Bell: un tris di Stelle

Bell, marchio leggendario a cui si deve l’invenzione del casco integrale, lancia oggi sul mercato italiano la sua nuova collezione di caschi top di gamma: Pro Star, Race Star e Star

Pro-Star-Tracer-Black-Silver

Bell Helmets è noto al pubblico motociclistico per la sua leggendaria storia. Pochi sanno che questo marchio è un vero innovatore dal punto di vista della ricerca tecnologica sul casco moto e auto. Un impegno che gli è riconosciuto fin dalla sua nascita, avvenuta negli Anni 50. Oggi Bell è distribuito in Italia da Bergamaschi.

Il top: Pro Star

Secondo BELL così dev’essere progettato e costruito un casco da gara. Per arrivare a questo risultato il suo R&D ha dovuto ripensarlo totalmente rispetto alle precedenti edizioni, e lo ha fatto con l’aiuto di piloti professionisti impegnati in campionati mondiali  (per citarne alcuni: Cameron Beaubier, Jake Gagne, Josh Herrin, William Dunlop, Gary Johnson…), tutti coinvolti allo scopo di ridefinire i “bisogni essenziali del moderno “rider” e successivamente per testare il PRO STAR per centinaia di ore in pista.

Il risultato è difficilmente definibile a parole. Il PRO STAR è un mix di materiali e tecnologie particolarmente sofisticati che, a quanto pare, consente al pilota di diventare tutt’uno con il casco, di pensare soltanto alla guida, dimenticando di indossarlo.

Per il PRO sono state utilizzate le tecnologie più avanzate, dal VIRUS CoolJade, un interno antibatterico capace di ridurre la temperatura della pelle del viso fino a 6 gradi, alla visibilità verticale e laterale addizionale offerta dal Panovision Viewport, che consente al pilota di ridurre l’angolo di rotazione della testa.Ma anche il Flex Impact Liner, una tecnologia esclusiva BELL “a stratificazione progressiva”: tre materiali protettivi che intervengono a seconda del potenziale scenario di impatto (a bassa, media, alta velocità, con gestione rotazionale dell’energia).

Entrando maggiormente nei particolari tecnici abbiamo una calotta in carbonio rafforzata da un sottilissimo e leggerissimo strato in tessuto (che BELL ha ricavato sempre dalla fibra di carbonio). Questa “formula” chiamata TeXtreme rende il casco uno dei più leggeri e protettivi del marchio.

Ben sei le misure di interni e cinque le calotte per ottenere la miglior vestibilità.

STAR Pace Black Red

The Bell Star series: Re-imagined performance from start to finish.

RACE-STAR-Triton-Red-back-3-4 RACE-STAR--Triton-Red-Profile

 

 

 

 

 

 

 

 

Appena sotto al PRO troviamo il RACE STAR e la versione base STAR, parliamo sempre di caschi di altissimo livello tecnico, il RACE offre lo stesso grado di protezione del PRO ma a un costo più contenuto, il secondo rappresenta un’ottima soluzione per il motociclista che ama la moto sportiva anche al di fuori della pista.

LE SCHEDE TECNICHE:

PRO STAR:

  • FLEX Impact Liner
  • TeXtreme Shell
  • Virus CoolJadeTM Anti Bacterial Liner
  • PanovisionTM Shield with Class 1 Optics
  • MagnefusionTM Magnetic Cheek Pads
  • RaceView Orientation
  • Omologazioni: ECE 22.05, SNELL M2015, DOT, AS / NZ
  • Taglie: XS, S, M, L, XL, XXL

RACE STAR:

  • FLEX Impact Liner
  • 3K Carbon Shell
  • Virus CoolJadeTM Anti Bacterial Liner
  • PanovisionTM Shield with Class 1 Optics
  • MagnefusionTM Magnetic Cheek Pads
  • Omologazioni: ECE 22.05, SNELL M2015, DOT, AS / NZ
  • Taglie: XS, S, M, L, XL, XXL

STAR:

  • Tri-Matrix Composite Shell
  • X-Static XT2 Silver Liner
  • PanovisionTM Shield with Class 1 Optics
  • Street Orientation
  • Bell 54 Cheek Pads
  • Omologazioni: ECE 22.05, SNELL M2015, DOT, AS / NZ
  • Taglie: XS, S, M, L, XL, XXL

PREZZI AL PUBBLICO:

PRO STAR   DA 1379,00 a 1220,00€ IVA COMPRESA

RACE STAR   DA 799,00 a 839,00€ IVA COMPRESA

STAR   DA 549,00 a 599,00€ IVA COMPRESA

About Gianluca Zanelotto 889 Articles
Da sempre nel mondo informatico, prima tecnico e poi marketing e infine commerciale. Ora lavoro come libero professionista e giornalista. Quest'ultima professione è partita quasi per gioco nel 2007, collaborando con Motocorse.com, poi, in seguito, anche con il canale Motori di Tiscali. Nel 2014, con Giorgio Papetti, fondiamo il nuovo Wheelsmag Italia. Passati ormai i 50 anni, sono motociclista, con alterne vicende, da più di 30. Da sempre dedito al turismo veloce, prima su Ducati Paso 750 e Ducati ST2, ho avuto un intermezzo “cattivo” su Cagiva Xtra Raptor per poi approdare di nuovo al turismo a lungo raggio ma con un occhio di riguardo anche alle piste polverose. Proprio in quest’ottica sono passato da una polivalente Aprilia Caponord Rally Raid, serie speciale della Caponord dedicata maggiormente all’Off per approdare al lato arancione della Forza con una KTM 990 Adventure prima e alla 1290 SuperAdventure S poi. Con i miei viaggi ho coperto gran parte dell'Europa e praticamente tutta l’Italia. Attualmente risiedo in Brianza da cui mi muovo spesso verso i laghi Lombardi e le Orobie per divertimento e prove.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*