EICMA 2015: il pubblico ha deciso, Ducati XDiavel “Moto più bella”

È la Ducati XDiavel la moto più bella di EICMA 2015. A conclusione  della 73.esima edizione della rassegna milanese dedicata alla moto, è stato proprio il pubblico, che per cinque giorni ha animato e affollato i padiglioni della Fiera Internazionale di Milano-Rho, a decretare la regina assoluta tra le tante moto esposte. Il risultato è frutto del sondaggio “Vota e vinci la moto più bella del Salone”, organizzato dalla rivista italiana Motociclismo e giunto quest’anno alla sua decima edizione.
Con ben 6910 preferenze, l’XDiavel è la moto più votata sia dai visitatori della Fiera sia dagli utenti del sito di Motociclismo. La nuova Cruiser Ducati ha conquistato il primo posto col 60,78% dei voti su un totale di 11.369.
 XDIAVEL S_ambience
Lo scrutinio dei voti ricevuti è stato fatto domenica 22 novembre, giornata conclusiva del Salone, presso lo stand di “Motociclismo”, davanti a tanto pubblico e alla presenza di Pierfrancesco Caliari (Direttore Generale di EICMA), Piero Bacchetti (Presidente e AD Edisport Editoriale), Federico Aliverti (Condirettore di Motociclismo) e Andrea Ferraresi (Direttore Centro Stile Ducati) che ha ricevuto il riconoscimento in rappresentanza della Casa motociclistica bolognese.
La premiazione della “Moto più bella del Salone” è stato l’ultimo atto di un’intensa settimana di esposizione e eventi che ha visto un incremento dei visitatori di EICMA rispetto alle 628.000 presenze del 2014, confermando i positivi segnali di ripresa che arrivano dal settore del motociclo.
 XDIAVEL
Sin dal primo giorno di apertura, il pubblico ha affollato lo stand Ducati e in particolare l’area “total black” dedicata all’XDiavel, agli accessori e l’abbigliamento dedicato a questa accattivante novità. Con questa moto Ducati entra nel mondo Cruiser e lo fa a modo proprio, presentando una vera Cruiser ma con design, contenuti tecnologici e performance tipici delle moto di Borgo Panigale. L’XDiavel è “low speed excitement”, dove l’andatura rilassata a bassa velocità con pedane in posizione avanzata è tipica del mondo Cruiser, mentre l’eccitazione e l’adrenalina della guida sportiva sono proprie di Ducati. La X di XDiavel rappresenta proprio questo: l’incrocio tra mondi apparentemente diversi e distanti, uniti in una sola moto, in cui si trovano in maniera compiuta senza compromessi.
About Gianluca Zanelotto 892 Articles
Da sempre nel mondo informatico, prima tecnico e poi marketing e infine commerciale. Ora lavoro come libero professionista e giornalista. Quest'ultima professione è partita quasi per gioco nel 2007, collaborando con Motocorse.com, poi, in seguito, anche con il canale Motori di Tiscali. Nel 2014, con Giorgio Papetti, fondiamo il nuovo Wheelsmag Italia. Passati ormai i 50 anni, sono motociclista, con alterne vicende, da più di 30. Da sempre dedito al turismo veloce, prima su Ducati Paso 750 e Ducati ST2, ho avuto un intermezzo “cattivo” su Cagiva Xtra Raptor per poi approdare di nuovo al turismo a lungo raggio ma con un occhio di riguardo anche alle piste polverose. Proprio in quest’ottica sono passato da una polivalente Aprilia Caponord Rally Raid, serie speciale della Caponord dedicata maggiormente all’Off per approdare al lato arancione della Forza con una KTM 990 Adventure prima e alla 1290 SuperAdventure S poi. Con i miei viaggi ho coperto gran parte dell'Europa e praticamente tutta l’Italia. Attualmente risiedo in Brianza da cui mi muovo spesso verso i laghi Lombardi e le Orobie per divertimento e prove.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*