Nuovo stivale Gaerne SG.12

Gaerne SG.12 è uno stivale che nasce dagli studi e dai progetti del Centro Ricerca e Sviluppo Gaerne e dalla stretta collaborazione con campioni e atleti, nuove tecnologie e nuovi materiali sono continuamente sperimentati per ottenere un costante miglioramento delle prestazioni

Fra le caratteristiche principali il DSPS – DOUBLE STAGE PIVOT SYSTEM, un rivoluzionario sistema, brevettato da Ggaerne, che prevede lo spostamento dell’asse di rotazione dello stivale in posizione avanzata e sopraelevata rispetto all’asse di rotazione della caviglia permettendo quindi di eliminare qualsiasi compressione, in particolare nella zona dei malleoli.

La zona del piede è interamente avvolta da materiale plastico già sagomato che permette di seguire la forma anatomica del piede donando al pilota più comfort e sensibilità nel cambio marcia. Questa protezione è realizzata a spessore e densità variabile in modo da garantire assoluta sicurezza nelle zone sensibili. L’estremità anteriore presenta una speciale conformazione che ha funzionalità antishock grazie ad una zona di decompressione tra la plastica e la tomaia.

sg12ltd (b)

Sul puntale è presente un corpo unico in acciaio inox indeformabile ed anti-ruggine. Vi sono state ricavate delle sporgenze posizionate perpendicolarmente all’asse del puntale che hanno la funzione di proteggere le viti utilizzate per il suo fissaggio in modo da evitarne qualsiasi impedimento allo sfregamento e garantire in qualsiasi momento una facile sostituzione del pezzo. Nella parte anteriore è stata data una speciale finitura antiscivolo.

La placca frontale è realizzata in PU e anatomicamente sagomata, è stata studiata per essere modulabile secondo le esigenze del pilota che può decidere di avanzarla o stringerla a piacimento per gestire personalmente l’aderenza al polpaccio o per far spazio ad un’eventuale ginocchiera. Il movimento può essere sia laterale che obliquo.

Il sistema di chiusura è composto da quattro leve in light-alloy regolabili ed intercambiabili con speciali inserti in PU, che permettono un grip eccezionale e da quattro cinturini regolabili singolarmente che garantiscono una regolazione su misura per ogni utilizzatore.

Taglie disponibili da 41 a 48, Prezzo consigliato al pubblico Euro 514,90

About Gianluca Zanelotto 892 Articles
Da sempre nel mondo informatico, prima tecnico e poi marketing e infine commerciale. Ora lavoro come libero professionista e giornalista. Quest'ultima professione è partita quasi per gioco nel 2007, collaborando con Motocorse.com, poi, in seguito, anche con il canale Motori di Tiscali. Nel 2014, con Giorgio Papetti, fondiamo il nuovo Wheelsmag Italia. Passati ormai i 50 anni, sono motociclista, con alterne vicende, da più di 30. Da sempre dedito al turismo veloce, prima su Ducati Paso 750 e Ducati ST2, ho avuto un intermezzo “cattivo” su Cagiva Xtra Raptor per poi approdare di nuovo al turismo a lungo raggio ma con un occhio di riguardo anche alle piste polverose. Proprio in quest’ottica sono passato da una polivalente Aprilia Caponord Rally Raid, serie speciale della Caponord dedicata maggiormente all’Off per approdare al lato arancione della Forza con una KTM 990 Adventure prima e alla 1290 SuperAdventure S poi. Con i miei viaggi ho coperto gran parte dell'Europa e praticamente tutta l’Italia. Attualmente risiedo in Brianza da cui mi muovo spesso verso i laghi Lombardi e le Orobie per divertimento e prove.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*