SunRide 2016

Poco meno di 40 giorni all’evento dell’estate, a Pesaro, il 24, 25, 26 giugno: SunRide 2016, all’insegna di “moto, musica e good vibrations”.

SunRide(01)

Manca davvero poco alla quarta edizione consecutiva di SunRide, la “festa” di musica, moto e pubblico organizzata a Pesaro nella nuovissima cornice di Baia Flaminia.

Nove Aziende di prestigio presenti ufficialmente: BMW, Harley-Davidson, Mash, Moto Guzzi, Royal Enfield, Triumph e Yamaha, insieme a DMD e Nolan.

Sei “band” musicali per altrettanti concerti dal vivo: gli islandesi Vintage Caravan, gli italiani Psychedelic Witchcraft e, direttamente da Marte, lo “psychedelic trio” La Res, il venerdi 24 sera; gli spagnoli The Parrots, gli italo-americani Dumbo Gets Mad, gli italianissimi Jump The Shark, il sabato 25 sera.
Senza dimenticare dj set a tutte le ore del giorno, insieme a cibo da strada e non, con immancabile birra e ogni altra cosa da bere.

E ancora, sabato mattina, se qualcuno è stanco di belle moto, musica dal vivo, grande spiaggia, sabbia bianca, sole caldo, mare calmo, “baretti” ricchi di vita e di cibo; se qualcuno vuole prendersi una pausa, in attesa dei concerti della sera, ecco Tracer SunRide Tour.
Un giro in moto, ad iscrizione totalmente gratuita, per conoscere altri amici con la stessa passione, alla scoperta degli splendidi scenari naturali della provincia di Pesaro e Urbino, dal mare all’entroterra, lungo i più bei percorsi da “tracciare” con la moto.

SunRide 2016 è una lunghissima Festa, dalla mattina alla sera di venerdi, sabato e domenica, con la possibilità di vivere ogni momento tra mare, spiaggia e moto esposte: quelle ufficiali, quelle dei Preparatori e quelle dei Privati che vorranno metterle in mostra, alla conquista dei Premi in palio: Pro Award per i Preparatori, Rider Award per le moto dei Privati, Icon Award per la moto “migliore” a giudizio degli Organizzatori.
Chi viene con il casco potrà anche provare le moto a disposizione, portate da Harley-Davidson, Mash, Moto Guzzi, Royal Enfield, Triumph e Yamaha.

About Gianluca Zanelotto 892 Articles
Da sempre nel mondo informatico, prima tecnico e poi marketing e infine commerciale. Ora lavoro come libero professionista e giornalista. Quest'ultima professione è partita quasi per gioco nel 2007, collaborando con Motocorse.com, poi, in seguito, anche con il canale Motori di Tiscali. Nel 2014, con Giorgio Papetti, fondiamo il nuovo Wheelsmag Italia. Passati ormai i 50 anni, sono motociclista, con alterne vicende, da più di 30. Da sempre dedito al turismo veloce, prima su Ducati Paso 750 e Ducati ST2, ho avuto un intermezzo “cattivo” su Cagiva Xtra Raptor per poi approdare di nuovo al turismo a lungo raggio ma con un occhio di riguardo anche alle piste polverose. Proprio in quest’ottica sono passato da una polivalente Aprilia Caponord Rally Raid, serie speciale della Caponord dedicata maggiormente all’Off per approdare al lato arancione della Forza con una KTM 990 Adventure prima e alla 1290 SuperAdventure S poi. Con i miei viaggi ho coperto gran parte dell'Europa e praticamente tutta l’Italia. Attualmente risiedo in Brianza da cui mi muovo spesso verso i laghi Lombardi e le Orobie per divertimento e prove.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*