Stylmartin Wave

Presente come espositore al coreografico raduno di Biarritz “Wheels & Waves” STYLMARTIN ne ha tratto ispirazione per realizzare questo nuovo stivaletto da moto. Presentato in anteprima a INTERMOT, esso conferma ulteriormente quanto il marchio sia perfettamente in sintonia con le tendenze attuali del settore due ruote.

 

Il nome WAVE è rafforzato dall’andamento della punzonatura presente sulla punta,dDel resto questo ormai ci si aspetta da Stylmartin. Da diverso tempo ogni sua nuova calzatura, urban, street o da gara, presenta aspetti estetici riconoscibili e originali.

In una veste totalmente nuova e sportiva, WAVE riprende alcuni dettagli “british” dell’elegante modello Oxford e completa la famiglia Stylmartin prodotta con “pelli scriventi”.

Ricordiamo che questa lavorazione ha come risultato un invecchiamento unico e personalizzato della tomaia (in funzione di come si cammina, si usa il cambio, ecc), la quale assume nel tempo un aspetto vintage molto accattivante.

Per arrivare a soddisfare le differenti esigenze dell’utenza motociclistica WAVE inaugura anche una nuova altezza inserendosi, in sequenza dalla più bassa alla più alta, dopo Red Rock e prima di Indian, Rocket e Legend.

Degni di nota sono io il collarino in pelle, il marchio a caldo Stylmartin, la personalizzazione degli occhielli e passa laccio e ancora il doppio strato in punta in zona leva cambio e l’impeccabile lavoro di ceratura, totalmente artigianale (compresa quella al laccio).

WAVE nasce come calzatura motociclistica e, in quanto tale, offre un’adeguata protezione al piede, come indicato nella scheda tecnica qui di seguito riportata

MODELLO WAVE
Tomaia pelle pieno fiore scrivente
Fodera impermeabile e traspirante
Protezioni malleoli interne in Pu su entrambi i lati
Protezione cambio in pelle, tono su tono
Chiusura lacci (2 varianti intercambiabili)
Sottopiede anatomico removibile antibatterico
Suola In gomma antiolio, antistatica, antiscivolo
Taglie 39/47
Varianti colore Testa di Moro

 

Prezzo in via di definizione.

About Gianluca Zanelotto 892 Articles
Da sempre nel mondo informatico, prima tecnico e poi marketing e infine commerciale. Ora lavoro come libero professionista e giornalista. Quest'ultima professione è partita quasi per gioco nel 2007, collaborando con Motocorse.com, poi, in seguito, anche con il canale Motori di Tiscali. Nel 2014, con Giorgio Papetti, fondiamo il nuovo Wheelsmag Italia. Passati ormai i 50 anni, sono motociclista, con alterne vicende, da più di 30. Da sempre dedito al turismo veloce, prima su Ducati Paso 750 e Ducati ST2, ho avuto un intermezzo “cattivo” su Cagiva Xtra Raptor per poi approdare di nuovo al turismo a lungo raggio ma con un occhio di riguardo anche alle piste polverose. Proprio in quest’ottica sono passato da una polivalente Aprilia Caponord Rally Raid, serie speciale della Caponord dedicata maggiormente all’Off per approdare al lato arancione della Forza con una KTM 990 Adventure prima e alla 1290 SuperAdventure S poi. Con i miei viaggi ho coperto gran parte dell'Europa e praticamente tutta l’Italia. Attualmente risiedo in Brianza da cui mi muovo spesso verso i laghi Lombardi e le Orobie per divertimento e prove.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*