Motocross: Lupino e Cervellin campioni italiani MX1/MX2

start gara1 MX2

Alessandro Lupino si laurea campione italiano della MX1 all’ultimo round.
Nella MX2, assente Michele Cervellin già matematicamente campione, la migliore prestazione è arrivata da Samuele Bernardini.
A seguire ampia fotogallery della manifestazione

dal nostro inviato VALERIO ORIGO
Al crossodromo Ciglione di Malpensa, è andato in scena l’ultimo appuntamento della stagione, due manche mozzafiato  quelle che assegnavano il titolo della MX1, dove Alessandro Lupino (team Honda RedMoto) ha vinto il duello con l’intramontabile campione David Philippaerts (team DP19 Yamaha) autore del giro più veloce 1’52”491.
Spettacolo d’alta scuola anche nelle gare della MX2, assente al cancelletto il già matematicamente campione italiano Michele Cervellin (Honda Martin Technology), si è visto il dominio di Samuele Bernardini (Megan Racing – TM).

LE GARE
Nella classe regina, la prima manche ha visto Lupino scattare in testa al cancelletto e rimanere leader fino a pochi giri dalla bandiera a scacchi, dove il “leone” Philippaerts è stato autore di una rimonta strepitosa culminata con l’attacco vincente ai danni del pilota delle Fiamme Oro. Gara2 ha visto lo stesso copione di gara1, con esito finale invertito. Un weekend indimenticabile per il portacolori del team RedMoto, oltre al tricolore, alla fine si è imposto anche nella manche Supercampione davanti a Samuele Bernardini e David Philippaerts.
Nella MX2 protagonista assoluto in entrambe le manche Samuele Bernardini (Megan Racing – TM), impegnato quest’anno nel mondiale e presente in soli due appuntamenti del campionato tricolore.

LA CLASSIFICA FINALE DEL CAMPIONATO ITALIANO 2016
Alessandro Lupino Campione Italiano MX1, davanti a David Philippaerts (team DP19) e Riccardo Righi (Megan Racing KTM). Stefano Pezzuto (Italian Style KTM) conquista la quarta piazza e precede Cristian Beggi (SD Action Yamaha).
La classifica finale della MX2 vede quindi Michele Cervellin (Honda Martin Technology) sul gradino più alto del podio con una prova d’anticipo. Seconda piazza per Simone Zecchina (C.D.P. Cortenuova Yamaha), settimo in gara 1 e decimo in gara 2, che precede in classifica per soli sei punti, Davide Bonini (Team SDM Husqvarna) che sulla pista di casa ha centrato due ottimi secondi posti. Simone Furlotti (Team SM Action Yamaha) termina per il secondo anno consecutivo ai piedi del podio precedemdo in classifica Giuseppe Tropepe (Team JTech Honda).
 

Il neocampione italiano della MX1 Alessandro Lupino
Il neocampione italiano della MX1 Alessandro Lupino

 

David Philippaerts aggressivo in gara1
David Philippaerts aggressivo in gara1

okCO8A0149 okCO8A0068

Samuele Bernardini in sella alla TM
Samuele Bernardini in sella alla TM
David Philippaerts alle wave
David Philippaerts alle wave
Alessandro Lupino (team Red Moto)
Alessandro Lupino (team Red Moto)
Philippaerts al tornante reso insidioso dalla pioggia
Philippaerts al tornante reso insidioso dalla pioggia

okIMG_9076 okIMG_9079

3,2,1, gas a manetta
3,2,1, gas a manetta
start gara1 MX2
start gara1 MX2
Grande stagione per Samuele Bernardini, top10 nel mondiale MX2
Grande stagione per Samuele Bernardini, top10 nel mondiale MX2
okIMG_9249
Davide Bonini in sella alla Husqvarna
okIMG_9253
Joakin Furbetta con la Ktm
okIMG_9254
Giuseppe Tropepe in sella alla Honda
okCO8A0657
Derapata per Philippaerts
okCO8A0669
Finish Line

okCO8A0102

CPA20685 CPA20688

About Valerio Origo 141 Articles
Residente in provincia di Monza, Valerio si è diplomato all'Istituto Grafico Rizzoli. Hobbies: fotografia, moto, sport. Attualmente collabora con alcune redazioni sportive fotografando e scrivendo articoli.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*