EICMA SHARK AERON GP

La casa francese debutta come prima azienda nel settore caschi con una sorta di aerodinamica attiva, evolvendo un casco che aveva gia’ fatto parlare di se con uno spoiler esagerato anni fa.

Evoluzione di un progetto vincente, ma che sul campo estremo della MotoGP richiedeva un cambiamento per aumentare il comfort di guida, soprattutto nelle curve.

Proprio Joan Zarco, ambassador in pista del marchio francese, ha spiegato con semplici parole la caratteristica principale che pone il nuovo Aeron GP come precursore di una nuova tecnica.

Avevamo tanta stabilita’ in pista sui rettilinei veloci, ma in curva la resistenza trasversale costringeva uno sforzo del collo troppo evidente, rispetto a un casco normale, andando a diminuire il comfort di marcia.

La soluzione adottata e’ stata quella di portare sui lati, un sistema che collassa in caso di pressione , adattandosi e diminuendo ka resistenza. Questo sistema di fatto evolve lo spoiler, anche sulla fase rettilinea e’ capace di adattare la pressione alle diverse conformazioni del pilota e della sua struttura aerodinamica (compresa la gobba della tua), aumentando la penetrazione e diminuendo il grab.

In sostanza il casco Aeron GP e’ un modello destinato alla pista, senza compromessi, dove velocita’ rettilinee e in curva, sono estreme e richiedono un casco capace di gestire queste condizioni.

Taglie dalla XS alla XXL pesa nella versione M carbon 1410gr.

Informazioni su Gianluca Villa 820 articoli
Responsabile Informatico, da anni segue con passione gli sport motoristici Motociclista appassionato fin da giovane, ha accumulato oltre 30 anni di esperienza nella guida delle due ruote, con e senza motore. Dopo una collaborazione iniziale con Motocorse.com è parte integrante del progetto wheelsmag.it. Inizialmente dedito alla guida enduro, si è specializzato nel gestire moto più stradali, colpa della residenza al vicinissimo circuito di Monza. Risiede nell'alta Brianza dove è facile trovarlo in giro sia in bici che in moto tra le colline e il lago di Como. Ha un occhio di riguardo verso la sicurezza stradale soprattutto espressa dagli accessori e dall'abbigliamento.

Lascia il primo commento

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*