Baz : cadere a 290km/h e non sentirli, by Alpinestars

E’ successo a Sepang.

Chi segue assiduamente la MOTOGP, e quindi anche i test pre-Season, sa di cosa parliamo. La gomma posteriore di Loris ha ceduto sul rettifilo costringendo il pilota a un tuffo di salvataggio a quasi 300km/h!!

Alpinestar ci ha fornito la Telemetria dell’accaduto dove potrete vedere esattamente capire quanta forza ha subito nell’incidente Baz.

baztelemtry

Si vede quanto tempo è durato il “problema”, dall’iniziale perdita di controllo del mezzo a causa dello scoppio della gomma, si è registrato un picco di 23g, che hanno innescato l’attivazione dell’airbag, al momento in cui si è “lanciato” dalla moto per scampare al peggio.

la tuta ha registrato ben 29.9g di forza di impatto sulla spalla sinistra, per poi scivolare per 6,6 secondi! Siamo contenti che Alpinestars ha protetto il Pilota francese negli 8,5 secondi nei quali si è fermato dai 290 km/h tutto intero!

Ancora una volta la dimostrazione di quanto sono utili le dotazioni tecniche nell’abbigliamento, sia in pista che fuori!

 

About Gianluca Villa 648 Articles
Responsabile Informatico, da anni segue con passione gli sport motoristici Motociclista appassionato fin da giovane, ha accumulato oltre 30 anni di esperienza nella guida delle due ruote, con e senza motore. Dopo una collaborazione iniziale con Motocorse.com è parte integrante del progetto wheelsmag.it. Inizialmente dedito alla guida enduro, si è specializzato nel gestire moto più stradali, colpa della residenza al vicinissimo circuito di Monza. Risiede nell'alta Brianza dove è facile trovarlo in giro sia in bici che in moto tra le colline e il lago di Como. Ha un occhio di riguardo verso la sicurezza stradale soprattutto espressa dagli accessori e dall'abbigliamento.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*