Taste of Joy, per gli appassionati di moto e street food

Oltre 150 indirizzi di street food italiani distribuiti da nord a sud tra gastronomia tipica e originali menù, su Taste of Joy anche numerosi itinerari percorribili in moto e la localizzazione dei distributori di benzina in Italia

Taste of Joy 3_01

Disponibile per il sistema operativo iOS e a breve anche per Android, Taste of Joy è la nuova App di Scrambler Ducati per chi ama i viaggi in moto e lo street food.

Con oltre 150 indirizzi italiani, distribuiti da nord a sud tra ristoranti, chioschi, pub, agriturismi, piadinerie e molto altro ancora Taste of Joy è una guida per esplorare l’Italia alla ricerca di sapori sempre nuovi e di racconti di chi lo street food lo vive, lo crea e lo reinventa ogni giorno.

Tra i tantissimi indirizzi di Taste of Joy ci sono anche quelli che propongono gli arrosticini abruzzesi e le tigelle emiliane, passando per gli etnici kebab e la porchetta nostrana; e poi, hamburger, fritture di pesce, frutta e centrifughe e, ovviamente, la gastronomia tipica.
Regione dopo regione, tutta l’Italia culinaria è a portata di mano in una App facile da usare e graficamente coinvolgente.

Taste of Joy 4_01

L’originalità di Taste of Joy sta anche nella proposta di itinerari percorribili e godibili in moto. C’è, per esempio, il breve racconto di un percorso calabrese lungo la Costa tirrenica, chiamata Riviera dei Cedri, ricco di sfaccettature, punti di vista, scoperte; e poi, quello siciliano che attraversa la Costa sud dell’isola da Erice a Ragusa di oltre 350 km tra i resti della Magna Grecia fino al Risorgimento e ai giorni nostri e dove la ricchezza dello street food locale viene elencata a prova dei palati più curiosi. E ancora, l’itinerario toscano tra la Cinta senese, carciofo e Chianti; o quello veneto della Bassa Veronese, un itinerario ad anello breve e semplice, in pianura, che permette di scoprire ogni angolo di questa zona misteriosa al confine con la Lombardia.

Un mondo che appartiene allo stile di vita proposto da Scrambler Ducati che, anche in questa nuova e utilissima applicazione, conferma il successo che il nuovo brand della Casa motociclistica bolognese sta ottenendo in tutto il mondo.

Su Taste of Joy, infine, c’è la localizzazione di tutte le pompe di benzina presenti e disponibili sul territorio italiano, ulteriore supporto a chi viaggia in moto e vuole scoprire le strade, la cultura e il cibo del nostro fantastico Paese.

I contenuti della nuova App di Scrambler Ducati vengono attentamente aggiornati con cadenza semestrale.

About Gianluca Zanelotto 891 Articles
Da sempre nel mondo informatico, prima tecnico e poi marketing e infine commerciale. Ora lavoro come libero professionista e giornalista. Quest'ultima professione è partita quasi per gioco nel 2007, collaborando con Motocorse.com, poi, in seguito, anche con il canale Motori di Tiscali. Nel 2014, con Giorgio Papetti, fondiamo il nuovo Wheelsmag Italia. Passati ormai i 50 anni, sono motociclista, con alterne vicende, da più di 30. Da sempre dedito al turismo veloce, prima su Ducati Paso 750 e Ducati ST2, ho avuto un intermezzo “cattivo” su Cagiva Xtra Raptor per poi approdare di nuovo al turismo a lungo raggio ma con un occhio di riguardo anche alle piste polverose. Proprio in quest’ottica sono passato da una polivalente Aprilia Caponord Rally Raid, serie speciale della Caponord dedicata maggiormente all’Off per approdare al lato arancione della Forza con una KTM 990 Adventure prima e alla 1290 SuperAdventure S poi. Con i miei viaggi ho coperto gran parte dell'Europa e praticamente tutta l’Italia. Attualmente risiedo in Brianza da cui mi muovo spesso verso i laghi Lombardi e le Orobie per divertimento e prove.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*