Peugeot 308: in arrivo le versioni 100% elettriche

La nuovissima motorizzazione 100% elettrica che sarà introdotta sulle nuove PEUGEOT e-308 ed e-308 SW avrà una potenza di 115 kW (156 CV) e una coppia di 260 Nm (disponibile sin da 0 km/h) per una reattività immediata: muoverà le e-308 in modo completamente silenzioso, senza vibrazioni e senza emissioni di CO2

nuovepeugeot4

Già disponibili nelle versioni plug-in HYBRID, le due versioni 5 porte e SW di Nuova PEUGEOT 308 saranno disponibili in versione 100% elettrica a partire dal 2023. PEUGEOT sarà il primo costruttore europeo a proporre una SW 100% elettrica sul mercato. Le Nuove e-308 ed e-308 SW saranno alimentate da una inedita motorizzazione elettrica che eroga 115 kW (156 CV) ed offre, in base ai livelli di equipaggiamenti, un’autonomia superiore ai 400 km (ciclo WLTP). Questa duplice offerta è una riposta senza compromessi, perfettamente adeguata alle esigenze dei clienti del segmento C: il fascino unico delle nuove 308 si abbina al piacere di guida caratteristico dei modelli PEUGEOT e ad un’efficienza all’avanguardia nel segmento, con consumi medi di 12,7 kWh. Disponibili nei livelli di allestimento Allure e GT, le nuove PEUGEOT e-308 ed e-308 SW arriveranno sul mercato a metà del 2023.

Nuovi cerchi in lega da 18 pollici sono stati sviluppati appositamente per le versioni 100% elettriche di PEUGEOT 308 e 308 SW. La loro efficienza aerodinamica è stata particolarmente curata per ottimizzare le prestazioni.

Anche la batteria è di nuova generazione. Si tratta di un accumulatore ad alta tensione da 54 kWh (51 kWh utili) con una nuova composizione chimica con l’80% di Nichel, il 10% di Manganese e il 10% di Cobalto; funziona a 400 Volt e consente un’autonomia di oltre 400 km secondo il protocollo WLTP (omologazione in corso).

Tra l’altro, per gestire al meglio il consumo di energia, il conducente può selezionare la propria modalità di guida (ECO, NORMAL e SPORT) e, in aggiunta, grazie alla modalità “BRAKE”, aumentare la decelerazione al rilascio del pedale dell’acceleratore per ottimizzare il recupero di energia.

Il caricabatterie trifase di bordo è di serie e ha una potenza di 11 kW. La presa dietro lo sportellino di rifornimento accetta tutte le modalità di ricarica. Da una colonnina pubblica da 100 kW è possibile effettuare una ricarica del veicolo dal 20% all’80% in meno di 25 minuti.

Una gamma di servizi viene proposta per facilitare la vita dei clienti nel quotidiano. È disponibile l’App MyPeugeot che permette di dialogare con il proprio veicolo e di programmare una ricarica a distanza, oppure di lanciare il pre-condizionamento termico senza essere fisicamente nell’auto.

L’App di Free2Move e-Solutions permette, inoltre, di pianificare il proprio itinerario, integrando anche le stazioni di ricarica presenti lungo il percorso.

About Gianluca Zanelotto 891 Articles
Da sempre nel mondo informatico, prima tecnico e poi marketing e infine commerciale. Ora lavoro come libero professionista e giornalista. Quest'ultima professione è partita quasi per gioco nel 2007, collaborando con Motocorse.com, poi, in seguito, anche con il canale Motori di Tiscali. Nel 2014, con Giorgio Papetti, fondiamo il nuovo Wheelsmag Italia. Passati ormai i 50 anni, sono motociclista, con alterne vicende, da più di 30. Da sempre dedito al turismo veloce, prima su Ducati Paso 750 e Ducati ST2, ho avuto un intermezzo “cattivo” su Cagiva Xtra Raptor per poi approdare di nuovo al turismo a lungo raggio ma con un occhio di riguardo anche alle piste polverose. Proprio in quest’ottica sono passato da una polivalente Aprilia Caponord Rally Raid, serie speciale della Caponord dedicata maggiormente all’Off per approdare al lato arancione della Forza con una KTM 990 Adventure prima e alla 1290 SuperAdventure S poi. Con i miei viaggi ho coperto gran parte dell'Europa e praticamente tutta l’Italia. Attualmente risiedo in Brianza da cui mi muovo spesso verso i laghi Lombardi e le Orobie per divertimento e prove.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*