EICMA 2016:Kawasaki svela Z650 e Z900

Manca ancora un mese all’evento ma dopo intermot Kawasaki annuncia già i due modelli che presenterà in anteprima assoluta a EICMA 2016. Dopo una visione molto racing a intermot, ora si dedica alla sua gamma touring della sportività, trasformando la ninja 650 in “z”, e la nuova Z900 che si ritaglia di fatto la cilindrata in mezzo alle precedenti z800 e Z1000, sempre all’insegna della filosofia “SUGOMI” che caratterizza questi modelli.

hi_z900-static

Z900

motore 4 cilindri in linea di 948cc raffreddato a liquido, progettato per dare sia coppia che accelerazione nell’uso stradale con i suoi 125,4CV , garantendo il rispetto della normativa Euro4 il peso resta contenuto in 210,5kg in versione ABS. una Seduta di 794mm mantiene il baricentro basso del pilota, ne aumenta la maneggevolezza, soprattutto in parcheggio insieme all’ampio raggio di sterzo (33°).

Prese d’aria più corte favoriscono un afflusso migliore, per una risposta più rapida. Pistoni che sono creati usando la stessa tecnologia della H2-H2R, un processo simile alla forgiatura. Interessante il doppio bilanciere a smorzare le vibrazioni, ma non del tutto tengono a precisare, visto che le vibrazioni sono parte necessaria a far capire al pilota come sta funzionando il motore.

Kawasaki ha ricercato anche il suono della Z900, che è stato studiato appositamente per essere pulito e chiaro, rispetto al cupo e muscoloso di una Z1000. Lo scarico è un 4 in 1 con una pre camera di silenziatura prima del terminale, i collettori sono giuntati in coppia 1-4 e 2-3. Il pre silenziatore di 5,5Litri contribuisce a tenere le masse basse al centro, così da favorire un terminale più “piccolo”. Le marce sono divise dalla 1-5 per un “tiro”, mentre la 6 è di Riposo, la trasmissione utilizza una catena 525. La frizione ha un doppio sistema di attuazione, in inserimento lavora con due alberi in coppia che riducono la forza necessaria per attivarla, mentre in scalata vengono separati, così da far sentire meglio al sistema anti saltellamento lo sforzo e la gestione della stessa.

Il telaio è progettato per utilizzare delle linee più dritte possibile, con curve molto ampie così da disperdere meglio le forze, il tutto in un peso totale di soli 13,5kg. La  forcella a steli rovesciati da 41mm presenta comandi di precarico e rigidità in testa. Stesse regolazione per l’ammortizzatore, orizzontale, ma in posizione centrale, abbastanza lontano da non risentire del calore dello scarico.

Dischi freno doppi da 300mm a margherita davanti con quattro pistoncini, e 250mm al posteriore insieme all’ABS, garantiscono ottime prestazioni.

Posizione di guida molto comoda con un manubrio largo, facilitano la gestione della Z900 in rapidi cambi di direzione, la sella rimovibile senza attrezzi da accesso alla batteria ai fusibili e scatola attrezzi. il cruscotto presenta informazioni di marcia inserita e il display LCD, settabile in tre visuali differenti. Presente il sistema ERI, che consiglia di usare la moto sotto i 6000 giri, indicando l’apertura migliore per avere un andamento migliore nel consumo del carburante.

4 le colorazioni disponibili

Pearl Mystic Gray / Metallic Flat Spark Black
Candy Lime Green / Metallic Spark Black
Metallic Flat Spark Black / Metallic Spark Black
Candy Plasma Blue / Metallic Graphite Gray (Special Edition)

hi_z650_wht

Z650

Il bicilindrico parallelo DOHC di 649cc a 8 Valvole arriva nella famiglia Z, è una entry level che dovrebbe strizzare l’occhio al pubblico che cerca una moto tranquilla e con buone dotazioni.
forcella da 41 a steli rovesciati, senza regolazioni, così come l’ammortizzatore . i freni anteriori sono a doppio pistoncino, con dischi a margherita da 300mm insieme al posteriore sono gestiti da ABS Bosch 9.1M.

poche le differenze dal modello maggiore, giusto il gruppo ottico anteriore e le linee, identica la strumentazione, anche qui è presente il sistemi ERI. anche per questo modello quattro le varianti di colore a disposizione

Pearl Flat Stardust White / Metallic Spark Black
Candy Lime Green / Metallic Spark Black
Metallic Flat Spark Black / Metallic Spark Black
Metallic Raw Titanium / Metallic Spark Black

About Gianluca Villa 648 Articles
Responsabile Informatico, da anni segue con passione gli sport motoristici Motociclista appassionato fin da giovane, ha accumulato oltre 30 anni di esperienza nella guida delle due ruote, con e senza motore. Dopo una collaborazione iniziale con Motocorse.com è parte integrante del progetto wheelsmag.it. Inizialmente dedito alla guida enduro, si è specializzato nel gestire moto più stradali, colpa della residenza al vicinissimo circuito di Monza. Risiede nell'alta Brianza dove è facile trovarlo in giro sia in bici che in moto tra le colline e il lago di Como. Ha un occhio di riguardo verso la sicurezza stradale soprattutto espressa dagli accessori e dall'abbigliamento.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*