Clover Savana: giacca e guanti estivi, per lui e per lei

La giacca touring di Clover dal nome esotico punta a diventare un riferimento per la coppia che ama i grandi viaggi in motocicletta. La versione uomo, tra i capi best sellers del 2015, è finalmente affiancata dalla proposta Lady. Entrambe propongono una dotazione tecnica senza compromessi… a un prezzo alla portata della maggior parte dei mototuristi. In arrivo nei negozi anche il nuovo guanto super ventilato SR-2, che l’azienda consiglia in abbinamento alla SAVANA

test-Savana

Non pochi utenti hanno già scelto una giacca SAVANA. Dopo il suo arrivo sul mercato è stato subito successo. Merito di un mix che ha colpito nel segno: dotazione tecnica che rende questa 3 strati davvero utilizzabile tutto l’anno, gamma colori azzeccata, prezzo di listino inaspettato e ora allargamento della gamma al pubblico femminile.

Savana-Lady-N-GR

Che sia per uomo o per donna, la SAVANA offre identiche caratteristiche tecniche e la capacità di adattarsi alle più svariate situazione di viaggio, come comprovano gli “adventures riders” che dallo scorso anno la testano attivamente in tutto il mondo.

La giacca esterna (in tessuto Duratek-4, Duratek-6, trattato idrorepellente, balistico anti-abrasione su spalle e gomiti) è connessa con zip alla membrana impermeabile e traspirante Aquazone” che a sua volta lo è con l’imbottitura termica (entrambe sono removibili). Una vera barriera contro l’aria fredda.
Quando togliere gli interni non basta a contrastare le alte temperature della bella stagione, la SAVANA viene in aiuto con 2 ampi pannelli di ventilazione su petto e 4 prese su torace e braccia. L’aria calda è estratta dal deflusso localizzato sulla schiena.

La protezione offerta a chi la indossa parte dalla scelta dei tessuti esterni, sopra menzionati, e si estende alle protezioni CE su spalle e gomiti, regolabili e removibili (omologate secondo il nuovo standard europeo che ne testa l’assorbimento d’urto da +40° a -10°) e la predisposizione per paraschiena omologato.

L’aspetto “comfort” rappresenta da solo un motivo di scelta: la SAVANA è fornita di tiranti per regolare il volume di braccio, avambraccio, vita e fondo giacca. E ancora dal sistema di regolazione dell’ampiezza del collo (con scelta tra 5 posizioni).
Studiata ad hoc la versione Lady, che adotta regolazioni leggermente differenti per vestire al meglio il busto femminile.

Savana-N-N-1Colori: le due versioni della SAVANA sono disponibile in 3 tinte “bicolore”, di cui una ad alta visibilità. (Nero/Giallo; Nero/Nero; Nero/Grigio), le taglie: (uomo) S – M – L – XL – XXL – XXXL – 4XL; (Lady) XS – S – M – L – XL. Il prezzo al pubblico è di 309,90 euro iva compresa (identico per le due versioni).

Degno “compagno di scorribande” il guanto Clover SR2, che propone pelle ovina abbinata a rete ventilata sul dorso e a microfibra antiscivolo sul palmo. Nonostante la sua struttura particolarmente light, il guanto offre un ottimo livello di sicurezza: guscio in carbonio sulle nocche, rinforzi su pollice, punta delle dita e, sempre sulle dita, ulteriori rinforzi iniettati in gomma termoplastica (TPR). Non contenta Clover ha munito l’SR-2 di ulteriori imbottiture su palmo, scafoide e dorso.

La ventilazione e la protezione si uniscono al comfort grazie al tessuto localizzato tra le dita della mano e ai soffietti sul dorso entrambi elasticizzati, caratteristica che ritroviamo sul polso, regolabile con cinturino.
Non manca la possibilità di interagire con tutti gli schermi touch screen e di usufruire del sistema “pinch to zoom” comuni a molti devices, grazie al materiale connettivo presente su indice e pollice.
SR-2 viene proposto in tre differenti versioni colore. La base per tutte è il nero, impreziosita da uno “spicchio” laterale in tono su tono (N/N), in grigio (N/GR) o in giallo fluo (N/G), che fa da supporto anche a utili inserti rifrangenti, nelle taglie da XS a 3 XL. Il prezzo al pubblico è di euro 74,90 iva compresa.

guanto-SR-2-versione-N-G

About Gianluca Zanelotto 887 Articles
Da sempre nel mondo informatico, prima tecnico e poi marketing e infine commerciale. Ora lavoro come libero professionista e giornalista. Quest'ultima professione è partita quasi per gioco nel 2007, collaborando con Motocorse.com, poi, in seguito, anche con il canale Motori di Tiscali. Nel 2014, con Giorgio Papetti, fondiamo il nuovo Wheelsmag Italia. Passati ormai i 50 anni, sono motociclista, con alterne vicende, da più di 30. Da sempre dedito al turismo veloce, prima su Ducati Paso 750 e Ducati ST2, ho avuto un intermezzo “cattivo” su Cagiva Xtra Raptor per poi approdare di nuovo al turismo a lungo raggio ma con un occhio di riguardo anche alle piste polverose. Proprio in quest’ottica sono passato da una polivalente Aprilia Caponord Rally Raid, serie speciale della Caponord dedicata maggiormente all’Off per approdare al lato arancione della Forza con una KTM 990 Adventure prima e alla 1290 SuperAdventure S poi. Con i miei viaggi ho coperto gran parte dell'Europa e praticamente tutta l’Italia. Attualmente risiedo in Brianza da cui mi muovo spesso verso i laghi Lombardi e le Orobie per divertimento e prove.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*