5° Raduno nazionale Suzuki 4×4

L’edizione 2016 del Raduno ufficiale Suzuki 4×4 percorrerà l’antica Via del Sale, uno dei percorsi storici più coinvolgenti del panorama fuoristradistico italiano, nelle le Alpi Cuneesi

0FF2D42048F2D52511A21419FC307E34

Le strade bianche che dalle Alpi scendono al mare, circondate da natura incontaminata e paesaggi mozzafiato, saranno la suggestiva ambientazione del 5° Raduno ufficiale Suzuki 4×4, che quest’anno percorrerà l’antica Via del Sale, uno dei percorsi storici più coinvolgenti delle Alpi, nel Cuneese. L’atteso evento di rilievo nazionale, che raduna i Clienti della Casa di Hamamatsu, partirà sabato 17 settembre 2016 da Limone Piemonte, in provincia di Cuneo, per poi inerpicarsi sulle pendici del Marguareis (2.651 m s.l.m.) e fare tappa in Liguria, a Monesi (IM), dove i partecipanti al Raduno Suzuki 4×4 potranno gustare insieme una deliziosa “polentata” a Km0.

Il percorso di questa quinta edizione ricalca gli itinerari di collegamento tra Piemonte e Liguria, utilizzati nei tempi antichi per gli scambi commerciali del sale, ma anche per olio, vino, aceto e cereali. L’avventura a bordo delle 4×4 Suzuki sarà immersa in scenari naturali unici e intervallata da piacevoli soste gastronomiche, alla scoperta dei prodotti tipici delle Alpi Marittime. La carovana Suzuki affronterà tracciati impegnativi, fondi difficili e pendenze estreme, che metteranno alla prova la forza e le capacità di mezzi ed equipaggi.

94C41DC889FDC5B388D83CC1AFAD02C3

Immergendosi nei più suggestivi sentieri del territorio italiano, il Raduno ufficiale Suzuki 4×4 rinnova ogni anno il piacere di stare insieme, di condividere la passione per i fuoristrada di Hamamatsu e di vivere l’emozione di un’esperienza indimenticabile in compagnia dello staff Suzuki. Un vero evento Suzuki Way of Life!, lo spirito non convenzionale che caratterizza il Marchio, i suoi prodotti e i Clienti che li scelgono. Uno spirito che non rappresenta solo uno stile di vita, ma anche un modo unico di vivere la strada e l’offroad.

La manifestazione è aperta a tutti i fuoristrada Suzuki: dall’iconica prima generazione di VITARA alle versioni GRAND VITARA, dalla piccola ma inarrestabile Jimny fino agli storici LJ/SJ (i mitici “Suzukini” degli anni ’80) e tutti i modelli che hanno contribuito a creare la storia di successo del 4WD giapponese. Un successo che oggi raggiunge l’eccellenza grazie alla tecnologia ALLGRIP, il sistema di trazione integrale intelligente che equipaggia il best seller Suzuki, la quarta generazione del SUV compatto VITARA.

Come iscriversi al 5° Raduno ufficiale Suzuki 4×4
Ci si può iscrivere al 5° Raduno Suzuki 4×4 sul sito ufficiale Suzuki, usufruendo così di una riduzione sulla quota, oppure direttamente il giorno dell’Evento a Limone Piemonte (CN), presso il Piazzale Nord.

241D4F25CA3A472968ADA3F4A9C9FA1F

Come ogni anno, il Raduno nazionale Suzuki 4×4 propone un programma coinvolgente, che lo rende un’occasione davvero imperdibile per i fan del Marchio e per tutti gli appassionati delle quattro ruote motrici:
Ore 08:30 – Iscrizioni, registrazioni e ritrovo a Limone Piemonte (CN), presso Piazzale Nord
Ore 9:30 – Partenza percorso sulla Via del Sale
Ore 11:00 – Sosta al Rifugio Don Barbera (2.079 m s.l.m.) con assaggio prodotti tipici
Ore 13:30 – Arrivo e “polentata” a Monesi (IM)
Ore 15:00 – Partenza seconda parte con sosta gastronomica e possibilità di acquisto di prodotti tipici
Ore 17:30 – Saluti e consegna di un omaggio ricordo del Raduno

Costi di partecipazione
80€* con preiscrizione sul sito Suzuki
90€* con iscrizione il giorno del raduno
25€ per ogni partecipante aggiuntivo

*Per equipaggio composto da 2 persone

About Gianluca Zanelotto 892 Articles
Da sempre nel mondo informatico, prima tecnico e poi marketing e infine commerciale. Ora lavoro come libero professionista e giornalista. Quest'ultima professione è partita quasi per gioco nel 2007, collaborando con Motocorse.com, poi, in seguito, anche con il canale Motori di Tiscali. Nel 2014, con Giorgio Papetti, fondiamo il nuovo Wheelsmag Italia. Passati ormai i 50 anni, sono motociclista, con alterne vicende, da più di 30. Da sempre dedito al turismo veloce, prima su Ducati Paso 750 e Ducati ST2, ho avuto un intermezzo “cattivo” su Cagiva Xtra Raptor per poi approdare di nuovo al turismo a lungo raggio ma con un occhio di riguardo anche alle piste polverose. Proprio in quest’ottica sono passato da una polivalente Aprilia Caponord Rally Raid, serie speciale della Caponord dedicata maggiormente all’Off per approdare al lato arancione della Forza con una KTM 990 Adventure prima e alla 1290 SuperAdventure S poi. Con i miei viaggi ho coperto gran parte dell'Europa e praticamente tutta l’Italia. Attualmente risiedo in Brianza da cui mi muovo spesso verso i laghi Lombardi e le Orobie per divertimento e prove.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*