SunRide 2016. Ecco le date ufficiali

 

Torna l’appuntamento annuale con SunRide, la manifestazione che si svolge a Pesaro all’insegna di “motorcycles, music and good vibrations”.

Un evento che riunisce per tre giorni, il 24, 25, 26 giugno 2016, motociclette “speciali” di ogni genere, con la presenza ufficiale di Aziende e Preparatori, oltre ai singoli Privati che vogliono mostrare il frutto della loro fantasia motociclistica.

Giunta ormai alla quarta edizione consecutiva, SunRide cambia location, passando dal Molo di Levante, divenuto ormai troppo piccolo, “all’altra parte” del mare di Pesaro, a Baia Flaminia, un grande spazio verde ad un passo dalla spiaggia.

In questo modo si potrà vivere la manifestazione anche nelle ore più calde della giornata, con appassionati e curiosi liberi di aspettare i concerti dal vivo del venerdi e sabato sera (una caratteristica dell’evento), con il godimento durante il giorno delle moto esposte, della visita ai “baretti” sulla spiaggia, dell’abbronzatura sulla sabbia, del bagno in acqua.

Sarà ancora di più una vera e propria “festa”, secondo lo spirito che anima da sempre SunRide.

Il programma definitivo è ancora in via di perfezionamento, così come gli intrattenimenti di contorno, mentre è già confermata la volontà di essere presenti da parte di sei Aziende di importanza nazionale, in attesa di altre che hanno comunque espresso grande interesse.

L’invito, intanto, è quello di “segnare la data” sul calendario.

 

About Gianluca Zanelotto 887 Articles
Da sempre nel mondo informatico, prima tecnico e poi marketing e infine commerciale. Ora lavoro come libero professionista e giornalista. Quest'ultima professione è partita quasi per gioco nel 2007, collaborando con Motocorse.com, poi, in seguito, anche con il canale Motori di Tiscali. Nel 2014, con Giorgio Papetti, fondiamo il nuovo Wheelsmag Italia. Passati ormai i 50 anni, sono motociclista, con alterne vicende, da più di 30. Da sempre dedito al turismo veloce, prima su Ducati Paso 750 e Ducati ST2, ho avuto un intermezzo “cattivo” su Cagiva Xtra Raptor per poi approdare di nuovo al turismo a lungo raggio ma con un occhio di riguardo anche alle piste polverose. Proprio in quest’ottica sono passato da una polivalente Aprilia Caponord Rally Raid, serie speciale della Caponord dedicata maggiormente all’Off per approdare al lato arancione della Forza con una KTM 990 Adventure prima e alla 1290 SuperAdventure S poi. Con i miei viaggi ho coperto gran parte dell'Europa e praticamente tutta l’Italia. Attualmente risiedo in Brianza da cui mi muovo spesso verso i laghi Lombardi e le Orobie per divertimento e prove.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*