Ducati Multistrada 1200 Enduro: Globetrotter Attitude

Ducati svela i dettagli tecnici della versione più fuoristradistica della tuttofare Multistrada 1200 Enduro. Tutto pensato al top per una moto votata a consumare gomme in ogni tipo di terreno.

La dotazione tecnologica di serie della nuova Multistrata 1200 Enduro

è frutto dell’interpretazione che Ducati dà al concetto di sicurezza e dell’obiettivo di rendere questa moto adatta anche alle condizioni d’impiego più difficili. Ogni singolo componente è stato pensato in questa doppia ottica: dal serbatoio da 30 litri, per avere grande autonomia, all’ammortizzatore di sterzo, voluto dai collaudatori per
massimizzare la stabilità anche nei fondi più sconnessi. Ogni scelta tecnica riflette quindi la massima attenzione alle esigenze del pilota, dalla sicurezza al comfort.
Insieme a questa moto top di gamma, Ducati offre anche una rete di assistenza diffusa in oltre 90 Paesi, con 766 tra service point e dealer Ducati, per soddisfare le esigenze di chi vuole viaggiare, senza limiti e in sicurezza, alla scoperta di nuove frontiere.

108881-2-36-multistrada1200-enduro
Tutto questo si traduce nella Ducati Globetrotter Attitude.
La nuova Multistrada 1200 Enduro è equipaggiata per essere pronta all’avventura nelle zone più remote e, al contempo, offrire elevata sicurezza anche nell’utilizzo quotidiano.
Molte sono le caratteristiche che contribuiscono a questo carattere. Il cornering ABS-Bosch, che ripartisce la frenata tra anteriore e posteriore e, in piega, limita l’azione frenante in modo da ottenere la massima decelerazione senza perdite di aderenza o variazioni indesiderate di assetto. La sua regolazione su 3 livelli, poi, lo rende adatto a ogni stile di guida, condizione atmosferica e terreno. I potenti fari full LED, dotati di funzione Cornering, garantiscono un’eccellente illuminazione della carreggiata, compreso il cono d’ombra interno alla curva, aumentando visibilità e sicurezza. La nuova funzionalità Vehicle Hold Control agevola le ripartente in salita a pieno carico anche su fondi scivolosi, modulando il freno posteriore e lasciando al pilota il solo compito di gestire acceleratore e frizione.
La dotazione elettronica di serie è inoltre completata da:
– Riding Mode, selezionabile tra Touring, Sport, Urban, Enduro;
– Power Mode;
– Traction Control, regolabile su 8 livelli;
– Wheelie Control, regolabile su 8 livelli;
– sospensioni semi-attive, ideali per mantenere assetto e controllo ottimali della moto in qualsiasi situazione e con qualsiasi carico;
– Cruise Control;
– Infotainment (Multimedia System e Link App);
– cruscotto TFT a colori 5”;
– comandi al manubrio retroilluminati;
– Handsfree.

108881-1-27-multistrada1200-enduro

La Globetrotter Attitude della nuova Multistrada 1200 Enduro si evince anche dal lungo elenco di componenti progettati specificatamente per il suo impiego improntato alla massima versatilità: serbatoio, con capacità di 30 litri; pannelli laterali alluminio; specchi, con nuovo braccetto in alluminio; forcella CDCi Sachs, con escursione ruota di 200 mm;  monoammortizzatore posteriore CDCi Sachs, per garantire 200 mm di escursione e con taratura ottimizzata per dimensioni e utilizzo all-road della moto; cerchio anteriore a raggi da 19″, per migliorare il comportamento sia in off-road sia su strade sconnesse; pedale cambio, con terminale snodato per prevenire rotture in caso di caduta o contatto con ostacoli, realizzato in lamiera d’acciaio anziché forgiato in alluminio come sulla Multistrada 1200; pedale freno posteriore, regolabile in altezza sue due posizioni con un semplice meccanismo a scatto; terminale di scarico, più alto e stretto rispetto al doppio terminale della Multistrada 1200; borse laterali Ducati Performance by Touratech, in alluminio, di grandi dimensioni e disponibili come accessorio.

108881-5-a4_1306_knolling_hi_cmyk

Alla Multistrada 1200 Enduro, Ducati ha dato tutto: il suo DNA sportivo e una nuova, avventurosa, attitudine.

About Gianluca Villa 648 Articles
Responsabile Informatico, da anni segue con passione gli sport motoristici Motociclista appassionato fin da giovane, ha accumulato oltre 30 anni di esperienza nella guida delle due ruote, con e senza motore. Dopo una collaborazione iniziale con Motocorse.com è parte integrante del progetto wheelsmag.it. Inizialmente dedito alla guida enduro, si è specializzato nel gestire moto più stradali, colpa della residenza al vicinissimo circuito di Monza. Risiede nell'alta Brianza dove è facile trovarlo in giro sia in bici che in moto tra le colline e il lago di Como. Ha un occhio di riguardo verso la sicurezza stradale soprattutto espressa dagli accessori e dall'abbigliamento.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*