KAWASAKI Z1000 R 2017 a EICMA

Tutto pronto per Eicma 2016 in casa Kawasaki per il debutto della Z1000 “R”, una versione arricchita di accessori prestazionali e estetici a fugare ogni dubbio dopo la presentazione le anticipazioni della z900

120241_broadcast03

Seguendo la filosofia di design Sugomi e con la fama di essere rimasta l’unica vera Supernaked in circolazione, la Z1000 standard viene affiancata, da oggi, dall’incredibile R Edition. Le moto, entrambe Euro 4, mantengono inalterate potenza e prestazioni rispetto al modello 2016.

120241_broadcast10

La nuova Z1000 R Edition è un perfetto mix tra styling aggressivo ed ingegneria Kawasaki focalizzata al raggiungimento del puro piacere di guida.

120241_broadcast08

Equipaggiata con componentistica di prim’ordine, la R Edition è caratterizzata da uno schema colori inedito che combina il Metallic Spark Black al Metallic Graphite Gray con grafiche distintive giallo-verdi. La sella con logo Z in rilievo ed altri piccoli dettagli stilistici donano alla moto un aspetto unico.

Il nuovo disco flottante anteriore da 310mm firmato Brembo con scanalature per la dissipazione del calore è accoppiato a pinze Brembo M50 con tubi in treccia.
120241_broadcast13
Al posteriore, la R Edition, monta il mono Öhlins S46DR1S regolabile tramite la comoda manopola del controllo remoto. Setting delle forcelle rivisto e leveraggio della sospensione posteriore modificato aumentano maneggevolezza e precisione di guida per essere al top della categoria.

120241_broadcast01

In termini di elettronica, sono state riviste alcune impostazioni della centralina per rendere ancora più fluida l’erogazione, è stato installato un indicatore di marcia inserita ed ora, una spia di cambiata, segnala il momento più opportuno per innestare il rapporto superiore.

Disponibile presso i concessionari ufficiali nei primi mesi del 2017. Prezzo da definire

120241_broadcast09 120241_broadcast07

 

About Gianluca Villa 647 Articles
Responsabile Informatico, da anni segue con passione gli sport motoristici Motociclista appassionato fin da giovane, ha accumulato oltre 30 anni di esperienza nella guida delle due ruote, con e senza motore. Dopo una collaborazione iniziale con Motocorse.com è parte integrante del progetto wheelsmag.it. Inizialmente dedito alla guida enduro, si è specializzato nel gestire moto più stradali, colpa della residenza al vicinissimo circuito di Monza. Risiede nell'alta Brianza dove è facile trovarlo in giro sia in bici che in moto tra le colline e il lago di Como. Ha un occhio di riguardo verso la sicurezza stradale soprattutto espressa dagli accessori e dall'abbigliamento.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*