Mercato 2 Ruote febbraio: partenza col botto per Honda Africa Twin

Crescono le moto, crescono gli scooter e anche i cinquantenni mostrano qualche timido risveglio ma la il dato che colpisce di più sono le quasi 1.000 Honda Africa Twin vendute in questi primi due mesi dell’anno. Siamo di fronte a una nuova regina?

Si conferma a febbraio la crescita a due cifre delle immatricolazioni, sia per le moto sia per gli scooter. In leggero progresso anche i “cinquantini”. Nei primi due mesi del 2016 il totale delle due ruote a motore vendute in Italia (moto e scooter immatricolati più veicoli 50cc) raggiunge le 27.576 unità, +26,3% rispetto al primo bimestre 2015.

Se guardiamo l’over 50cc abbiamo 13.756 immatricolazioni, pari al +38,8% rispetto al febbraio 2015.
Questo importante risultato è frutto di un deciso incremento pressoché identico sia degli scooter, che totalizzano 7.109
immatricolazioni pari al +38,7%, sia delle moto, con 6.647 unità immatricolate e un +38,9%. Anche le vendite dei “cinquantini” sono finalmente in territorio positivo, con un leggero aumento a 1.405 registrazioni nel mese e un +6,3%.
Il mese di febbraio ha beneficiato di un giorno lavorativo in più e mediamente pesa circa il 6% delle vendite annuali.
Con i dati di febbraio, nei primi due mesi del 2016 il totale delle due ruote a motore vendute in Italia (moto e scooter immatricolati più veicoli 50cc) è pari a 27.576 unità, per una crescita del 26,3% rispetto al primo bimestre.
2015.

Fasce di cilindrata Gen-Feb 2015 Gen-Feb 2016 Var %
fino a 125 cc. 583 867 48,71
da 126 a 200 cc. 44 19 -56,82
da 201 a 250 cc. 414 433 4,59
da 251 a 500 cc. 1.130 1.492 32,04
da 501 a 600 cc. 55 102 85,45
da 601 a 750 cc. 1.499 1.733 15,61
da 751 a 1000 cc. 2.309 3.742 62,06
oltre 1000 cc. 2.575 3.182 23,57
Totale 8.609 11.570 34,39

Per le moto over 50cc si delinea uno scenario articolato. Le cilindrate oltre 1000cc totalizzano 3.182 unità immatricolate, in aumento del +23,6%. Si registra un boom per le moto tra 800 e 1000cc con 3.742 unità e un +62,1%. Le medie cilindrate tra 600 e 750cc con 1.835 moto si portano ad un +18,1%; nella fascia da 300 fino a 500cc si registrano 1.492 moto in salita del +32%. Solo 452 pezzi e un -1,3% per le 150-250cc; in forte ripresa le 125cc con 867 moto e un +48,7%.
“Nonostante la congiuntura economica mostri ancora una crescita lenta e contrastata, le immatricolazioni presentano un
indice più che positivo e sembra proprio che il mercato stia operando un cambio di passo nel suo complesso. A sostegno
della domanda c’è un recupero delle persone occupate e una diminuzione dei costi dei carburanti, oltre alla necessità di
sostituire veicoli per i quali l’acquisto è stato rimandato da anni – dichiara Corrado Capelli, Presidente di Confindustria
ANCMA (Associazione Nazionale Ciclo Motociclo Accessori) – L’incertezza sullo sviluppo economico e la volatilità finanziaria ha intaccato leggermente la fiducia, sia delle imprese sia dei consumatori, ma sempre su livelli più alti della media dell’anno scorso. Il mercato dei mezzi di trasporto sta recuperando in termini di volumi più congrui all’importanza del nostro Paese. In particolare le 2 ruote a motore vedono un’ottima accoglienza delle novità presentate ad EICMA, evidentemente molto attese, che si traducono in un impennata delle vendite con la disponibilità dei modelli nelle concessionarie. Contemporaneamente anche l’interesse per l’usato appare coerente con l’aumento dell’uso delle 2 ruote. Speriamo che anche le decisioni che emergeranno sulle modifiche al Codice della Strada possano aiutare il corretto sviluppo del settore”.

