“BATTLE OF THE KINGS” si prepara per la terza edizione

I concessionari Harley-Davidson® della regione EMEA (Europe, Middle East & Africa) si stanno preparando a dare prova della propria abilità e supremazia nella realizzazione di modelli custom, per conquistare il titolo di “Custom King” della terza edizione del concorso “Battle of the Kings”.

L’evento di quest’anno, annunciato come il più grande concorso di personalizzazione del settore motociclistico, sarà basato sulla customizzazione di un modello Sportster® a scelta della gamma Dark Custom, tra cui Iron 883™, Forty-Eight® e
Roadster™.  Harley-Davidson ha presentato la “Battle of the Kings” – edizione 2017- a Intermot, la fiera biennale del motociclo organizzata nella città tedesca di Colonia, dove ha esibito una serie di creazioni custom del brand.

HD BOLOGNA1

Il concorso 2017 Battle of the Kings si svolge tra ottobre 2016 e novembre 2017 e vede lo staff delle concessionarie Harley-Davidson ufficiali nei paesi EMEA affrontarsi per dimostrare le proprie abilità creative e la propria originalità nel personalizzare un modello Dark Custom Sportster. La manifestazione prevede un concorso nazionale per eleggere il “Custom King” in ogni Paese che si sfiderà in un testa a testa con gli altri vincitori dei campionati nazionali. Il prestigioso premio
verrà consegnato all’interno della più famosa fiera di settore del mondo, EICMA, in programma a Novembre 2017 in Italia.
Per la gara di customizing di quest’anno è stata scelta la famiglia Sportster, una gamma di motociclette Harley-Davidson iconica dal 1957, tra le più richieste per il customizing, con modelli eccezionali del calibro di Iron 883, Forty-Eight e Roadster che rappresentano la base perfetta per dimostrare le abilità di personalizzazione dei concessionari Harley-Davidson.

Mike Johnstone, Director of Marketing Operations Harley-Davidson EMEA, ha dichiarato: “Il concorso “Battle of the Kings” è in costante espansione e cresce ogni anno: nel 2016 vedrà la partecipazione di 211 concessionari, contro i 150 dell’anno precedente. Le motociclette ispiratrici hanno generato un ampio consenso tra il pubblico ricevendo oltre 65.000 voti per il concorso 2016 e mettendo in luce la vastità dei talenti nel settore della personalizzazione e del design presenti nella
nostra rete di concessionari. Quest’anno abbiamo voluto sfidare i concessionari Harley-Davidson a sfoggiare il proprio stile
personale e la propria creatività nella personalizzazione di un modello a scelta tra Iron 883, Forty-Eight o Roadster, allo scopo di dimostrare fino in fondo il livello di versatilità e unicità che si può raggiungere utilizzando i modelli della gamma Dark Custom Sportster. “

I tecnici delle nostre concessionarie sono “Custom King” indiscussi e sono gli esperti a cui rivolgersi per tutto ciò che riguarda il mondo del customizing. Harley-Davidson ha alle spalle una lunga tradizione nel settore della personalizzazione con motociclette che fondono stile, funzionalità e accessibilità. Considerata la sua solida rete di esperti nel customizing e un parco componenti e accessori di oltre 10.000 pezzi, siamo ansiosi di vedere i candidati di quest’anno”.
Dark Custom rappresenta il lato underground e contemporaneo di Harley-Davidson: destrutturato e caratterizzato da un look autentico di ispirazione retrò. Le motociclette Dark Custom, con la loro finitura ruvida e autentica, sono pensate per chi sceglie strade alternative che consentono di dare libero sfogo al proprio spirito ribelle e di affrontare la strada con stile. Le Dark Custom esibiscono finiture opache e oscurate, dettagli vintage e un prezzo accessibile per attirare nuovi estimatori del
band.

About Gianluca Zanelotto 892 Articles
Da sempre nel mondo informatico, prima tecnico e poi marketing e infine commerciale. Ora lavoro come libero professionista e giornalista. Quest'ultima professione è partita quasi per gioco nel 2007, collaborando con Motocorse.com, poi, in seguito, anche con il canale Motori di Tiscali. Nel 2014, con Giorgio Papetti, fondiamo il nuovo Wheelsmag Italia. Passati ormai i 50 anni, sono motociclista, con alterne vicende, da più di 30. Da sempre dedito al turismo veloce, prima su Ducati Paso 750 e Ducati ST2, ho avuto un intermezzo “cattivo” su Cagiva Xtra Raptor per poi approdare di nuovo al turismo a lungo raggio ma con un occhio di riguardo anche alle piste polverose. Proprio in quest’ottica sono passato da una polivalente Aprilia Caponord Rally Raid, serie speciale della Caponord dedicata maggiormente all’Off per approdare al lato arancione della Forza con una KTM 990 Adventure prima e alla 1290 SuperAdventure S poi. Con i miei viaggi ho coperto gran parte dell'Europa e praticamente tutta l’Italia. Attualmente risiedo in Brianza da cui mi muovo spesso verso i laghi Lombardi e le Orobie per divertimento e prove.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*