ALPINESTARS LANCIA TECH-AIR OFF-ROAD

ALPINESTARS LANCIA TECH-AIR OFF-ROAD: IL SISTEMA AIRBAG ELETTRONICO PIÙ AVANZATO PER LA MASSIMA PROTEZIONE FUORISTRADA

Continua l’evoluzione dei sistemi di sicurezza basati sull’airbag ad attivazione elettonica di ALPIINESTARS. Arriva sul mercato (dopo averlo visto in azione alla DAKAR) Il primo sistema airbag dedicato al fuoristrada al mondo, Tech-Air Off-Road, è un sistema airbag omologato FIM* progettato specificamente per gestire i requisiti della guida fuoristrada veloce e dei rally. in quanto fornisce una protezione impareggiabile della parte superiore del corpo. Tech-Air Off-Road è dotato di 3 modalità di guida: ENDURO, RALLY e STREET , che lo rendono la scelta perfetta per ogni tipo di guida fuoristrada e adventure.

Nel caso foste interessati al sistema Tech Air 5 Vi invitiamo a guardare il nostro Test a questo link

Sviluppato e testato dal 2017, con centinaia di piloti professionisti di Rally e Dakar, e nelle condizioni più estenuanti su tutti i tipi di terreno, il sistema Off-Road Tech-Air è stato utilizzato da 107 piloti nella Dakar 2024, inclusa l’intera podio con Ricky Brabec, Ross Branch e Adrien Van Beveren, così come il resto dei primi 8 piloti.

Gli algoritmi di rilevamento degli incidenti di Tech-Air Off-Road sono stati perfezionati con oltre 10.000 ore e milioni di chilometri di dati di guida registrati. Ora, i motociclisti di tutto il mondo potranno fare affidamento della stessa protezione dei migliori professionisti.

Il sistema Off-Road Tech-Air è una soluzione perfetta per qualsiasi tipo di motociclista adventure, enduro e dual-sport, consentendo agli utenti di selezionare facilmente e rapidamente l’algoritmo della modalità di guida in base al tipo di terreno o allo stile di guida prescelto. Basta indossare il sistema, chiuderlo, percorrere l’autostrada fino ai sentieri, attivare il display per selezionare l’algoritmo della modalità di guida desiderato e iniziare l’avventura. Attivare Tech-Air Off-Road è semplice basta chiudere o aprire la ZIP del sistema; un avviso tattile vibrante di 2 secondi avvisa il motciclista quando il sistema è attivato o disattivato.

PRESTAZIONI DELLA TECNOLOGIA AI E DEL MONITORAGGIO DEI CRASH
Il sistema Off-Road Tech-Air utilizza una serie di sensori triassiali, 3 accelerometri e 3 giroscopi, che a loro volta comunicano con il computer del sistema, inviando input di dati ogni millisecondo ovvero mille volte al secondo. Il sistema offre la possibilità di selezionare 3 modalità di guida separate : ENDURO, RALLY E STREET questa modalità di guida offre un algoritmo di guida ottimizzato che consente al sistema di rilevare un impatto imminente e di attivare l’airbag protettivo in situazioni di incidente.
ENDURO Mode è ottimizzato per velocità medio basse nella guida offroad, su superfici non asfaltate come terra, fango, e terreni accidentati.
RALLY ha un algoritmo per l’off-road velocesu ogni tipo di terreno, incluso il cross-country, Baja, e Rally Raid. Il RALLY Mode è raccomandato per percorrere tratti rettilinei con sezioni di salti multipli r diversi tipi di terreno attraversati ad alta velocità, il più caratteristico è il terreno desertico con dune e terreno sabbioso, ghiaia, a aperta campagna.
STREET Mode, come per gli altri Tech-Air Systems, è pensato per ogni tipo di guida su strade asfaltate..

I Riding Mode sono facilmenti settabili attraverso lo spostamento dell’indicatore LED Display located sul frontale del sistema, o tramite l’applicazione dedicata Tech-Air App.

AIRBAG COPERTURA e PROTEZIONE RIDER
Concepito specificatamente per la guida fuoristrada, il Tech-Air Off-Road, quando utilizzato, fornisce una copertura airbag proteggendo il pilota e fornendo protezione CE Livello 1 – attivato l’airbag protegge completamente il torace e la schiena, oltre a spalle, collo e clavicole in caso di incidente. Il sistema è integrato con una giacca protettiva Off-Road Alpinestars dotata di protezione CE livello 2 – in modalità PASSIVA si ha sempre una protezione CE livello 1 su torace, schiena, oltre a protezioni rimovibili su spalle e gomiti. Questa combinazione offre ai motociclisti una migliore protezione contro rocce, detriti e altri ostacoli che potrebbero incontrare sul percorso.

DOPPIO IMPIANTO E SOSTITUZIONE DEL GONFIATORE A GAS
Il sistema Off-Road Tech-Air è un a doppio carica. e viene installato con due dispositivi di gonfiaggio del gas, fornendo ai motociclisti due attivazioni individuali dell’airbag prima di dover sostituire le bombole di gonfiaggio. Ciò significa che un motociclista può attivare la protezione, alzarsi e andare avanti, sapendo che un in caso di un’altra caduta il sistema sarà pronto a proteggerlo se necessario. La sostituzione delle ricariche è semplice e veloce ed è resa ancora più conveniente grazie alla possibilità per i clienti di cambiare le proprie bombole (verificate la possibilità nel vostro paese, al momento in italia non è attivo). Inoltre, se la camera d’aria stessa non è stata danneggiata durante l’attivazione, viene certificata per un massimo di quattro attivazioni individuali prima di richiedere assistenza.

AGGIORNAMENTI DELL’APP TECH-AIR E DEL SOFTWARE DI SISTEMA
Quando si tratta di altre caratteristiche e vantaggi, Tech-Air Off-Road è abilitato con il Bluetooth, consentendo ai motociclisti di aggiornare facilmente il proprio sistema con le nuove versioni del software tramite l’app Tech-Air gratuita. Inoltre, all’interno dell’app è presente un’ampia varietà di funzionalità, che offrono ai motociclisti la possibilità di verificare lo stato del sistema, consultare il manuale dell’utente e registrare i propri viaggi su una mappa, solo per citarne alcune. Per quanto riguarda la durata della batteria, se completamente carica fornirà al sistema 30 ore di guida attiva. La batteria si carica completamente in circa 4 ore; mentre caricandola solo per un’ora si otterranno circa 8 ore di guida.

*Nota: come previsto dal regolamento FIM di rally applicabile, il sistema Tech-Air OFF-ROAD è stato testato in condizioni statiche per conformarsi al regolamento FIM in cui i movimenti del collo sono limitati a un massimo di 40° sulla parte posteriore e 30° massimo in direzione laterale, contribuendo enormemente a ridurre e/o mitigare qualsiasi tipo di colpo di frusta e/o lesione al collo.

Informazioni su Gianluca Villa 813 articoli
Responsabile Informatico, da anni segue con passione gli sport motoristici Motociclista appassionato fin da giovane, ha accumulato oltre 30 anni di esperienza nella guida delle due ruote, con e senza motore. Dopo una collaborazione iniziale con Motocorse.com è parte integrante del progetto wheelsmag.it. Inizialmente dedito alla guida enduro, si è specializzato nel gestire moto più stradali, colpa della residenza al vicinissimo circuito di Monza. Risiede nell'alta Brianza dove è facile trovarlo in giro sia in bici che in moto tra le colline e il lago di Como. Ha un occhio di riguardo verso la sicurezza stradale soprattutto espressa dagli accessori e dall'abbigliamento.

Lascia il primo commento

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*