Raffica di novità per Piaggio a EICMA 2022

Aprilia, Moto Guzzi, Vespa, sono molteplici le novità che Gruppo Piaggio sta presentando a EICMA in questo giorni

Per il 2023 il Gruppo Piaggio presenta a EICMA una serie di nuovi modelli con tutti i suoi brand:

– Aprilia RS 660 Extrema

– Aprilia ELECTRICa Project

– Moto Guzzi V100 Mandello

– Moto Guzzi V9 Bobber Special Edition

– Moto Guzzi V7 Stone Special Edition

– Piaggio 1 MY23

– Vespa Gts

– Vespa Gtv

– Vespa Primavera Color Vibe

– Vespa 946 10° Anniversario

Ecco alcune caratteristiche tecniche delle principali novità:

Aprilia RS 660 Extrema

È la RS 660 più leggera e sportiva in gamma. Grazie alla raffinata e nuova componentistica di serie, RS 660 Extrema ferma l’ago della bilancia a soli 166 kg a secco, stabilendo un nuovo primato per quanto riguarda il rapporto tra peso e potenza (che si attesta a 100 CV, record della categoria).

L’estrazione sportiva di RS 660 Extrema è enfatizzata anche dal codino monoposto (la sella passeggero è fornita a corredo della moto); alla ricca dotazione elettronica già di serie su RS 660 (che comprende traction control, ABS cornering, engine brake, engine map, wheelie control tutti regolabili) RS 660 Extrema presenta anche il software che consente di settare il cambio quick shift in configurazione rovesciata. In questo modo il cambio può essere configurato in totale autonomia, senza sostituire alcun componente della moto, in versione stradale o rovesciata – l’ideale per la guida in pista nei track days. 

Aprilia ELECTRICa Project

Il progetto ELECTRICa rappresenta la visione di Aprilia della mobilità dei motociclisti più giovani del prossimo futuro. È una finestra aperta verso il domani, uno sguardo attento e competente in avanti che Aprilia, da sempre avanguardia di sperimentazione, propone alle nuove generazioni per garantire loro il divertimento nella guida della moto in qualsiasi ambiente e senza barriere. ELECTRICa è un progetto di nuova concezione, una moto leggera e a emissioni zero, dalla guida divertente e appagante, per restituire la massima libertà e piacere anche nell’utilizzo all’interno delle metropoli del futuro.

Moto Guzzi V100 Mandello

Moto Guzzi V100 Mandello apre un capitolo tutto nuovo nella storia Moto Guzzi; una moto che sfugge al conformismo della catalogazione in una categoria, unendo la brillantezza sui percorsi guidati alla vocazione al viaggio che è nell’anima di ogni Moto Guzzi; una porta aperta su futuro del marchio grazie alle innovative soluzioni tecniche e aerodinamiche adottate. V100 Mandello è innovativa a partire dal design che, come sempre, parte dalla valorizzazione del bicilindrico, unico e inimitabile. Una svolta nella storia del marchio, portando all’esordio molte importanti innovazioni tecnologiche: la prima motocicletta con aerodinamica adattativa, la prima Moto Guzzi dotata di evolute soluzioni elettroniche come la piattaforma inerziale a sei assi, il cornering ABS, le sospensioni semiattive e il quick shift, solo per citare le più importanti. Ed è la prima Moto Guzzi spinta dal nuovo propulsore “compact block”, dalle raffinate caratteristiche tecniche. La tradizione è rispettata dall’architettura a V trasversale di 90° del bicilindrico, che garantisce quel modo unico di erogare la coppia e quel sound inimitabile Moto Guzzi, ma il progetto è totalmente nuovo e vanta prestazioni decisamente brillanti: la potenza è di 115 CV a 8.700 giri/min e la coppia massima di 105 Nm a 6.750 giri/min, con l’82% disponibile già da 3.500 giri/min e il limitatore fissato a ben 9.500 giri/min.

Piaggio 1 MY23

Piaggio 1 unisce le caratteristiche vincenti del più moderno e-scooter – agilità e leggerezza per il commuting urbano unite a essenzialità e praticità – alla qualità e affidabilità degli scooter Piaggio.

Ciò significa innanzitutto sicurezza, grazie a una ciclistica solida e votata al piacere di guida, ma anche un design accattivante, un comfort e una abitabilità di alto livello e un nutrito equipaggiamento tecnologico, che include strumentazione digitale a colori, fanaleria full LED e sistema keyless. Piaggio 1 è anche l’unico e-scooter della sua categoria con un capiente vano sottosella, in grado di contenere un casco full jet.

Grazie agli interventi effettuati sulla Power Unit il motore elettrico che equipaggia la gamma Piaggio 1, integrato nella ruota posteriore, è ora in grado di offrire migliori prestazioni, che si traducono in una maggiore brillantezza e facilità di guida nel traffico cittadino, caratterizzato da frequenti ripartenze, e in un migliore spunto in presenza di pendenze.

La versione ciclomotore (Piaggio 1), con velocità limitata a 45 km/h, può ora contare su una potenza di picco quasi raddoppiata, pari a 2,3 kW, mentre la versione motociclo (Piaggio 1 Active) raggiunge i 3 kW di picco. Ne consegue un incremento significativo sul fronte dell’accelerazione, che aumenta del 14% su Piaggio 1 e di quasi il 12% su Piaggio 1 Active.

In entrambe le versioni la batteria è posizionata sotto la sella, facilmente estraibile in pochi secondi e trasportabile per effettuare comodamente la ricarica in casa o in ufficio.

Vespa 946 10° Anniversario

A dieci anni dalla nascita l’esclusiva Vespa 946 debutta nello speciale allestimento 10° Anniversario, con una esclusiva colorazione dedicata che è una reinterpretazione in chiave moderna di una tonalità classica di Vespa, il verde. Fedele al suo ruolo di anticipatrice di tendenze, Vespa 946 10° Anniversario indossa una sfumatura morbida e vellutata, ma con una punta di acidità che la rende estremamente originale. Una tonalità che, non a caso, è emersa come trend delle collezioni moda Primavera Estate 2023 nelle Fashion Week di New York, Londra e Milano. Una colorazione perlata che a un primo sguardo appare pastello, ma poi acquista profondità una volta illuminata.

About Gianluca Zanelotto 891 Articles
Da sempre nel mondo informatico, prima tecnico e poi marketing e infine commerciale. Ora lavoro come libero professionista e giornalista. Quest'ultima professione è partita quasi per gioco nel 2007, collaborando con Motocorse.com, poi, in seguito, anche con il canale Motori di Tiscali. Nel 2014, con Giorgio Papetti, fondiamo il nuovo Wheelsmag Italia. Passati ormai i 50 anni, sono motociclista, con alterne vicende, da più di 30. Da sempre dedito al turismo veloce, prima su Ducati Paso 750 e Ducati ST2, ho avuto un intermezzo “cattivo” su Cagiva Xtra Raptor per poi approdare di nuovo al turismo a lungo raggio ma con un occhio di riguardo anche alle piste polverose. Proprio in quest’ottica sono passato da una polivalente Aprilia Caponord Rally Raid, serie speciale della Caponord dedicata maggiormente all’Off per approdare al lato arancione della Forza con una KTM 990 Adventure prima e alla 1290 SuperAdventure S poi. Con i miei viaggi ho coperto gran parte dell'Europa e praticamente tutta l’Italia. Attualmente risiedo in Brianza da cui mi muovo spesso verso i laghi Lombardi e le Orobie per divertimento e prove.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*