Shoei presenta il nuovo X-Spirit III

La casa giapponese di Tokyo, rinnova il suo casco racing X-Spirit top di gamma evolvendolo così alla terza generazione, lo sviluppo arriva direttamente sul campo della motogp, casco pensato per il motociclista che corre in pista, dove i suoi standard di sicurezza e aereodinamica riusciranno a soddisfare anche i piloti più esigenti

110564_broadcast10

CARATTERISTICHE PRINCIPALI

Spazio davanti alla bocca aumentato per facilitare la respirazione, oltre a diminuire la sensazione claustrofobica
Lo SHOEI AIS permette di regolare l’angolo di vestibilità del casco per adattarsi ai diversi stili di guida
Nuovo sistema di ventilazione sulle guance per estrarre l’aria calda
La Visiera 2D-CWR-F Standard con il sistema Pinlock
Il sistema di ganci Tear-Off sono stati migliorati
Sistema di doppia chiusura della visiera
6 prese d’aria in ingresso e 6 condotti in uscita per la gestione della ventilazione interna
Il Cuscino modulare centrale inerno permette di adattarsi a diverse forme della testa dei diversi piloti
il casco è equipaggiato con l’E.Q.R.S., il sistema di estrazione in caso di emergenza dei guanciali

 

Il nuovo SHOEI X-Spirit III ha una forma curvata per lavorare meglio in assetto “accucciato”, posizione tipica del pilota in pista, con l’ausilio di spoiler sulla testa e sui lati la pressione dell’aria viene diminuita riducendo lo stress delle forze

110564_broadcast53

E’ stato posizionato anche uno spoiler sul posteriore, che riduce la portanza e la resistenza del 3% e del 10% rispetto al modello precedente, la forma porta anche alla diminuzion del 50% dello scuotimento dovuto alle turbolenze, rendendo il prodotto molto più lineare e stabile.

110564_broadcast47

Una versione più piccola dello spoiler posteriore è opzionale, utile se bisogna affrontare molte curve veloci in sequenza. E’ anche presente sotto il profilo anteriore del mento una piccolo spoiler per deviare il flusso aria e non disturbare la ventilazione interna.

110564_broadcast44

La nuova visiera denominata 2-D CWR-F è ora più standard, realizzata con stampi a iniezione di policarbonato.
Una piccola area laterale impostata per creare un piccolo vortice, lo stesso permette di ridurre la resistenza e la portanza creata dall’aria. due piccoli ganci eccentrici permettono di fissare sia il tear-off tradizionale della Pinlock all’esterno, sia il sistema di anti-appannamento interno, la regolazione è antioraria.

110564_broadcast42

Quando la visiera si chiude, oltre al meccanismo solito presente ai lati dove scorre il perno, un ulteriore gancio a molla permette di aumentare la sicurezza, senza compromettere tenuta stagna e silenziosità.

110564_broadcast50

Quando si corre accucciati la visibilià non è ottimale, molti piloti “muovono” la calzata per avere più angolo. Il nuovo X-Spirit aiuta in questo permettendo di ruotare le imbottiture interne, il casco rimane così ben saldo e correttamente aderente.

110564_broadcast16

 

L’aereazione è stata studiata anche per i guanciali, dove risiede una delle parti più a contatto con la pelle, il calore generato viene “estratto” un flusso che arriva direttamente dalle prese d’aria inferiori per poi essere spostato in estrazione sulla parte posteriore.

110564_broadcast17

anche l’imbottitura della testa è adattabile alle diverse forme, andando incontro alle esigenze dei diversi piloti, altrimenti non fattibile su un casco di serie.
Il risultato è ottenuto grazie alla modularità delle imbottiture, rimovibili e  lavabili, così come il sistema di sicurezza E.Q.R.S , utile in caso di soccorso.

110564_broadcast14

Lo studio della ventilazione. garantisce shoei, permette di gestire l’areazione anche quando si è nascosti dietro un cupolino alla ricerca della minima resistenza all’aria, le prese restano gestibili dall’utente con piccole levette di apertura e chiusura, così da ottenere il comfort di ventilazione voluto.

110564_broadcast54

Le calotte disponibili sono quattro, con gli interni che permettono di ottenere le sei taglie : XS-S,M,L,XL-XXL

La Sicurezza è garantita dalla calotta in AIM+fibre organiche a multi-strato, EPS-Liner a densità variabile e chiusura a doppio anello.

I colori standard al momento sono bianco, nero, nero opaco. oltre alle repliche dei piloti quali Marquez, Bradley, Assail.

 

About Gianluca Villa 645 Articles
Responsabile Informatico, da anni segue con passione gli sport motoristici Motociclista appassionato fin da giovane, ha accumulato oltre 30 anni di esperienza nella guida delle due ruote, con e senza motore. Dopo una collaborazione iniziale con Motocorse.com è parte integrante del progetto wheelsmag.it. Inizialmente dedito alla guida enduro, si è specializzato nel gestire moto più stradali, colpa della residenza al vicinissimo circuito di Monza. Risiede nell'alta Brianza dove è facile trovarlo in giro sia in bici che in moto tra le colline e il lago di Como. Ha un occhio di riguardo verso la sicurezza stradale soprattutto espressa dagli accessori e dall'abbigliamento.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*