo anche alle piste polverose. Proprio in quest’ottica sono passato da una polivalente Aprilia Caponord Rally Raid, serie speciale della Caponord dedicata maggiormente all’Off per approdare al lato arancione della Forza con una KTM 990 Adventure prima e alla 1290 SuperAdventure S poi. Con i miei viaggi ho coperto gran parte dell'Europa e praticamente tutta l’Italia. Attualmente risiedo in Brianza da cui mi muovo spesso verso i laghi Lombardi e le Orobie per divertimento e prove.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*