Honda Africa Twin anche su cellulare

CRF1000L Africa Twin Augmented reality App

Honda Motor Europe presenta un modo nuovo e unico per osservare la sua nuova maxienduro bicilindrica: l’app Honda Africa Twin: la app utilizza la tecnologia CGI (Computer-Generated Imagery), una tecnica avanzata di modellazione 3D e realtà aumentata, che consente di utilizzare lo smartphone per avere una visione dettagliata di tutte le versioni di Africa Twin (standard, ABS e DCT) nei quattro colori disponibili (CRF Rally, Africa Twin Tricolor, Digital Silver Metallic e Matte Ballistic Black Metallic). Usando la fotocamera posteriore dello smartphone o del tablet, permette di visualizzare l’Africa Twin virtuale prescelta ovunque nello spazio circostante – la scrivania, il garage, il balcone o dovunque sia puntata la fotocamera.

CRF1000L Africa Twin Augmented reality App
CRF1000L Africa Twin Augmented reality App

L’app Africa Twin permette di:

  • osservare virtualmente Africa Twin da ogni angolazione e in ogni dimensione;
  • cambiare la versione e il colore, vedere le differenze e scegliere la versione preferita;
  • osservare le caratteristiche principali scorrendo la parte inferiore della schermata;
  • posizionare l’Africa Twin nello spazio circostante cliccando l’icona a forma di occhio presente sullo schermo;
  • modificare le dimensioni dell’Africa Twin virtuale, catturare l’immagine e condividerla tramite social media.

Utile per conoscere la nuova Africa Twin e divertente da usare, l’app è già in uso presso i concessionari Honda di tutta Europa per consentire ai consumatori di approfondire la conoscenza della maxienduro Honda.

L’app è disponibile per IOS e Android ai seguenti link, o cercando “Africa Twin” nell’apposito store.

CRF1000L Africa Twin Augmented reality App
CRF1000L Africa Twin Augmented reality App
About Gianluca Zanelotto 887 Articles
Da sempre nel mondo informatico, prima tecnico e poi marketing e infine commerciale. Ora lavoro come libero professionista e giornalista. Quest'ultima professione è partita quasi per gioco nel 2007, collaborando con Motocorse.com, poi, in seguito, anche con il canale Motori di Tiscali. Nel 2014, con Giorgio Papetti, fondiamo il nuovo Wheelsmag Italia. Passati ormai i 50 anni, sono motociclista, con alterne vicende, da più di 30. Da sempre dedito al turismo veloce, prima su Ducati Paso 750 e Ducati ST2, ho avuto un intermezzo “cattivo” su Cagiva Xtra Raptor per poi approdare di nuovo al turismo a lungo raggio ma con un occhio di riguardo anche alle piste polverose. Proprio in quest’ottica sono passato da una polivalente Aprilia Caponord Rally Raid, serie speciale della Caponord dedicata maggiormente all’Off per approdare al lato arancione della Forza con una KTM 990 Adventure prima e alla 1290 SuperAdventure S poi. Con i miei viaggi ho coperto gran parte dell'Europa e praticamente tutta l’Italia. Attualmente risiedo in Brianza da cui mi muovo spesso verso i laghi Lombardi e le Orobie per divertimento e prove.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*