KTM Super Duke 1390 La nuova Bestia!

KTM PRESENTA LA NUOVA 1390 SUPER DUKE R 2024
La KTM 1390 SUPER DUKE R e la sorella ipertecnologica KTM 1390 SUPER DUKE R EVO 2024 entrano a gamba tesa nel segmento Naked e lanciano un chiaro messaggio alle avversarie: THE BEAST è tornata, più cattiva che mai!

Dopo il grande successo ottenuto dalla 990 DUKE, presentata in anteprima mondiale a Eicma 2023, è arrivato il momento di svelare “lei”, la nuova KTM 1390 SUPER DUKE R 2024.

Rispetto alla versione precedente, THE BEAST ha subito un’importante trasformazione, sia a libello estetico che nell’iconico motore LC8, e manda un chiaro messaggio a chiunque sia abbastanza coraggioso da affrontarla: sono tornata, più cattiva e potente che mai!

Sulla nuova moto domina la scena il nuovissimo faro a LED: più leggero di quasi 700 grammi rispetto all’unità precedente e con linee decisamente innovative, aggiunge, se possibile, ancora più carattere e aggressività alla moto. Le luci di posizione e DRL sono collocate sul perimetro del faro, e si auto-regolano in intensità in base alle condizioni di luce ambientale, attraverso un sensore di luminosità integrato nel cruscotto.

Il faro è dotato di serie della funzione Coming Home: resta acceso per qualche istante dopo lo spegnimento del motore, per una maggiore visibilità quando di rientra a casa. Questo permette di illuminare l’area circostante e di offrire maggiore sicurezza quando si parcheggia in zone scarsamente illuminate.

Oltre al faro anteriore, la 1390 SUPER DUKE R si caratterizza anche per la forma più muscolosa del nuovo serbatoio da 17,5 litri (1,5 litri in più rispetto al precedente), dotato di una nuova presa d’aria e progettato con un avanzato sistema computerizzato che consente di ottimizzare lo spessore dei pannelli, a tutto vantaggio della riduzione del peso complessivo. Nuovi anche i convogliatori e le alette aggiuntive, che insieme contribuiscono ad aumentare la deportanza alle alte velocità.

Anche la parte posteriore della nuova moto è stata riprogettata: il telaietto è stato ulteriormente alleggerito ed è stata eliminata la luce posteriore del freno, per garantire un’esperienza di guida unica e un look ancora più essenziale e deciso.

Estetica, ma non solo: anche l’iconico motore LC8 della nuova Super Duke è stato profondamente aggiornato e ora eroga la bellezza di 190 CV a 10.000 giri/min e 145 Nm di coppia a 8.000 giri/min.

Per ottenere queste incredibili performance, i tecnici di Mattighofen hanno portato l’alesaggio a 110 mm, per raggiungere così una cilindrata di 1.350 cm³, mentre nelle teste è stato integrato un inedito variatore di fase che realizza due diverse alzate valvola in funzione del regime di rotazione, aumentando in modo impercettibile il peso del motore. Questi aggiornamenti hanno portato a un incremento di potenza e coppia a tutti i regimi, nonché a un’ottimizzazione dei consumi e delle emissioni, nel rispetto della normativa EURO 5+.

Tutti i cavalli vengono scaricati a terra grazie ai nuovi pneumatici bimescola MICHELIN Power GP, che lavorano in simbiosi con il nuovo ammortizzatore posteriore WP APEX completamente regolabile.

Sul mono è possibile intervenire separatamente sulle impostazioni della compressione alle alte e basse velocità, l’estensione e il precarico senza l’utilizzo di attrezzi. Inoltre, le impostazioni aggiornate del Dual Compression Control (DCC) assicurano un miglior setting della compressione e, di conseguenza, meno compromessi tra comfort e performance.

All’anteriore, la nuova forcella Open Cartridge WP APEX da 48 mm con tecnologia split consente di effettuare regolazioni fini, per cucirsi la moto addosso.

Sulla KTM 1390 SUPER DUKE R EVO, la gestione elettronica delle sospensioni semi-attive WP ha raggiunto un livello senza precedenti, grazie all’ultima generazione della tecnologia SAT, che consente un controllo dello smorzamento in tempo reale e offre un ampio spettro di regolazioni, così da garantire il massimo comfort sui tortuosi passi di montagna, come una rigidità estrema in pista.

Tutto il sistema è gestito dalla Suspension Control Unit (SCU) un’avanzata centralina elettronica, che adatta in tempo reale la velocità di smorzamento tramite valvole magnetiche, rilevando le condizioni del fondo stradale e lo stile di guida del pilota, per regolare automaticamente la sospensione attimo per attimo.

Ma le innovazioni tecnologiche della KTM 1390 SUPER DUKE R e della KTM 1390 SUPER DUKE R EVO non finiscono qui: i due riding mode opzionali PERFORMANCE e TRACK sono stati aggiornati e sono ora completi di lap timer e statistiche della telemetria. Aggiornato anche il controllo del freno motore – anche questo opzionale – e il modulo SUSPENSION PRO, disponibile a pagamento sulla KTM 1390 SUPER DUKE R EVO.

Come la 990 DUKE 2024, anche le KTM 1390 SUPER DUKE R e R EVO celebrano i 30 ANNI DI DUKE con uno schema cromatico tutto nuovo, ispirato alla prima 990 SUPER DUKE del 2005, mentre il “total black” domina la seconda variante colore.

Infine, KTM offre come sempre un’ampia gamma di accessori PowerParts e abbigliamento PowerWear, per personalizzare la moto e far sì che i piloti siano pronti per gestirne performance decisamente READY TO RACE.

Le nuove 1290 SUPER DUKE R e R EVO saranno disponibili presso tutti i Concessionari Ufficiali KTM tra la fine gennaio e i primi di febbraio 2024.

Informazioni su Gianluca Villa 788 articoli
Responsabile Informatico, da anni segue con passione gli sport motoristici Motociclista appassionato fin da giovane, ha accumulato oltre 30 anni di esperienza nella guida delle due ruote, con e senza motore. Dopo una collaborazione iniziale con Motocorse.com è parte integrante del progetto wheelsmag.it. Inizialmente dedito alla guida enduro, si è specializzato nel gestire moto più stradali, colpa della residenza al vicinissimo circuito di Monza. Risiede nell'alta Brianza dove è facile trovarlo in giro sia in bici che in moto tra le colline e il lago di Como. Ha un occhio di riguardo verso la sicurezza stradale soprattutto espressa dagli accessori e dall'abbigliamento.

Lascia il primo commento

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*