Rank Marca Modello Segmento Totale Gen-Feb 2016
1 HONDA ITALIA SH 150 Scooter 1.176
2 HONDA ITALIA SH 300 Scooter 1.056
3 HONDA ITALIA SH 125 Scooter 868
4 PIAGGIO BEVERLY 300 Scooter 816
5 KYMCO AGILITY 125 R16 Scooter 601
6 YAMAHA TMAX 500 Scooter 487
7 PIAGGIO BEVERLY 350 Scooter 412
8 PIAGGIO VESPA GTS 300 SUPER Scooter 345
9 YAMAHA XMAX 250 Scooter 339
10 KYMCO AGILITY 200I R16 Scooter 336
11 PIAGGIO LIBERTY 125 3V Scooter 287
12 KYMCO PEOPLE ONE 125I Scooter 278
13 PIAGGIO LIBERTY 125 ABS Scooter 271
14 YAMAHA XENTER 150 Scooter 245
15 YAMAHA XMAX 400 Scooter 217

L’analisi per cilindrata delle immatricolazioni di scooter “targati” (over 50cc) sottolinea un risultato superiore alla
media per gli scooter 125cc che da soli valgono un quinto del mercato con 4.644 unità immatricolate e un +33%,
seguiti dal segmento 300-500cc con 4.316 unità e un +37,8%; gli scooter da 150 fino a 250cc con 3.240 unità
crescono del +13,5%. Solo i maxiscooter oltre 500cc arretrano, con 1.041 vendite e un -2,6%.

Rank Marca Modello Segmento Totale Gen-Feb 2016
1 HONDA AFRICA TWIN Enduro 987
2 BMW R 1200 GS Enduro 550
3 YAMAHA MT-09 TRACER Naked 471
4 BMW R 1200 GS ADVENTURE Enduro 365
5 HONDA NC 750 X Enduro 342
6 DUCATI SCRAMBLER 800 Naked 296
7 DUCATI MULTISTRADA 1200 Turismo 293
8 YAMAHA MT-07 Naked 209
9 YAMAHA XSR 700 Naked 176
10 KAWASAKI VERSYS 650 Enduro 167
11 KAWASAKI Z 800 Naked 151
12 DUCATI HYPERMOTARD 939 / HYPERMOTARD 939 SP / HYPERSTRADA 939 Supermotard 130
13 BMW S 1000 XR Enduro 127
14 TRIUMPH STREET TWIN Naked 115
15 HARLEY-DAVIDSON XL883N IRON 883 Custom 107

L’andamento dei segmenti della moto “targata” accentua la leadership delle enduro stradali con 4.778 unità e il trend
più dinamico, pari al +53,4. Le naked con 3.741 unità segnano un +28,7%; seguono le moto da turismo con 924
immatricolazioni e un +26,9%, stabili le custom con 892 unità e un leggero progresso del +1,1; le sportive con 623
pezzi e un +38,4%, infine le supermotard con 384 moto spuntano un +51,8%.

 

About Gianluca Zanelotto 892 Articles
Da sempre nel mondo informatico, prima tecnico e poi marketing e infine commerciale. Ora lavoro come libero professionista e giornalista. Quest'ultima professione è partita quasi per gioco nel 2007, collaborando con Motocorse.com, poi, in seguito, anche con il canale Motori di Tiscali. Nel 2014, con Giorgio Papetti, fondiamo il nuovo Wheelsmag Italia. Passati ormai i 50 anni, sono motociclista, con alterne vicende, da più di 30. Da sempre dedito al turismo veloce, prima su Ducati Paso 750 e Ducati ST2, ho avuto un intermezzo “cattivo” su Cagiva Xtra Raptor per poi approdare di nuovo al turismo a lungo raggio ma con un occhio di riguardo anche alle piste polverose. Proprio in quest’ottica sono passato da una polivalente Aprilia Caponord Rally Raid, serie speciale della Caponord dedicata maggiormente all’Off per approdare al lato arancione della Forza con una KTM 990 Adventure prima e alla 1290 SuperAdventure S poi. Con i miei viaggi ho coperto gran parte dell'Europa e praticamente tutta l’Italia. Attualmente risiedo in Brianza da cui mi muovo spesso verso i laghi Lombardi e le Orobie per divertimento e prove.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*