Suzuki Rally Cup sbarca a Como per l’ultimo round

La serie monomarca di Suzuki Italia, che si corre con la compatte sportive Swift Sport 1600 in versione R1B, chiude il settimo ed ultimo round della stagione sulle rive del Lario con il Trofeo Città di Como

5232AC2E0F77A175B23631381F1FAEE7

Si annuncia una sfida serrata per il titolo quella tra l’aostano Corrado Peloso, il leader della classifica assoluta, e l’emiliano Simone Rivia, in seconda posizione. Duello per il terzo posto tra lo svizzero Andrea Pollarolo ed il piacentino Giorgio Cogni. Il rally è in programma venerdì 21 e sabato 22.

Simone Rivia e Corrado Peloso si sono messi in evidenza sin dalla prima gara disputata sull’Isola d’Elba: è stato Rivia a centrare il primo posto sull’isola napoleonica, un primo alloro seguito da un secondo, al Rally 1000 Miglia a Brescia. Peloso è sempre stato a ridosso dell’emiliano, ma in occasione della terza tappa, al rally del Salento, il portacolori de La superba ha conquistato la prima delle tre affermazioni sin qui realizzate. Nella prova salentina, Peloso si è aggiudicato anche la vittoria al Rally della Marca, portandosi al comando della graduatoria generale.

Sotto il “Torrazzo” di Cremona, quinto appuntamento stagionale Rivia, l’uomo di punta dello schieramento GR Motorsport, si è imposto nella gara notturna, mentre nella successiva prova, all’ombra delle dolomitiche Pale di San Martino di Castrozza, è stato Peloso a ripristinare le distanze al vertice attraverso una chiara affermazione.

Palla al centro, quindi, e da venerdì toccherà al rally Trofeo Città di Como a concludere l’acceso confronto tra i due migliori interpreti delle Swift Sport 1600, gommate Michelin.

La nona edizione della Suzuki Rally Cup ha visto brillare anche Andrea Pollarolo, pilota della Easy Races, che ha fatto della consistenza e continuità nei risultati il punto di forza per costruirci una stagione che lo vede piazzato al terzo posto e, nell’ultima tappa, duellante con uno dei giovani piloti che ha manifestato ottime qualità: Giorgio Cogni. Il piacentino della Meteco Corse, giovanissimo ingegnere, ha sfoderato ottime prestazioni assolute all’Elba e in altre due tappe: rallentato dal “maltempo” al rally 1000 Miglia ha perso, però, concentrazione nelle gare estive; ad una prova, inoltre, non si è presentato. Ripone, dunque, le chance di attaccare la terza piazza assoluta di Pollarolo in quest’ultima tappa attorno al lago di Como, con 109,04 km di lunghezza complessiva degli otto tratti cronometrati e 407 km del tracciato totale.

Il programma del Rally Trofeo ACI Como prevede venerdì 21 ottobre quattro prove nel Triangolo Lariano, sabato 22 le altre quattro, tra Val d’Intelvi e Val Cavargna. La partenza avverrà in Piazza Cavour, a Como, alle ore 15 e l’arrivo avverrà alle ore 17 di sabato.

Gli iscritti alla Suzuki Rally Cup a Como: 55. Peloso Corrado – Carrucciu Paolo (La Superba); 56. Rivia Simone – Bertonasco Marina (GR Sport); 57. Pollarolo Andrea – Galantucci Andrea (Easy Races); 58. Cogni Giorgio – Pollicino Marco (Meteco Corse)

Classifica Suzuki Rally Cup, Conduttori: 1. Peloso punti 91; 2. Rivia 82; 3. Pollarolo 46; 4. Cogni 40; 5. Soliani 37; 5. 35; 6. “Cerutti Gino” 8. Navigatori: 1. Bertonasco 75; 2. Carrucciu 27; 3. Rappoldi e Tumaini 20; 5. Spagnoli 18; Vincitori Round 2016: Rallye Elba, Simone Rivia; Rally 1000 Miglia, Simone Rivia; Rally Del Salento, Corrado Peloso; Rally Della Marca, Corrado Peloso; Circuito di Cremona, Simone Rivia; San Martino di Castrozza, Corrado Peloso.

Calendario Suzuki Rally Cup 2016: 24 aprile 40° Rally Isola d’Elba; 15 maggio 40° Rally 1000 Miglia; 5 giugno 49° Rally del Salento; 19 giugno 33° Rally della Marca; 24 luglio Rally Circuito di Cremona; 10. settembre 36° Rally Int. San Martino di Castrozza e Primiero; 23 ottobre 35° Rally Trofeo ACI Como.

Albo d’Oro Suzuki Rally Cup: 2008 Roberto Sordi; 2009 Andrea Crugnola; 2010 Milko Pini; 2011 Claudio Gubertini; 2012 Damiano Defilippi; 2013 Paolo Amorisco; 2014 Alessandro Uliana; 2015 Marco Capello.

About Gianluca Zanelotto 887 Articles
Da sempre nel mondo informatico, prima tecnico e poi marketing e infine commerciale. Ora lavoro come libero professionista e giornalista. Quest'ultima professione è partita quasi per gioco nel 2007, collaborando con Motocorse.com, poi, in seguito, anche con il canale Motori di Tiscali. Nel 2014, con Giorgio Papetti, fondiamo il nuovo Wheelsmag Italia. Passati ormai i 50 anni, sono motociclista, con alterne vicende, da più di 30. Da sempre dedito al turismo veloce, prima su Ducati Paso 750 e Ducati ST2, ho avuto un intermezzo “cattivo” su Cagiva Xtra Raptor per poi approdare di nuovo al turismo a lungo raggio ma con un occhio di riguardo anche alle piste polverose. Proprio in quest’ottica sono passato da una polivalente Aprilia Caponord Rally Raid, serie speciale della Caponord dedicata maggiormente all’Off per approdare al lato arancione della Forza con una KTM 990 Adventure prima e alla 1290 SuperAdventure S poi. Con i miei viaggi ho coperto gran parte dell'Europa e praticamente tutta l’Italia. Attualmente risiedo in Brianza da cui mi muovo spesso verso i laghi Lombardi e le Orobie per divertimento e prove.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*