CTEK CT5 Powersport, Per tenere sempre carica la tua batteria

Arriva la stagione invernale, e per ovvie ragioni molti motociclisti parcheggiano la propria due ruote in attesa di tempi migliori. In lunghi periodi di attesa per non evitare di ritrovare una moto a batteria scarica bisogna provvedere ad utilizzare un mantenitore di carica, come il CTEK CT5 Powersport distribuito in esclusiva per l’italia dall’azienda INTEC di Torino.

CTEK CT5 Powersport eroga una corrente massima di 3,2A e si distingue per 3 diversi programmi: Normale, AGM e Recond, per caricare rispettivamente batterie tradizionali ad acido libero, AGM (Absorbed Glass Mat) e accumulatori particolarmente scarichi.
CTEK CT5 Powersport è completamente automatico, facile da usare anche dai meno esperti e può rimanere allacciato alla batteria senza rischio alcuno. È inoltre protetto contro eventuali scintille e da polarità inversa, a beneficio sia dell’utente sia della batteria stessa.
L’utilizzo di CTEK CT5 Powersport è molto semplice: basta connetterlo direttamente alla batteria tramite le pinze o i connettori a occhiello in dotazione o attraverso la presa opzionale 12V CANBUS, compatibile con le moto BMW, per attivare immediatamente il processo di ricarica, che si sviluppa attraverso tre fasi successive, pensate per massimizzare la potenza e la vita utile della batteria. CTEK CT5 Powersport utilizza inoltre una tecnologia avanzata per monitorare costantemente lo stato della batteria e intervenire quando richiesto.
CTEK CT5 Powersport è disponibile nei migliori negozi di articoli professionali e presso tutti i rivenditori autorizzati CTEK al prezzo di € 81,00+IVA.

About Gianluca Villa 646 Articles
Responsabile Informatico, da anni segue con passione gli sport motoristici Motociclista appassionato fin da giovane, ha accumulato oltre 30 anni di esperienza nella guida delle due ruote, con e senza motore. Dopo una collaborazione iniziale con Motocorse.com è parte integrante del progetto wheelsmag.it. Inizialmente dedito alla guida enduro, si è specializzato nel gestire moto più stradali, colpa della residenza al vicinissimo circuito di Monza. Risiede nell'alta Brianza dove è facile trovarlo in giro sia in bici che in moto tra le colline e il lago di Como. Ha un occhio di riguardo verso la sicurezza stradale soprattutto espressa dagli accessori e dall'abbigliamento.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*