Grande festa a Monza in 140mila per la F1!

Che in italia la F1 è amata è un dato di fatto, ma leggere una dato così imporante dopo tante perplessità sul futuro della F1 a Monza è straordinario!

Questa è la risposta a chi pensa che un evento come questo sia da lasciare andare altrove.

Segno positivo per le presenze e i ricavi del Formula 1 Gran Premio Heineken d’Italia 2016 rispetto all’edizione dello scorso anno. Sono stati 140mila i tifosi che da giovedì a domenica hanno varcato i 7 ingressi dell’Autodromo Nazionale Monza per assistere alla tappa italiana del Campionato mondiale di Formula 1. Le presenze, rispetto all’edizione 2015, segnano quindi un +4% mentre i ricavi della biglietteria sono cresciuti del 5% rispetto allo scorso anno.

Un rinnovato interesse dunque per il Gran Premio d’Italia, confermato dal fatto che, sui canali Sky, la gara ha registrato il dato record di share del 7,18% con 1.563.454 spettatori (il più alto negli ultimi 4 anni). Sono invece stati 5.487.119 gli spettatori Rai (con uno share del 36.5%). Tra giornalisti e fotografi, sono stati accreditati più di 370 professionisti. Cinquanta emittenti televisive nel mondo hanno trasmesso in diretta il Gran Premio (si stima, con oltre un miliardo di telespettatori).

Ad arricchire ulteriormente l’evento, alcune interessanti iniziative organizzate con lo sponsor Heineken come la partita di calcio a sfondo benefico “Champions of the grid” sul rettilineo dell’Autodromo tra ex calciatori della Uefa Champions League e piloti, giovedì dopo il pitlane walk, e l’anteprima mondiale dei filmati “When you drive, never drink” e “The tutorial”, presentati venerdì sera all’interno dell’area Paddock Club. Da segnalare inoltre un netto miglioramento della viabilità esterna e un maggiore utilizzo dei mezzi pubblici (+9%).

About Gianluca Villa 647 Articles
Responsabile Informatico, da anni segue con passione gli sport motoristici Motociclista appassionato fin da giovane, ha accumulato oltre 30 anni di esperienza nella guida delle due ruote, con e senza motore. Dopo una collaborazione iniziale con Motocorse.com è parte integrante del progetto wheelsmag.it. Inizialmente dedito alla guida enduro, si è specializzato nel gestire moto più stradali, colpa della residenza al vicinissimo circuito di Monza. Risiede nell'alta Brianza dove è facile trovarlo in giro sia in bici che in moto tra le colline e il lago di Como. Ha un occhio di riguardo verso la sicurezza stradale soprattutto espressa dagli accessori e dall'abbigliamento.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*