L’ultimo Saluto per Fabrizio Pirovano

L’Autodromo Nazionale Monza saluterà il campione “Piro” con un corteo in pista aperto a tutti i motociclisti, un tributo speciale al re di Monza

Il motociclista Fabrizio Pirovano ha lasciato per sempre i suoi cari domenica mattina all’età di 56 anni, stroncato da un male incurabile. Per espresso volere del campione e della famiglia, l’ultimo saluto avverrà domani, martedì 14 giugno, all’Autodromo Nazionale Monza.
Amici, tifosi e appassionati potranno dire addio al re di Monza nella camera ardente allestita all’interno del box 10 dell’Autodromo a partire dalle 11.30 di martedì. Il feretro sfilerà poi nel circuito per un ultimo giro di pista alle 15 e infine il commiato sotto il podio.
Tutti i biker potranno seguire il corteo funebre in pista con la propria moto. Il pubblico presente senza motociclette, seguirà invece la cerimonia dalla tribuna centrale e dalla terrazza panoramica sopra la pit lane. Dopo il saluto di suffragio, la salma proseguirà per il tempio crematorio.
Le moto potranno posteggiare nel paddock 1, le automobili nel paddock 2.

About Gianluca Villa 647 Articles
Responsabile Informatico, da anni segue con passione gli sport motoristici Motociclista appassionato fin da giovane, ha accumulato oltre 30 anni di esperienza nella guida delle due ruote, con e senza motore. Dopo una collaborazione iniziale con Motocorse.com è parte integrante del progetto wheelsmag.it. Inizialmente dedito alla guida enduro, si è specializzato nel gestire moto più stradali, colpa della residenza al vicinissimo circuito di Monza. Risiede nell'alta Brianza dove è facile trovarlo in giro sia in bici che in moto tra le colline e il lago di Como. Ha un occhio di riguardo verso la sicurezza stradale soprattutto espressa dagli accessori e dall'abbigliamento.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*